Trama

L'agente della CIA, Bill Pope (Ryan Reynolds) viene ucciso e porta con sé nella tomba dei segreti fondamentali per salvare il mondo da un potenziale attacco terroristico. Per risvegliare i suoi ricordi, la CIA chiede l'aiuto del dottor Franks (Tommy Lee Jones), il quale ha sviluppato una nuovissima tecnica scientifica per trasferire il pattern cerebrale di una persona nella mente di un'altra. La memoria di Bill viene impiantata nel cervello di un pericoloso detenuto nel braccio della morte, Jericho Stewart (Kevin Costner), nella speranza che il criminale porti a termine la missione di salvataggio.

Approfondimento

CRIMINAL: TRASFERIRE I RICORDI DA UNA MENTE ALL'ALTRA

Diretto da Avriel Vromen e sceneggiato da Douglas Cook e David Weinsberg, Criminal racconta di come, per evitare che l'agente della Cia Bill Pope, appena ucciso, porti con sé nella tomba dei segreti fondamentali per salvare il mondo da un potenziale attacco terroristico, la Cia chieda aiuto al dottor Franks, sviluppatore di una nuovissima tecnica scientifica per trasferire il pattern cerebrale di una persona nella mente di un'altra. La memoria di Bill viene di conseguenza impiantata nel cervello di Jerico Stewart, un pericoloso detenuto nel braccio della morte, con la speranza che il criminale porti a termine la missione di salvataggio.

Con la direzione della fotografia di Dana Gonzales, le scenografie di Jon Henson, i costumi di Jill Taylor e le musiche composte da Brian Tyler e Keith Power, Criminal è un action thriller di spionaggio che indaga i mondi segreti della memoria e dell'identità in un futuro prossimo caratterizzato dal controllo mentale basato sui geni, ruotando intorno alle vicende di un inconsapevole assassino nella coscienza di un agente della Cia. A differenza di molti thriller in cui spesso si fa leva sulla perdita di memoria del protagonista, in Criminal il personaggio centrale ottiene dei ricordi, che lo mettono in rotta di collisione con un terrorista e che cambiano le fondamenta stesse della sua persona. Fondendo gli elementi di una snervante battaglia psicologica con uno sci-fi dai classici elementi di spionaggio, il criminale Jerico dovrà capire se è un assassino o un salvatore mentre il mondo intorno a lui è in stato di guerra continua.

Le teorie scientifiche alla base di Criminal fanno riferimento alle ricerche d'avanguardia in campo neurobiologico e in particolare a quello che è stato definito Sviluppo dell'umanità 2.0 e al lavoro futuristico di Ray Kurzweil.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

La storia di Criminal inizia quando l'agente della Cia Bill Pope, interpretato da Ryan Reynolds, viene tragicamente ucciso nel mezzo di un'urgente missione top secret. Stava inseguendo il geniale hacker conosciuto come "l'Olandese", che, portato in scena da Michael Pitt, durante la navigazione nel dark web aveva scoperto i mezzi per mettersi al comando dell'intero armamentario delle forze armate degli Stati Uniti.

Con la morte di Pope, ogni singola e fondamentale informazione che aveva scoperto sull'Olandese e la sua macchinazione è spazzata via per sempre. Grazie ai progressi della scienza, però è possibile trasferire i ricordi di una persona in un'altra (con enormi implicazioni): per tale motivo, Quarker Wells, implacabile capo londinese della Cia supportato da Gary Oldman, si imbarca in un intervento chirurgico sperimentale che potrebbe impiantare il dna di Pope direttamente nelle sinapsi del cervello di un altro uomo. Recluta a tale scopo il dottor Franks, un neurochirurgo anticonformista portato in scena da Tommy Lee Jones, che a sua volta trova l'unica persona che potrebbe essere in grado di assorbire i ricordi di Pope: il detenuto nel braccio della morte di nome Jerico, i cui traumi infantili al cervello e l'imprevedibilità lo rendono un candidato ideale. Lasciato senza empatia o emozioni, Jerico potrebbe fungere da tabula rasa per il prelievo della memoria di Pope. A prestare il volto al personaggio di Jerico è l'attore Kevin Costner.

In un primo momento, sembra che l'operazione non sia riuscita. Wells e gli agenti della Cia Esteban Ruiza e Marta Lynch, supportati da Amaury Nolasco e Alice Eve, non arrivano da nessuna parte con Jerico. Ma Jerico, a conoscenza di ciò che gli è accaduto e avendo paura per la sua vita, scappa e si mette in fuga. Vagando per Londra, Jerico comincia a provare ricordi che non sono chiaramente i suoi, che lo portano in un mondo opprimente fatto di famiglia, amore e di responsabilità che non ha mai conosciuto. Sommerso dai ricordi che non riesce ad affrontare, Jerico viene attratto come un magnete dalla vecchia casa di Pope e dalla sua vedova Jill, impersonata da Gal Gadot, e la loro amata figlia, anche se la CIA inizia a tracciare le sue mosse. Quando lo spietato anarchico Heimdahl, interpretato da Jordi Mollà, intento a controllare l'arsenale nucleare degli Stati Uniti per realizzare il suo piano, rapisce la famiglia di Pope per arrivare all'Olandese, Jerico si ritrova davanti all'irrefrenabile desiderio di salvarli.

Il tempo, però, è essenziale. Jerico, infatti, ha appreso dal dottor Franks che gli effetti della chirurgia cerebrale sono solo temporanei. Ben presto le sensazioni dei pensieri più intimi di Pope cominceranno a svanire e Jerico perderà i ricordi che significano tutto per il futuro del mondo civile e di Jerico stesso.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (6) vedi tutti

  • C'e' anche la nuova Stellina di Hollywood Gal Gadot nel Cast ma in una parte secondaria ... per il resto nulla da ricordare.voto.1.

    commento di chribio1
  • Così.così.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Non tutto funziona, alcune cose fanno cascare le braccia, ma più di una scena mi ha convinto.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • E’ adrenalinico. Effetti speciali, combattimenti, ritmo, tensione, apre delle riflessioni interessanti sulla neurobiologia, la traslazione di memoria,l’architettura dell’anima, cose non del tutto improbabili in cui il controllo mentale basato sulla mappatura dei geni e l’impianto di DNA di un uomo nelle sinapsi di un altro, sarà un gioco da ragazz

    leggi la recensione completa di gaiart
  • Un testimone chiave di un complotto che può compromettere il destino del mondo rimane vittima dei cattivi: che tuttavia rimangono senza i codici per attuare il piano. Un avveniristico esperimento trasferisce la mente del morto nel corpo di un criminale apparentemente ingovernabile. Ritorno alla grande di Costner un uno spy esagerato che avvince.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • E' un po' ruffiano e stucchevole e non brilla per intelligenza, ma si lascia guardare fino alla fine senza annoiare.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

  Curioso, nel giro di due anni Ryan Reynolds (attore modesto, che solo dietro la maschera irriverente di Deadpool ha trovato la sua dimensione ideale) è alle prese con storie innescate da trasferimenti di memoria/coscienza/personalità da un corpo (morto) all'altra (l'assai dimenticabile Self/less). Questa volta, però, si trova "dall'altra parte": in Criminal esce… leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

dollyfc di dollyfc
6 stelle

! Attenzione : recensione totalmente priva di obiettività ed assennatezza.     Sono consapevole del fatto che Criminal sia un film che non merita la sufficienza  e con allegra spensieratezza vengo a spiegare il perchè delle mie tre stellette :   perchè questa Action Fiaba è priva di qualsiasi pretesa e non va oltre la semplice volontà… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Un bel pasticcio per i destini del mondo quando un tenace agente della CIA, abilmente infiltrato per stanare definitivamente una associazione terroristica intenta ad appropriarsi di codici per il lancio di missili nucleari, viene assassinato dopo indicibili torture. Lui infatti è l'unico in grado di poter rivelare ove si nascode "l'olandese", ovvero colui che possiede la chiave per la… leggi tutto

3 recensioni positive

Il meglio del 2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

La memoria del defunto agente della CIA Bill Pope,grazie ad una sofisticata tecnica scientifica, viene trasferita nel cervello del  condannato a morte Jerico Stewart,detenuto nel braccio della morte, uomo violento e rozzo,incapace di distinguere il bene dal male e di provare sentimenti, allo scopo di sventare una minaccia terroristica mondiale. Durante lo svolgimento della trama,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

  Curioso, nel giro di due anni Ryan Reynolds (attore modesto, che solo dietro la maschera irriverente di Deadpool ha trovato la sua dimensione ideale) è alle prese con storie innescate da trasferimenti di memoria/coscienza/personalità da un corpo (morto) all'altra (l'assai dimenticabile Self/less). Questa volta, però, si trova "dall'altra parte": in Criminal esce…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane l'11 aprile 2016
Il meglio del 2015
2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito