Espandi menu
cerca
La bicicletta verde

Regia di Haifaa Al-Mansour vedi scheda film

Commenti brevi
  • Interessante anche se durante il film si prova una gran rabbia nel vedere come le donne vengono represse in questo paese fondamentalista islamico (probabilmente Arabia Saudita?). Non mi ricordo chi disse che il grado di civiltà di un paese si misura da come tratta le donne.

    commento di Artemisia1593
  • Sta all'uomo imparare a resistere al fascino di un bel paio di caviglie scoperte e alle fluenti chiome...

    leggi la recensione completa di Brady
  • SE si vuole veramente qualcosa ,si fa qualsiesi sacrificio per ottenerla ,qualunque sia la strada .

    commento di natalevero
  • Un film semplice e denso dove la leggerezza dello stile narrativo conferisce spessore al contenuto. Un tenue filo di speranza in una realtà oppressiva e umiliante, che nel nome della religione sottrae alle donne qualsiasi autonomia sociale. Il coraggio di una bambina che rivendica il suo diritto alla libertà di esistere.

    commento di leoposner
  • Storia semplice ed esemplare che per mezzo della bicicletta verde del titolo si trasforma in una bellissima parabola sulla libertà.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Trasgressivo nelle tematiche (per la parte del globo in cui è stato girato), ma non completamente risoluto nel delineare i personaggi nei momenti ove si dovrebbe fare chiarezza su certi pindarici risvolti, "Wadjda" concede, in ogni caso, dei gradevolissimi, spezzettati frùstoli di pathos.

    commento di Stefano L
  • Una grande opera prima. Sulla determinazione. Sui sogni. Sull'essere donna. Sulla rivoluzione. Un film che trasmette forza e fame di vita.

    commento di garfino74