Espandi menu
cerca
Gli anni spezzati

Regia di Peter Weir vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Roberto T.

Roberto T.

Iscritto dal 22 aprile 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 2
  • Post -
  • Recensioni 248
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Gli anni spezzati

di Roberto T.
7 stelle

Un giovane Mel Gibson in un film pacifista ambientato durante la Prima Guerra Mondiale.

 

Australia 1915: due giovani amici conosciutisi a gare podistiche si arruolano per andare a combattere in Europa, finendo per combattere in Turchia durante la Prima Guerra Mondiale.

Film apertamente pacifista basato su un soggetto originale del regista stesso, Peter Weir, a inizio carriera ma che si era già fatto notare per il suo Picnic a Hanging Rock (1975).

 

Si tratta di un prodotto molto elegante, valorizzato da una splendida fotografia (di Russell Boyd).

 

Unica pecca la colonna sonora, con un uso davvero scriteriato dei pezzi scelti: si va da brani di musica classica a uno insisitito e del tutto fuori luogo, per poi infilarci dentro perfino l'elettronica Oxygène di Jean-Michel Jarre (?).

Produce Robert Stigwood.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati