Espandi menu
cerca

Un altro mondo

play

Regia di Silvio Muccino

Con Maya Sansa, Silvio Muccino, Isabella Ragonese, Flavio Parenti, Michael Rainey Jr. Vedi cast completo

Guardalo su
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Andrea è un trentenne di buona famiglia come tanti che però non ha ancora trovato un proprio percorso: è apatico, al limite della depressione, privo di interessi. Anche il suo mondo sentimentale ne soffre: sta con una ragazza che soffre di anoressia e la loro relazione è tormentata e priva di slanci. Dall'Africa, dove vive il padre, separato dalla madre di Andrea da molti anni, giunge però una notizia destinata a portare molti cambiamenti: l'uomo è in fin di vita. Andrea decide così di partire per l'Africa. Scoprirà di avere un fratellino di colore di soli 8 anni: un incontro che costringerà Andrea a rivedere molte cose di se stesso e della sua vita.

Note

Cinema ombellicale e narciso, attraversa corpi e mondi senza mai farsi contaminare da nessuno, restando identico a se stesso e dandosi insopportabili arie d’autore.

Commenti (1) vedi tutti

  • Trama carina anche se Muccino è poco credibile.

    commento di ferni
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
2 stelle

Silvio Muccino vive in un altro mondo. Un mondo in cui un ammanicato fratello maggiore ti trascina a forza dentro a un lavoro che non sai fare, ma che tu perseverando prosegui a fare, con danni grossissimi eppure credendoti un figo. Un mondo in cui fama, successo, denaro e quant'altro ne consegua ti precipitano addosso fin da giovanissimo, senza alcuno sforzo, e tu finisci logicamente per… leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

jambo di jambo
8 stelle

Io penso che sia un bel film, e il bambino riesce a recitare bene la sua parte, anche Muccino mi è piaciuto, non trovo il perchè di tante critiche, quando film fatti peggio ricevono lodi e commenti positivi. Penso che bisogna valutare il film senza il presupposto e l' idea di raccomandato che si attribuisce di Muccino. leggi tutto

1 recensioni positive

2017
2017
Trasmesso l'8 luglio 2017 su Canale 5
Trasmesso il 2 maggio 2017 su La5
2016
2016
Trasmesso il 15 maggio 2016 su Canale 5
2015
2015
Trasmesso il 15 agosto 2015 su Canale 5
Trasmesso il 18 giugno 2015 su Canale 5
2014
2014
Silvio Muccino, Michael Rainey Jr.
Foto
2013
2013
Trasmesso il 18 dicembre 2013 su Canale 5
2012
2012
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 29 ottobre 2012 su Canale 5

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

La Storia pare impegnativa e dolce-amara,ma nella visione completa risulta una Pellicola poco godibile anche se gli Attori se la cavano bene.voto.5.

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

Dopo il vetusto “Parlami d’amore” Silvio Muccino prova a fare sul serio portando su grande schermo una storia molto più ambiziosa, matura e contraddistinta da elementi fatti apposta per attirare l’attenzione del pubblico. Purtroppo Muccino jr., conferma i suoi limiti, nonostante senza dubbio rispetto all’esordio da regista ci sia comunque qualche passo avanti (ma farli indietro era…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Quei film alla Alessandro Poggi

mck di mck

--<<<<----- muccino / vaporidis in un momento di autocoscienza collettiva ( lui e lo zerbino del bagno ). Quei film alla Alessandro Poggi ( ecchicazz'è Alessandro Poggi ? / s'alza un coro giustamente /…

leggi tutto

Recensione

gene55 di gene55
4 stelle

Cinematograficamente parlando il mio anno è iniziato in modo degno rispetto a come era finito... Prima della parentesi delle 2:00 di stanotte (era già 2012,evviva!!) in cui facendo zapping ho acchiappato e rivisto l'amato '500 days of summer',infatti,avevo chiuso l'infausto 2011 con l'infaustissimo 'Letters to Juliet' di cui già ho raccontato altrove. Per caso,volontà,tematiche trattate e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2011
2011
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Silvio Muccino vive in un altro mondo. Un mondo in cui un ammanicato fratello maggiore ti trascina a forza dentro a un lavoro che non sai fare, ma che tu perseverando prosegui a fare, con danni grossissimi eppure credendoti un figo. Un mondo in cui fama, successo, denaro e quant'altro ne consegua ti precipitano addosso fin da giovanissimo, senza alcuno sforzo, e tu finisci logicamente per…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

willardwaldo di willardwaldo
6 stelle

Storia toccante e di facile presa sul pubblico per "little" Muccino, che comunque dirige e recita bene in questa sua seconda fatica da regista, dopo "Parlami D'Amore" (2008). Ottima fotografia, soprattutto nella parte girata in Africa, e buone interpretazioni, oltre allo stesso Silvio Muccino, già citato, di Isabella Ragonese e del piccolo Michael Rainey Jr., che nel ruolo di Charlie,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Silvio Muccino, Carla Vangelista e compagnia vivono per davvero in un altro mondo. Dove nessuno lavora e c’è sempre un sacco di tempo per viaggiare e stare a rimuginare su quanto soffriamo noi privilegiati che abbiamo tutto. Anche a Nairobi, Muccino sembra che sia sempre rinchiuso nel perimetro del suo quartiere. Il padre morto in Africa gli lascia un fratello. Lui vorrebbe mollarlo al nonno…

leggi tutto
Recensione

Recensione

jambo di jambo
8 stelle

Io penso che sia un bel film, e il bambino riesce a recitare bene la sua parte, anche Muccino mi è piaciuto, non trovo il perchè di tante critiche, quando film fatti peggio ricevono lodi e commenti positivi. Penso che bisogna valutare il film senza il presupposto e l' idea di raccomandato che si attribuisce di Muccino.

leggi tutto
Recensione

Recensione

travis83 di travis83
6 stelle

Un altro mondo doveva far dimenticare l'opera prima Parlami d'amore, dove Silvio Muccino aveva debuttato in veste di regista. Un film sbagliato che puntava ad obiettivi ambiziosi e invece deluse le aspettative. La seconda opera sempre tratta da un romanzo di Carla Vangelista, dimostra che il regista - attore si sta ritagliando un suo spazio, siamo sempre nel genere drammatico con risvolti…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito