Espandi menu
cerca
Moonacre. I segreti dell'ultima luna

Regia di Gabor Csupo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 264
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Moonacre. I segreti dell'ultima luna

di bradipo68
4 stelle

J.K.Rowling ha dichiarato che il romanzo da cui è tratto questo film è stata la sua fonte di ispirazione per Harry Potter mentre sorseggiava un caffè al tavolo in un bar.Ecco pronto allora l'instant fantasy movie da confezionare il più in fretta possibile per sfruttare la chiacchiera in libertà della Rowling(chissà che razza di ciofeca si era bevuta).Mi risulta difficile ritenere un fantasy povero come questo fonte di ispirazione per altri visto che sembra un patchwork(molto patch e poco work) di tutti i fantasy passati sugli schemi da un po'di tempo a questa parte.Compreso un leone nero che sembra di velluto feroce come un Trudino.Però il romanzo è addirittura del 1946.E'il film che è fuori tempo massimo.Il cast è assolutamente di risulta col recupero addirittura di Tim Curry in scafandro scuro.Inutile poi girarci intorno:tenuto conto della storia questi film si vedono in particolar modo per gli effetti speciali e qui ce ne sono pochi e maldestri(quelli fatti al computer sono piuttosto grossolani in rapporto alle altre poduzioni recenti).Che lo abbiano tenuto in un cassetto per una ventina d'anni e che sia stato tirato fuori all'esternazione della Rowling?Sarebbe giustificato questo suo aspetto molto retrò,pure troppo....Come disse Salce ,ai postumi l'ardua sentenza.

Su Gabor Csupo

mediocre

Su Ioan Gruffudd

si adegua

Su Dakota Blue Richards

insomma

Su Tim Curry

scongelato per l'occasione

Su Natascha McElhone

comunque è sempre bella...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati