Trama

Julia, una donna incinta di qualche settimana, si sveglia una mattina e trova accanto a sé i corpi di due uomini, Ramiro e Nahuel, entrambi suoi amanti. Nahuel è morto mentre Ramiro è ferito ma vivo. Ma Julia non riesce assolutamente a ricordare cosa sia successo. Julia viene così imprigionata nel reparto dove si trovano le detenute con figli e dà alla luce un bambino, Thomas. In seguito alla condanna Julia sa che potrà tenere il bambino con sé solo fino all'età di quattro anni. Poi verrà affidato a sua madre, che le è contro e vuole che il bambino cresca fuori dal carcere. Ma Julia è combattuta nel dilemma su cosa sia meglio, per sé e per Thomas.

Commenti (1) vedi tutti

  • la mano di Trapero si vede sempre, ma il trattamento sgangheratamente ellittico (e molto "arty") della narrazione risulta controproducente: alla fine non si capisce (più) perché si dovrebbe parteggiare per la protagonista...anzi si comincia a compatire sempre di più il suo disgraziato pargolo.

    commento di giovenosta
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bobino di bobino
8 stelle

Appena visto in un cinema a Parigi in lingua originale. A tratti mi ha ricordato Pixote, stesso inferno carcerario..... Bello il personaggio di Julia, trasformata da ragazzetta a donna di tempra e carattere. Grandissima Marta ! Bel film, partenza triste ma sviluppo valido. leggi tutto

2 recensioni positive

2009
2009

Recensione

keith76 di keith76
8 stelle

Il carcere e la ricerca della libertà. E' questo il cammino della giovane Julia che non deve ricordare troppo gli eventi della notte in cui muore assassinato il suo compagno. E' costretta ad andare avanti e crescere dietro le sbarre il figlio che porta in grembo. Pellicola asciutta, ricca di tinte forti e drammatiche. La regia è attenta e molto legata alla protagonista, tutto ciò grazie ad un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008

Recensione

bobino di bobino
8 stelle

Appena visto in un cinema a Parigi in lingua originale. A tratti mi ha ricordato Pixote, stesso inferno carcerario..... Bello il personaggio di Julia, trasformata da ragazzetta a donna di tempra e carattere. Grandissima Marta ! Bel film, partenza triste ma sviluppo valido.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2002
2002
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito