Espandi menu
cerca
Il mio migliore amico

Regia di Patrice Leconte vedi scheda film

Commenti brevi
  • Classica commedia francese che fa di questo genere il suo punto forte negli ultimi anni, operazione in parte riuscita anche per questo film, che come in altri casi fa dell'amicizia il suo cardine, peccato che però sappia di già visto e di conseguenza non emoziona o impressiona più di tanto, il cast come sempre ben scelto, un film sufficiente.

    commento di LoSqualoSiciliano
  • 7,1? ma andiamo! A parte Auteil, altre attrattive non le ho trovate: una vicenda di amicizia che sembra una storia d'amore, luoghi comuni alla francese e umorismo annacquato.

    commento di gherrit
  • Commedia piuttosto divertente con due attori che stanno facendo la storia contemporanea del cinema francese, anche oltre confine, cioè Dany Boon e Daniel Auteil. La storia è incentrata sulla difficoltà dei due protagonisti, sebbene per motivi molto diversi, di avere un vero "migliore amico". Ovviamente nel corso del film tutto cambierà.

    leggi la recensione completa di sprugola
  • Commedia cinica e introspettiva. Passa dall'umorismo alla superficiale drammaticità. Buona la realizzazione generale e le interpretazioni anche se la sceneggiatura non richiede nulla di speciale.

    commento di bebabi34
  • Voto 6,5. [02.02.2014]

    commento di PP
  • Un film amaro sull'ignoranza e la povertà dei rapporti di amicizia, dal retrogusto dolce, perché c'è un lieto fine.

    commento di scafoide
  • Commedia basata sul niente, ma abbastanza divertente, ben fatta e ottimamente recitata. Un tipico esemplare del cinema francese disimpegnato, non della peggior specie.

    commento di sasso67
  • Un po' retorico, ma sottolinea aspetti importanti. Diciamo che lo preferisco a The millionaire perché molto più reale e schietto.

    commento di sillaba
  • film sciocco e noioso.non strappa nè un sorriso,nè una riflessione.fastidiosamente troppo francese oltre che inverosimile.si arriva faticosamente alla fine e dopo lo si dimentica in un attimo.

    commento di hank
  • Mah. Un film teoretico. Troppe casualità infilate. Ma quanto è potente la Endemol del Millionaire? Oggi il cinema fa pubblicità anche ai programmi della tv.

    commento di kubritch
  • Mah. Un film teoretico. Troppe casualità infilate. Ma quanto è potente la Endemol del Millionaire? Una volta i programmi televisivi venivano imitati nei film. Oggi il cinema fa pubblicità alla tv.

    commento di kubritch
  • 6,5/10

    commento di alex77
  • Gradevole commedia che con garbo e ironia fa riflettere sull'amicizia. Molto bravo il protagonista Daniel Auteuil. Voto 6,5

    commento di jeffwine
  • Davvero molto bello, commedia tipica francese fatta ed interpretata alla grande!!!

    commento di ufo
  • commento di Dalton
  • Non l'ho capito o non mi è passato. Comunque, nulla in confronto all'Uomo del treno.

    commento di divemaster
  • Una commedia brillante e gradevole. Scorre bene e ti fa trascorrere un' ora e mezza in modo intelligente trattando un argomento complesso con una lievità deliziosa!

    commento di fefy
  • Una commedia brillante sul gran male di vivere moderno. Chi non è, in fondo in fondo, isolato nella moltitudine.

    commento di CristianBodei