Trama

Quando l'onorevole Aldo Virgizio muore d'infarto in una stanza d'albergo, la moglie sospetta che stesse partecipando a un'orgia. Tra le carte del defunto sbuca il numero di Mario De Rossi, integerrimo impiegato...

Note

Scarpelli fa esercizio di critica, raccontando la cronaca e "alleggerendola" con la deriva grottesca.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
4 stelle

Il fratello del più noto Furio Scarpelli, probabilmente il più grande sceneggiatore (in coppia con Age) della commedia italiana, esordisce dietro la macchina da presa con questa pellicola dalle molte facce e, purtroppo, tutte già viste. Siamo tutti in libertà provvisoria, lungi dall'essere (per motivi puramente cronologici, in quanto ne esce in contemporanea) una rilettura del parecchio… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
5 stelle

Pellicola a sfondo sarcastico e grottesco sul sistema giudiziario italiano con corrotti e corruttori.Nulla di nuovo sotto il sole anzi se lo confrontiamo con il periodo attuale (2014)....non e' cambiato proprio niente....di niente.Tutto sommato godibile con un filino di noia.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Il fratello del più noto Furio Scarpelli, probabilmente il più grande sceneggiatore (in coppia con Age) della commedia italiana, esordisce dietro la macchina da presa con questa pellicola dalle molte facce e, purtroppo, tutte già viste. Siamo tutti in libertà provvisoria, lungi dall'essere (per motivi puramente cronologici, in quanto ne esce in contemporanea) una rilettura del parecchio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2009
2009

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Sulla scia di altri film del periodo, tra i quali spicca "Detenuto in attesa di giudizio" di Nanni Loy con Alberto Sordi, anche il fratello del noto sceneggiatore Furio Scarpelli esordisce alla regia con una storia che pretende di indagare sulla malatissima giustizia italiana. Là s'era trattato di un banale errore giudiziario, qui invece siamo di fronte ad una vera e propria manovra politica,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito