Espandi menu
cerca

Calore

Regia di Paul Morrissey

Con Joe Dallesandro, Sylvia Miles, Andrea Feldman, Pat Ast Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Joe, ex bambino prodigio, va a Hollywood in cerca di fortuna. Si stabilisce in un laido motel e, in cerca di un'occasione, accetterà di concedersi a donne voraci, passando di letto in letto, di madre in figlia. Ma nulla sembra succede in campo professionale. Intanto il tempo scorre e le situazioni torbide in cui viene coinvolto si complicano...

Note

Morrissey dirige, e Warhol produce, un dramma amaro, a tratti cinico, a volta addirittura umoristico, sulla società americana e il mito hollywoodiano, che sottolinea il loro disincatato pessimismo di fondo. Una sorta di rilettura in chiave Factory di _Viale del tramonto_, rivisto in maniera libera, senza l'utilizzo di schemi narrativi prestabiliti.

Commenti (1) vedi tutti

  • sicuramente il più movimentato e cattivo della trilogia di Morrissey. il finale è favolosamente comico grazie alla battuta finale che chiude la pellicola! un cinema che non si può descrivere, un cinema da vedere e gustare.

    commento di columbiatristar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

sasso67 di sasso67
8 stelle

«Ehi! Ma che cosa sta facendo tuo fratello?» «Si fa una sega» «Ah...» Quello sopra è uno dei dialoghi che si svolgono a bordo piscina, nello squallido residence californiano nel quale abitano Joey, Jessica, Gary e altra varia umanità che gravita attorno a Hollywood. Del resto, Heat - Calore è il terzo episodio di una trilogia prodotta dalla Factory wharoliana e diretta da Paul… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ethan di ethan
6 stelle

Stravagante film prodotto da Andy Warhol e diretto da Paul Morissey, rilettura in chiave umoristica-sarcastica dello sfruttamento insito nel mondo del cinema e dello spettacolo in generale. Il plot cita chiaramente 'Viale del tramonto', anche se con esiti più comici che tragici ma, mentre Joe Dallesandro non brilla certamente per bravura recitativa, la… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

michel di michel
2 stelle

L’OCCHIO CHE UCCIDE Un ex bambino prodigio usa il suo corpo per farsi strada. “Heat” dipinge un mondo desolante, dove nulla esiste all’infuori dei soldi e del sesso. Mai, forse, marginali e reietti sono stati descritti con tanta crudezza. I personaggi sembrano (sono) veri, la follia e la degradazione anche. Ma se “Heat” è un film malsano la causa non… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
2013
2013
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

«Ehi! Ma che cosa sta facendo tuo fratello?» «Si fa una sega» «Ah...» Quello sopra è uno dei dialoghi che si svolgono a bordo piscina, nello squallido residence californiano nel quale abitano Joey, Jessica, Gary e altra varia umanità che gravita attorno a Hollywood. Del resto, Heat - Calore è il terzo episodio di una trilogia prodotta dalla Factory wharoliana e diretta da Paul…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2011
2011

GRAZIE DI CUORE !!!!

panflo di panflo

EMMEPI 8 - IL PANDA -MASO - DEDO - KIRARA88 -LAMPUR -MAGHELLA - DIEGO-F  - BRADIPO68 - HUPP2000 - STENO79 -VALEBALE - SUPADANY -LIBERTA'DIPAROLA - IMMORALE - YUME -  GIANNISV E TUTTI COLORO CHE MI HANNO SCRITTO IN…

leggi tutto

Recensione

michel di michel
2 stelle

L’OCCHIO CHE UCCIDE Un ex bambino prodigio usa il suo corpo per farsi strada. “Heat” dipinge un mondo desolante, dove nulla esiste all’infuori dei soldi e del sesso. Mai, forse, marginali e reietti sono stati descritti con tanta crudezza. I personaggi sembrano (sono) veri, la follia e la degradazione anche. Ma se “Heat” è un film malsano la causa non…

leggi tutto
Recensione
2010
2010
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Mattafix80 di Mattafix80
8 stelle

Morrissey prosegue il discorso warholiano sul corpo-immagine, ma abbandonando l'atteggiamento naif . Lo Warhol di Chelsea girls si limita ad amplificare le icone della factory con la loro gestualità, e fa di ciò l'essenza dello spettacolo cinematografico, non più narrazione ma specchio che riflette un'immagine. In questo film invece c'è uno sviluppo narrativo, con…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Stravagante film prodotto da Andy Warhol e diretto da Paul Morissey, rilettura in chiave umoristica-sarcastica dello sfruttamento insito nel mondo del cinema e dello spettacolo in generale. Il plot cita chiaramente 'Viale del tramonto', anche se con esiti più comici che tragici ma, mentre Joe Dallesandro non brilla certamente per bravura recitativa, la…

leggi tutto
Recensione

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Siamo agli inizia degli anni ’70 la rivoluzione sessuale e sessantottina ha prese il sopravvento e questo film indipendente e fuori  dagli schemi anche alla Easy Ryder prodotto  da Warhol e con  la regia dell’amico  Morissey,   che hanno proprio giocato, con il ruolo della factory, un discorso provocatorio a cavallo  del porno e della provocazione…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Hotel

Redazione di Redazione

Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal…

leggi tutto
Playlist

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Della trilogia underground americana Morrissey/Dallesandro, questo è il capitolo più articolato e personalmente il più azzeccato perché concepito come sorta di libera parodia di Viale del tramonto. Qua tutto è ancora più assurdo, vuoto, mercificato, insensato o alla ricerca del solo senso del proprio tornaconto, il pessimismo è bilanciato da una ironia acre (innegabili anche in Trash) che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2007
2007

Recensione

scapigliato di scapigliato
8 stelle

Da New York a Hollywood. Dall’antinarrazione alla narrazione classica. C’è pure il montaggio alternato. I mezzi si sono fatti maggiori, c’è una consapevolezza diversa del linguaggio filmico, una sua palesata ambiguità. Lo sguardo incede e si condece al ritmo main-stream, ma si lascia anche andare all’inutilità della macchina da presa, agli zoom, ai passaggi rapidi da un soggetto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2006
2006

Recensione

kappadue83 di kappadue83
6 stelle

Joy è un bel ragazzo con un passato da star televisiva che, in attesa di nuovi ingaggi, arriva in un albergo gestito da una bruttissima donna, che gli promette uno sconto sull'affitto in cambio di prestazioni sessuali. Qui nell'albergo conosce una ragazza lesbica, Jennifer, che vive con il bimbo piccolo mantenuta dalla madre, una ex-attrice ricca e sola, che ben presto si innamora follemente di…

leggi tutto
Recensione

LA TRILOGIA DI PAUL MORISSEY

fedeico winslet di fedeico winslet

L'ambizione sotterranea di questa trilogia va ricercata soprattutto nella voglia di vivere.detto in questi termini potrebbe non significare niente,Paul Morissey regista "autoincompiuto" sfalda con espressività le…

leggi tutto
Playlist
2005
2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito