Trama

Stanca di sopportare le tendenze omosessuali del marito Lamar, Levonna tenta la carta della disperazione e - con l'aiuto di una parrucca e di un forte accento messicano - si trasforma in "Lola Langusta", torrida stripteaseuse in grado di resuscitare anche i morti. Il trattamento si dimostra efficace, ma i guai della sgangherata coppia non sono per niente finiti...

Note

Meyer dirige il suo ultimo film costruendolo intorno al "profilo forte" di Francesca "Kitten" Natividad, la top girl di origini messicane con la quale aveva già lavorato tre anni prima in _Up!_. Tutto da gustare lo show "terapeutico" dell'irresistibile Lola Langusta.

Commenti (5) vedi tutti

  • Ultimo,e a mio avviso fra i meno riusciti, film di Russ Meyer.Meno divertente, più e noioso.

    commento di SaintlySinner
  • S

    commento di fufiskigrrr
  • Ultimo film del maestro Russ Meyer. Non tra i migliori, ma tutto da godere.

    commento di mise en scene 88
  • Un Meyer supersfrenato, ma meno erogeno del solito e la presenza "off" del vecchio è più che mai assillante.

    commento di movieman
  • C'è qualche scena simpatica e divertente, ma il resto è frastornante e noioso, pieno di parole insignificanti.5

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
4 stelle

L'ultimo capitolo della personalissima saga di Meyer eccede ancora di più rispetto ai suoi predecessori: sconnesso, visionario, delirante, purtroppo però imbocca la via del demenziale, come una scusante per permettersi tanto. In certi punti ricorda molto da vicino la commedia erotica italiana che in quegli anni spopolava: ormai il cinema era diventato quello che Meyer aveva profetizzato oltre… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

Dalton di Dalton
8 stelle

Al suo ultimo film (non tenendo conto del cameo per John Landis), Russ Meyer "smarrona" piacevolmente a livello comico, con un gusto ironico molto vicino a Woody Allen, Mel Brooks, Monty Phyton, ecc...; in più viola gli ultimi tabu erotici, a lui congeniali, che gli erano rimasti da violare. Tinto: guarda ed impara! leggi tutto

4 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 5 gennaio 2019 su Cielo
2018
2018
Trasmesso il 31 dicembre 2018 su Cielo
Trasmesso l'8 agosto 2018 su Cielo
Trasmesso il 7 agosto 2018 su Cielo
Trasmesso il 3 agosto 2018 su Cielo
Trasmesso il 6 febbraio 2018 su Cielo
2017
2017
Trasmesso il 9 novembre 2017 su Cielo
Trasmesso il 5 novembre 2017 su Cielo
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 aprile 2017 su Cielo
Trasmesso il 26 aprile 2017 su Cielo
Trasmesso il 22 aprile 2017 su Cielo
2016
2016
Trasmesso il 4 novembre 2016 su Cielo
Trasmesso il 2 novembre 2016 su Cielo
Trasmesso il 29 ottobre 2016 su Cielo
2010
2010
2009
2009
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

L'ultimo capitolo della personalissima saga di Meyer eccede ancora di più rispetto ai suoi predecessori: sconnesso, visionario, delirante, purtroppo però imbocca la via del demenziale, come una scusante per permettersi tanto. In certi punti ricorda molto da vicino la commedia erotica italiana che in quegli anni spopolava: ormai il cinema era diventato quello che Meyer aveva profetizzato oltre…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito