Espandi menu
cerca

Caterina va in città

play

Regia di Paolo Virzì

Con Sergio Castellitto, Margherita Buy, Alice Teghil, Galatea Ranzi, Flavio Bucci Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

La famiglia Iacovoni si trasferisce a Roma dalla provincia. Nella capitale, la tredicenne Caterina - figlia dell'arrivista Giancarlo e della timida e distratta Agata - diventa presto oggetto di contesa e di rivalità tra Margherita, figlia di due intellettuali sinistrorsi, e Daniela, rampolla di un importante esponente del governo di destra. La prima, leader degli alternativi della 3 A, trascina Caterina nel suo mondo di cortei, sbornie e centri sociali, mentre Daniela si fa accompagnare a feste dell'alta società...

Note

Tra "destra" e "sinistra", Roma e Lazio, intellettuali e sottosegretari, amiche per noia e compagne per formazione, la commedia (amara) galoppa veloce, s'intrufola nel traffico, varca le proibite soglie delle camerette contemporanee, "zappingando" sul degrado culturale e sui volti-icone del triste tele-immaginario italico (da Costanzo a Melandri a Simonetta Martone). Cameo-sorpresa di Roberto Benigni e comparsata d'autore di un divertito Michele Placido, sobillato a ricordare l'indimenticabile commissario Cattani.

Commenti (20) vedi tutti

  • Classico film "all'italiana" in cui qualche buono spunto annega nella melassa macchiettistica. Deludente

    commento di andenko
  • Ottimo film di Virzì

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Amarezza senza fine con punte di disperazione, ben dissimulate tra satira sociale e glamour adolescenziale. Non adatto ai genitori deboli di cuore. Già 15 anni fa si capiva dove sarebbe finita Roma.

    commento di ezzo24
  • L'Italia secondo Virzì. Castellitto e Buy strepitosi, camei "firmati"!

    leggi la recensione completa di dantecruciani
  • Virzì traccia un ritratto amaro ed impietoso della Roma bene con uno sguardo particolarmente caustico ai governi Berlusconi ed ai suoi sostenitori.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • La cosa bella dell'ottimo film… è che davvero funziona così in Italia.La cosa triste del film ottimamente interpretato… e che davvero va così in italia, una conventicola davvero!

    commento di LoLori
  • appunto su Sergio Castellitto

    commento di giuseppedimarco94
  • Gli ideali di un padre che non hanno riscontro nella realtà quotidiana, la figlia Caterina che dovrà confrontarsi con le compagne di classe viziate da genitori che pensano solo alla carriera tralasciando l'educazione dei figli.

    commento di Gioccik
  • Agli autori dei 13 giudizi negativi. Se ho ben capito, si può scherzare sui santi, ma non sui giovini , i giovini, i giovini…

    commento di contemalfido
  • Un film delizioso come il personaggio protagonista.

    commento di salusso
  • Se si capisse almeno quello che dicono gli attori…

    commento di Tex Murphy
  • i film di virzì sono tutti uguali: colgono il paradosso ma non lo interpretano, non lo sviscerano, lo rappresentano in quanto tale. capito?

    commento di kkk
  • Commedia amara che fa da spaccato alla società contemporanea con tutti i suoi difetti messi in bella mostra. Ne esce un film molto piacevole da vedere e altrettanto ben interpretato. Voto 7+

    commento di jeffwine
  • Che gran bel film questo di Paolo Virzì…come tutte le sue pellicole d'altronde!

    commento di Jsr
  • Adolescenza, scuola, impegno, ipocrisia… tanti temi visti da chi li conosce bene e sa renderli bene sullo schermo

    commento di nikkoste
  • Un buon film, forse troppo studiato, ma decisamente divertente.

    commento di Totoro
  • accusa alla società discriminatoria d'oggi.il regista giustamente e furbamente, lo incentra sulla politica. discreto.

    commento di carpa
  • Bello, curioso, all'inizio sembra una commedia poi diventa drammatico e a mio modo di vedere e' una cosa imprevedibile.

    commento di Silvestro
  • Vorrei tanto vedere il volto di chi finanzia mediocrita' simili. La storia in se non sarebbe male, ma Virzì non riesce MAI a far decollare il film.

    commento di orlandorimbaud
  • il film forse è un po' troppo lungo e gioca eccessivamente su una realtà stereotipata..nonostante questo è molto carino e divertente, meno originale di my name is tanino, ma ugualmente godibile.

    commento di aquila79
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Mathiasparrow di Mathiasparrow
6 stelle

Il semplicismo, saltuario ma ricorrente punto debole di Virzì. Magari non gli rovina del tutto i film, ma è sufficiente a vanificarne parte dell'efficacia. La cosa fa male specialmente quando l'autore livornese prova a metterci della scrupolosità, come in questo caso: troppa politica e troppa gioventù tirate in ballo senza decidere se fare sul serio o scherzarci sopra. E con gli stereotipi… leggi tutto

24 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alexio350 di alexio350
7 stelle

La famiglia Iacovoni è formata da Alice (Margherita Buy), casalinga con la testa perennemente tra le nuvole. Poi c'è suo marito Giovanni (Sergio Castellitto), professore frustrato che ha scritto un romanzo impubblicabile. E infine c'è Caterina (Alice Teghil), loro figlia, costretta a sorbirsi le stramberie dei genitori. La loro odissea inizierà quando decideranno di… leggi tutto

53 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

valerioexist di valerioexist
4 stelle

Paolo Virzì tratta il tema del disagio giovanile (tanto per cambiare) e del confronto politico strillato tra i banchi di scuola. Sarebbe stato facile cadere negli stereotipi, no? infatti Virzì manco si pone il problema e fa del suo film “Caterina va in città” un abnorme agglomerato di luoghi comuni sull’adolescenza a destra e a sinistra. Da far rabbrividire! Protagonista è una… leggi tutto

9 recensioni negative

2021
2021

INVIDIA SOCIALE

iena di iena

In questa playlist meriterebbero di essere inseriti tutti i film di Virzì, ma trovo giusto metterci pure "La scuola cattolica"

leggi tutto
Playlist
2019
2019
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 23 ottobre 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 2 ottobre 2017 su Rai Movie
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Caterina,adolescente problematica,è costretta a trasferirsi in città, figlia unica con un padre insegnante represso e una madre sempliciotta,comincia a frequentare un prestigioso liceo. La piccola protagonista, si ritrova in un contesto nuovo e  si muove a fatica in un ambiente che non conosce.  Virzì ,regista sensibile ai temi sociali,fa uno spietato…

leggi tutto
Recensione

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Costretta dal trasferimento del padre (Castellitto), insegnante di ragioneria, a spostarsi da Montalto di Castro a Roma, per la 13enne Caterina (Teghil) l'arrivo nella Capitale si trasforma in una sorta di discesa negli inferi. Iscritta in una scuola centralissima della città, Caterina socializza con una fauna adolescente che riveste cliché a raffica: c'è la figlia destrorsa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

alexio350 di alexio350
7 stelle

La famiglia Iacovoni è formata da Alice (Margherita Buy), casalinga con la testa perennemente tra le nuvole. Poi c'è suo marito Giovanni (Sergio Castellitto), professore frustrato che ha scritto un romanzo impubblicabile. E infine c'è Caterina (Alice Teghil), loro figlia, costretta a sorbirsi le stramberie dei genitori. La loro odissea inizierà quando decideranno di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2016
2016
Trasmesso il 30 novembre 2016 su Rai Movie
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

dantecruciani di dantecruciani
7 stelle

Film scorrevole, leggero ma non troppo. Virzì muove dal luogocomunismo per giungere alle grandi questioni; per farlo, si affida alla storia e alla voce di Caterina, studentessa di terza media, appena catapultata dalla campagna alla città, Roma. La coppia Castellitto/Buy offre una prova impeccabile, sotto due maschere d'antan ma aggiornate: lei, svampita e succube; lui, frustrato e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
7 stelle

Caterina ha 13 anni, vive a Montalto di Castro e sta per trasferirsi con la famiglia, papa Professore di liceo e mamma casalinga.Per tutti c’è una grande aspettativa e un po’ di paura al pensiero del grande passo nella metropoli. Caterina viene catapultata in una scuola media frequentata da ragazzi figli di gente importante, che fanno a gara per conquistarla, spinti dalle…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 maggio 2016 su Rai Movie
2015
2015
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito