Le vacanze di monsieur Hulot

Trama

A bordo della sua vecchia automobile, Hulot parte per le sospirate vacanze al mare di Bretagna; incurante dei commenti della gente che incontra per strada, arriva finalmente a destinazione. La pensione a gestione familiare è piena di clienti (una ragazza che fa strage di cuori, un uomo d'affari che non riesce a non pensare al lavoro, bambini che giocano, un comandante dell'esercito che crede di avere a che fare con i suoi sottoposti). Suo malgrado, Hulot mette tutti in subbuglio.

Note

Stralunata comicità "muta" per il secondo lungometraggio di Tati, con momenti assolutamente geniali (uno per tutti: gli annunci dell'altoparlante alla stazione).

Commenti (5) vedi tutti

  • Questo film è indubbiamente una parte fondamentale per la storia del cinema comico, ma potrebbe facilmente risultare allungato e forzato per lo spettatore medio contemporaneo.

    leggi la recensione completa di Cocchan
  • Delicato, semplice.

    commento di Pitter
  • mah…sarà una comicità che non capisco (preferisco i monty phyton) ma non ho proprio apprezzato questo film…però alcune scene sono esilaranti

    commento di Dr.Lynch
  • Grande film che mi ha fatto conoscere Jacques Tati. Comicità stralunata, malinconica, insolita, unica.

    commento di valien88
  • Un film da non perdere. Un capostipite.

    commento di Francine
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Il cinema di Tati trova in queste Vacanze di monsieur Hulot uno dei suoi film paradigmatici. È un film che segue una concezione di cinema comico estremamente personale, dove la trama conta ben poco, i personaggi sono appena abbozzati, ma dove regna sovrana la forza della gag che guarda moltissimo al cinema muto, più a Keaton che a Charlot secondo me. La parola è presente ma… leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Cocchan di Cocchan
6 stelle

Estate 1953, è tempo di mare, sole, nuove amicizie e divertimento: Monsieur Hulot si reca nel paesino di Saint-Marc-sur-Mer per trascorrere le vacanze e stravolgere la tranquilla villeggiatura agli altri personaggi, ognuno peculiare e caratteristico a suo e modo, assimilabile senza troppo sforzo a uno stereotipo dell'uomo/donna medio. C'è infatti una carrellata di figure tipiche,… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

rebis di rebis
4 stelle

Non avevo ancora subito questa interminabile carrellata di macchiette e personaggini buffi senza una libbra di psicologia, gag teatrali reiterate e telefonatissime, silenzi arbitrari e interrotti quando proprio non si può più star zitti. La spontaneità del quotidiano mi sembra più esilarante di questa artificiosa carambola di pretesi non-sense, situazioni forzate e… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Eliaabbondanza di Eliaabbondanza
10 stelle

Gli anni'50 sono stati un decennio fondamentale per la cinematografia mondiale. Prendiamo ad esempio il 1953: in America due generi tradizionali come il noir e il western sono stati rivoluzionati da due grandi registi come Fritz Lang e Nicholas Ray,che hanno firmato due pellicole innovative e provocatorie( Il grande caldo e Johnny Guitar), mentre Howard Hawks ha immortalato il sex appeal di…

leggi tutto

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Il cinema di Tati trova in queste Vacanze di monsieur Hulot uno dei suoi film paradigmatici. È un film che segue una concezione di cinema comico estremamente personale, dove la trama conta ben poco, i personaggi sono appena abbozzati, ma dove regna sovrana la forza della gag che guarda moltissimo al cinema muto, più a Keaton che a Charlot secondo me. La parola è presente ma…

leggi tutto
2018
2018

Recensione

Cocchan di Cocchan
6 stelle

Estate 1953, è tempo di mare, sole, nuove amicizie e divertimento: Monsieur Hulot si reca nel paesino di Saint-Marc-sur-Mer per trascorrere le vacanze e stravolgere la tranquilla villeggiatura agli altri personaggi, ognuno peculiare e caratteristico a suo e modo, assimilabile senza troppo sforzo a uno stereotipo dell'uomo/donna medio. C'è infatti una carrellata di figure tipiche,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2017
2017
Trasmesso il 23 dicembre 2017 su Rsi La2
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Trasmesso il 19 novembre 2016 su Rsi La2

Recensione

galaverna di galaverna
8 stelle

Divertente e funambolico esempio di cinema semi-muto nell'era in cui il muto era già un lontano ricordo (un esperimento che si ritroverà parecchi anni dopo con il grande successo di "The Artist"). Tati è ottimo interprete e regista di un pasticcione allla prova delle vacanze estive, con personaggi da pensione completa a volte forse troppo macchiettistici ma gustosi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 20 giugno 2016
locandina
Foto
locandina
Foto

I dieci film per l'isola deserta

Springwind di Springwind

Ecco i film che mi permetterebbero di sopravvivere (e non morire di noia) su un'isola deserta: non i migliori della cinematografia universale, ma quelli che posso vedere e rivedere all'infinito senza annoiarmi.

leggi tutto
Playlist
2014
2014

I magnifici di SillyWalter

SillyWalter di SillyWalter

Allora, secondo me i film all'altezza del mio gusto nella storia del cinema non sono più di quattro o cinque, ma visto che c'è posto...  D'altronde se è vero che la lista è vita, la…

leggi tutto
Playlist
2012
2012

Recensione

michel di michel
10 stelle

Caro Hulot, anche questa vacanza insieme, la quinta in vent'anni, se n'è andata. La prossima volta io sarò più vecchio e lei, amico mio, come al solito non avrà preso una ruga. La ringrazio per la complicità, per le tante risate, per lo stupore e attendo con ansia la prossima estate. Con affetto, Michel.

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito