Trama

Joe è un artista del furto con scasso, e anche la sua ultima impresa - ha svuotato una gioielleria - è stata coronata dal successo. Messosi in contatto con Bergman, il suo ricettatore, Joe riesce a piazzare una parte dei gioielli in cambio di una grossa somma di denaro, e si prepara a godersi la "pensione". Ma Bergman non è d'accordo e gli propone, in cambio del pagamento dell'altra parte del bottino, un nuovo colpo: intercettare un carico d'oro proveniente dalla Svizzera...

Note

I personaggi di Mamet sono dei fantasisti dell'inganno e dell'avidità. Non dicono mai tutta la verità, perché la verità è un punto di vista e i punti di vista si trasformano, si appannano, passano dallo stato gassoso a quello liquido e, infine, a quello solido. La formula della delinquenza, della truffa, del raggiro, del contratto tra soci e amanti ha la consistenza di un instabile castello di carte. Questa certezza - unita alle altre costanti perfezionate in tanti testi teatrali e in alcuni dei film scritti e diretti dall'autore americano - è il traliccio di un noir più ironico che violento. Come nelle pellicole di Woody Allen, verrebbe voglia di appuntarsi i duelli verbali, le battute, i felpati rovesciamenti di campo, lo schema bifronte dell'intelligenza. Una versatile ingegneria meccanica del racconto, sostenuta dalle performance di ottimi attori impegnati, nello spazio di un'inquadratura, a dire una cosa e a celarne un'altra.

Commenti (15) vedi tutti

  • Come al suo solito, Mamet - che ha scritto e diretto il film - mostra i muscoli di una sceneggiatura che sfiora il virtuosismo, in una girandola di colpi di scena che diventano il motivo portante del film. Ritmo incessante, tensione al punto giusto, tecnicismi impeccabili e un pizzico d'ironia danno nerbo ad un riuscito film di genere.

    leggi la recensione completa di barabbovich
  • Un bravissimo Hackman , magari un po' troppo preveggente ....

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Un buon film, ma con più di una lacuna di sceneggiatura. Interessante, ma non da primato. Voto 7.

    commento di Brady
  • Film carino, ma con finale visto e rivisto in diversi film del genere. Voto 5

    commento di iiuma8288
  • Non c'è niente in questo film che non sia già stato detto o visto: per me è un momento di stanca di Mamet, autore discontinuo e non sempre originale. Adatto a chi ama i cliché.

    commento di fornarolo
  • commento di Dalton
  • "Senza un piano di riserva non mi allaccio neanche le scarpe",dice Gene Hackman, ed in effetti di piani di riserva ce ne sono a bizzeffe in questo buon film. Bravissimo Hackman ma anche Rockwell e De Vito. Voto 7,5

    commento di jeffwine
  • Il piu' grande rapinatore e' lui, G.Hackman, che in questo bel film di D.Mamet, giganteggia come suo solito. " La cosa piu' importante nella vita e' l'amore…l'amore per i soldi ".

    commento di BobtheHeat
  • 7/10

    commento di alex77
  • solido, ma dalla messa in scena un pochino lenta. oltre la sufficienza

    commento di emil
  • VOTO 7 molto bello e fatto molto bene

    commento di arcarsenal
  • Il filone è quello. I personaggi ci sono tutti. La storia pure. Poi il colpo. Il mezzo dramma. L'amore, copiato ed incollato. La preparazione.La fuga. L'inganno.La fine. I titoli di coda. La cassetta. Il cestino. Il bagno.

    commento di brando
  • non male, solo un po' troppo complicato, sarebbe meglio limitare i colpi di scena, altrimenti non riescono più nel loro intento di stupire.

    commento di aredhel
  • buonissimo film, ritmo incalzante e colpi di scena a ripetizione!!

    commento di Dr.Lynch
  • forse il miglior film di mamet come regista.un hackman strepitoso,una storia coinvolgente,dei personaggi sublimi,una sceneggiatura solida com il titanio ed una buona regia.che volere di piu?voto:8 ***1/2

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

lorenzodg di lorenzodg
8 stelle

"Abbiamo due finali diversi io e te..!" dice Bergman (Danny DeVito) a Joe Moore (Gene Hackman) nel/i prefinale/i de "Il colpo" (Heist) di David Mamet...  Ma in realtà il film nasconde ancora inganni a catena per chiudere il discorso con una semplice battuta. Tutto è vero quello che è falso, ma anche il falso-vero si dimena barcamenandosi sul forse o quasi! Mamet che… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

daniele64 di daniele64
6 stelle

  Non lo scopro certo io che David Mamet sappia scrivere cose interessanti ( basta ascoltare certi pungenti dialoghi )  e sappia pure dirigere pellicole in maniera efficace ...  Questo film poi si avvale anche della perfetta interpretazione di un grandissimo attore come Gene Hackman ( di cui da 15 anni sentiamo la volontaria mancanza dalle scene ) , supportato da bravi… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

Performance piuttosto datata (sembra un film anni 80 ma e' del 2001), regge finche' puo' sulle impennate di Hackman e De Vito ma finisce per distogliere attenzione e credibilita', oltre che per imbarazzanti svarioni di sceneggiatura, quando inizia ad avvitarsi in ripetuti doppi e tripli giochi fino ad annoiare e, cosa peggiore, a non stupire piu'. leggi tutto

2 recensioni negative

2020
2020

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Con un gruppo di complici, il veterano Joe Moore (Hackman) organizza un colpo magistrale col quale trafugare una montagna d'oro da un caveau di Philadelphia. L'impresa impossibile si mostra in realtà un gioco da ragazzi rispetto alle difficoltà che Moore incontrerà successivamente a causa dell'inaffidabilità dei suoi "colleghi", il ricettatore Bergman (DeVito) in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019
Trasmesso il 2 novembre 2019 su Nove
2018
2018
Trasmesso il 17 ottobre 2018 su Rsi La1
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

daniele64 di daniele64
6 stelle

  Non lo scopro certo io che David Mamet sappia scrivere cose interessanti ( basta ascoltare certi pungenti dialoghi )  e sappia pure dirigere pellicole in maniera efficace ...  Questo film poi si avvale anche della perfetta interpretazione di un grandissimo attore come Gene Hackman ( di cui da 15 anni sentiamo la volontaria mancanza dalle scene ) , supportato da bravi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 12 giugno 2018 su Cielo

Recensione

berkaal di berkaal
7 stelle

Il film ha un gusto un po' strano, all'inizio non è del tutto chiaro dove vada a parare, sembra uno di quei vecchi film dove non si fa male nessuno, una certa leggerezza pervade lo svolgimento della vicenda, il tasso di ironia è notevole ed il carisma degli interpreti spinge in questo senso. Poi la violenza si insinua a poco a poco, dapprima si tratta solo di un presagio, poi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 2 maggio 2018 su TV8
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 aprile 2018 su TV8
2017
2017
2016
2016
Trasmesso il 13 dicembre 2016 su Paramount Network
Trasmesso il 4 dicembre 2016 su Paramount Network

Recensione

perikle di perikle
10 stelle

storielle fra le tante forse dice qualcuno, il film invece è di divertimento più che piacevole, perchè il tipo è dinamico per rifilargli un camion carico di ferro... e altre cinfrusaglie di non valore, il capobanda se ne va con un camioncino pieno d'oro, film di spettacolo e divertimento.                  …

leggi tutto
Recensione
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 aprile 2016 su Paramount Network
Trasmesso il 26 aprile 2016 su Paramount Network
Trasmesso il 6 aprile 2016 su Paramount Network
Trasmesso il 5 aprile 2016 su Paramount Network
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito