Espandi menu
cerca
Tutti a bordo

Regia di Luca Miniero vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Andreotti_Ciro

Andreotti_Ciro

Iscritto dal 23 aprile 2019 Vai al suo profilo
  • Seguaci 6
  • Post -
  • Recensioni 256
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Tutti a bordo

di Andreotti_Ciro
5 stelle

Il mondo post lockdown visto con gli occhi degli adolescenti e narrato attraverso il riadattamento di un successo d’oltralpe dello scorso anno. Questa la breve sintesi di una storia che partita sotto i migliori auspici si conclude con il più classico degli happy ending, non riuscendo a sfruttare appieno le potenzialità di un duo comico piacevolmente inatteso, ovvero quello costituito da Giovanni, ancora una volta senza i sodali Aldo e Giacomo, e Stefano Fresi. Rispettivamente nei ruoli di un padre mai cresciuto, e anche di un nonno apprezzato dal nipote proprio perché visto come un suo coetaneo, e di un figlio che dal padre ha appreso ben poco se non quello di comportarsi all’opposto, diventando un adulto responsabile ma che ha smarrito con il figlio Juri il lato più giocoso della paternità.

 

I due viaggi paralleli, che percorrono la penisola da Torino a Palermo, offriranno a tutti il tempo per capire se le assenze reciproche siano incolmabili. Con da un lato il viaggio dei bambini a bordo del treno e con un cinico controllore, ben interpretato da Carlo Buccirosso, a sorvegliarli. E dall’altro quello della coppia nonno e padre che si troveranno ad affrontare situazioni surreali frutto degli incontri con attori e comici, fra cui Massimo Ceccherini, Ale, ma senza Franz, e Gigio Alberti, che vorrebbero offrire ben più di qualche risata ma che non riescono purtroppo nel loro intento.

 

Si sorride in maniera stiracchiata e si giunge a un finale fin troppo conciliante che tramuta una bella idea iniziale in un prodotto per famiglie senza troppe pretese.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati