Espandi menu
cerca
Altri Cannibali

Regia di Francesco Sossai vedi scheda film

Recensioni

L'autore

leporello

leporello

Iscritto dal 18 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 41
  • Post 5
  • Recensioni 606
  • Playlist 9
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Altri Cannibali

di leporello
6 stelle

Parto da ciò che ci viene proposto con la scheda: “Fausto ed Ivan [...]lottano per venire a patti con la decisione che entrambi hanno preso”.

Di che decisione si parli, io non l’ho capito.

 

Non ho capito anche altro. In ordine sparso:


- che fine fa Ivan? (disintegrato nelle goccioline d’alito del coro degli alpini? Soluzione alcolico/metafisica, mi piace)
- Kikazz’è Ivan? E’ lui che pesa sessanta chili? A occhio e croce si direbbe di sì, ma...
- Perché la sorella di Fausto è un “gran pezzo di figa”?
- La mamma di Fausto è reale o è l’incubo che “entrambe decidono” di annullare per dare un senso alla loro vita?

 

Mi scuso, sto facendo confusione. Questo è (amatorialmente parlando) un buon film, ma la confusione è inevitabile.
C’è solo una certezza: la descrizione dei mondiali dell’ottantadue, quelli vinti con/per/da/tra e fra Paolo Rossi buonanima, resa da un Fausto in mutande, com’è giusto che sia.

 

Per il resto, amen. Non tutti il cinema viene per nuocere.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati