Espandi menu
cerca

Trama

La Fastway, l'azienda di consegne online più potente del mondo, domina il mercato per tutto l'anno tranne a Natale. Per far fallire Babbo Natale, assoldano il capo dei suoi elfi, convincendolo a infiltrare nella sua fabbrica un nuovo manager: Genny Catalano,  conosciuto come il "re dei pacchi". In realtà i pacchi in questione non sono i doni natalizi quanto piuttosto i famigerati "pacchi" napoletani. Genny infatti è un volgare truffatore che vive di espedienti coadiuvato da Checco, un piccolo scugnizzo di 8 anni. L'arrivo della coppia al Polo Nord darà vita ad una serie di guai ma alla fine, complice l'improbabile contaminazione reciproca che nasce tra Genny e Babbo Natale e l'inaspettato aiuto della Befana, la magia natalizia riuscirà a trionfare?

Curiosità

LA PAROLA AL REGISTA

"Chi ha incastrato Babbo Natale? non è solo una moderna favola natalizia. Dentro infatti convivono più anime. Certo c'è il Natale con tutti i suoi più classici stilemi: Santa Claus con la barba bianca, gli elfi, la slitta e perfino la Befana con tanto di naso aquilino e scopa volante. Ma ci sono anche elementi del tutto estranei a quel magico mondo, quando non addirittura antitetici rispetto ai luoghi tipici della festa natalizia: innanzitutto c'è una multinazionale che vende regali online, ovvero quanto di più lontano dallo spirito natalizio si possa immaginare. Non a caso, infatti, i ricchissimi e avidi proprietari della Wonderfast qui rappresentano a pieno titolo il mondo dei cattivi. Poi c'è un'inedita nipote di Babbo Natale, sulla quale si innesta il più classico filone della commedia romantica e infine c'è il personaggio di Genny Catalano, ovvero il "re dei pacchi" dove per pacchi si intende ovviamente una truffa.

Ed è proprio qui che il tono si discosta dalla classica favola natalizia per virare con decisione verso la verve più tipica del film comico. L'idea iniziale ruota proprio intorno a questa sfida: mettere insieme la sacralità di Babbo Natale con la maschera dissacrante della comicità. Il risultato è una miscela esplosiva fatta di gag, azione e sentimenti. La parte più difficile è ovviamente far convivere armoniosamente ingredienti che "tirano" in direzioni diverse. L'azione prevede infatti una messinscena ritmata e complessa, mentre al contrario, la comicità predilige solitamente un'estetica semplice e funzionale che metta al centro del racconto la gag o la battuta. Abbiamo anche inserito elementi nuovi che non corrispondono all’immagine classica del racconto natalizio, come la slitta senza renne, i simpatici e immensi elfitussi, e le scope elettriche.

Una visione moderna che ci piaceva portare avanti. E poi c'è la linea sentimentale che qui non si limita alla classica storia d'amore fra i due protagonisti ma piuttosto, come nella migliore tradizione natalizia, si espande per raccontare lo spirito più tipico di questa magica festa: quell'amore che ci rende persone migliori, capaci di donarsi agli altri anche se questo comporta un sacrificio personale, perché in fondo, solo nella condivisione c'è la vera felicità".

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
2 stelle

Un ladruncolo napoletano si infiltra tra gli aiutanti di Babbo Natale con lo scopo segreto di farlo fallire. Ma tra i due nasce un'amicizia profonda, con la complicità della Befana, e tutti vissero felici e contenti. Se volete rivalutare in positivo i cinepanettoni Boldi/De Sica, questo è il titolo che fa per voi. Lo abbiamo atteso tanto a lungo, ma infine è arrivato il… leggi tutto

1 recensioni negative

2022
2022

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Un ladruncolo napoletano si infiltra tra gli aiutanti di Babbo Natale con lo scopo segreto di farlo fallire. Ma tra i due nasce un'amicizia profonda, con la complicità della Befana, e tutti vissero felici e contenti. Se volete rivalutare in positivo i cinepanettoni Boldi/De Sica, questo è il titolo che fa per voi. Lo abbiamo atteso tanto a lungo, ma infine è arrivato il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2021
2021
Uscito nelle sale italiane il 13 dicembre 2021
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito