Espandi menu
cerca
L'uomo invisibile

Regia di Leigh Whannell vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Mike.Wazowski

Mike.Wazowski

Iscritto dal 12 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 94
  • Post 64
  • Recensioni 188
  • Playlist 81
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'uomo invisibile

di Mike.Wazowski
8 stelle

L'uomo invisibile nei nostri giorni, crea fascino e ansia allo stesso tempo in un mondo ipercontrollato da varie forme di "spionaggio" dove Orwell diventa Alexa.

 

 

Infatti Cecilia, ormai scappata dal marito ipermaniaco del controllo, oscura la telecamera del pc, per evitare che venga spiata da lui e trovata nel suo luogo "sicuro".

 

Di certo ancora non si è capito il vero motivo per l'uso di un tale potere, che viene forse messo in pratica nel suo uso più logico da Translucent di The Boys, e che per chi come me è vissuto negli anni 70-80 dove nei giornali passava la pubblicità degli occhiali raggi X, capirete che HG Wells non aveva capito bene l'uso consapevole del profumo.

 

 

 

Elisabeth Moss si conferma come attrice di innata potenza recitativa, e il film non ha deluso le mie aspettative confermandosi una bella sorpresa.

 

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati