Espandi menu
cerca
La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori

Regia di Fernando di Leo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Vinny87

Vinny87

Iscritto dal 9 dicembre 2015 Vai al suo profilo
  • Seguaci 2
  • Post -
  • Recensioni 58
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori

di Vinny87
6 stelle

Un buon Di Leo in un film drammatico su un tema di grande attualità negli anni settanta..i sequestri di persona.

Di Leo diceva sempre che in un noir o in un poliziesco l'azione non doveva mai essere esasperata, ma presentarla a "dosi", solo così e con una buona trama il film avrebbe coinvolto lo spettatore al cento per cento. 

La stessa "politica" che in un certo senso ha adottato anche Quentin Tarantino, non è un caso infatti che Fernando Di Leo rientra tra i registi preferiti di Tarantino. 

In ogni caso, questo "La città sconvolta..." è un buon film, come al solito Di Leo dimostra di trovarsi completamente a suo agio con questo genere di cinema, un cinema che tra l'altro rispecchia tutti i canoni degli anni settanta. 

Certo Di Leo con questo film non raggiunge i livelli del suo "Milano Calibro 9" però bisogna dire che il film si lascia guardare, ben girato, una buona trama, non stanca per niente e in più è un film che con lo scorrere dei minuti prende sempre più ritmo e appassiona sempre di più. 

Da notare anche la chiara distinzione che Di Leo tiene molto in questo film a rappresentare...la distinzione tra il povero e il miliardario. 

Il povero pronto a dare tutto, cioè quel poco che ha, anima inclusa per salvare il figlio. 

Il miliardario prende il rapimento di suo figlio come un affare, un affare che deve essere trattato e discusso. Una bella e vergognosa differenza! 

Vedete questo film, un buon prodotto Made in Italy diretto da un maestro del genere. 

Vins 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati