Trama

Banditi mascherati, che compiono le loro azioni criminose per conto di insospettabili finanzieri del Nord, rapiscono il piccolo Antonio Filippini, figlio di un ricco ingegnere, e anche Fabrizio, un suo compagno di giochi intervenuto in sua difesa. I rapitori, usciti allo scoperto dopo un periodo di silenzio, trattano con la segretaria dell'ingegnere e chiedono per il riscatto di Antonio, dieci miliardi. Filippini sulle prime recalcitra, ma i sequestratori uccidono Fabrizio...

Note

Tipico film anni Settanta in cui la morale di fondo è "i cittadini devono cavarsela da soli, perché se aspettano le forze dell'ordine...". Luc Merenda, divo dell'epoca, ce la mette tutta.

Commenti (7) vedi tutti

  • Film suddiviso grosso modo in due parti: una prima più verbosa e teorica, una seconda dove l'azione -comunque di buona fattura- prende invece il sopravvento. Interessante.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Un buon Di Leo in un film drammatico su un tema di grande attualità negli anni settanta..i sequestri di persona.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Un'altro film mediocre della trilogia delle "città" di Di Leo. Non attira come dovrebbe, ci sono poche scene d'azione (ma almeno fatte bene), Luc Merenda non ha nulla a che vedere con altri attori del genere poliziottesco.

    commento di XANDER
  • Poliziesco fiacco voto 5

    commento di wang yu
  • Discreto noir, teso e disperato, diretto da uno dei numi tutelari del poliziottesco e interpretato dall'ottimo Luc Merenda. Il film è piuttosto datato, ma ancora godibile e appassionante: voto sufficiente.

    commento di Paul Hackett
  • Non sensazionale film di Di Leo che nei primi anni settanta c'aveva abituato a ben altro. Non si differenzia molto dai poliziottesci più tradizionali, compreso il sostrato anti-borghese.

    commento di movieman
  • Lo trovo un buon lavoro, non ottimo e innovativo, ma buono. La tensione c'è, anche se non a livelli esagerati e la trama tutto sommato regge ed appassiona.

    commento di Band24
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

callme Snake di callme Snake
6 stelle

Due bambini vengono rapiti fuori da scuola: uno è il figlio di un imprenditore edilizio (James Mason), l'altro il figlio di un meccanico (Luc Merenda) che cercava di salvare il compagno. Il riscatto è di 10 miliardi e, per convincere l'imprenditore della serietà della situazione, i rapitori non esitano ad ammazzare il secondo bambino. Il padre di quest'ultimo, disperato e… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

bellahenry di bellahenry
8 stelle

un film di DI LEO particolare questo. Infatti il maestro del genere aspetta molto per far partire l'azione e nella trama. il grosso del film parla della trattativa con i rapitori di questi 2 bambini ponendo molto l'attenzione alle differenze tra il miliardario e il povero meccanico. Infatti polizia,rapitori e stampa non hanno nessuna attenzione per un impassibile , nel vero senso della parola,… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Come spesso succede in questi (sotto)prodotti del cinema nostrano, il vero protagonista di La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori non è tanto l'attore principale (Luc Merenda, gigione belloccio e per nulla incisivo); non è nemmeno il regista (Fernando Di Leo, probabilmente il migliore del filone truce-poliziesco che imperversava in quegli anni nei nostri cinema: ma… leggi tutto

4 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 21 luglio 2019 su Italia 1
Trasmesso il 28 febbraio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 4 aprile 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 17 agosto 2017 su Iris
2016
2016
Trasmesso il 22 novembre 2016 su Iris

Recensione

Vinny87 di Vinny87
6 stelle

Di Leo diceva sempre che in un noir o in un poliziesco l'azione non doveva mai essere esasperata, ma presentarla a "dosi", solo così e con una buona trama il film avrebbe coinvolto lo spettatore al cento per cento.  La stessa "politica" che in un certo senso ha adottato anche Quentin Tarantino, non è un caso infatti che Fernando Di Leo rientra tra i registi preferiti di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 20 aprile 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 14 ottobre 2015 su Iris
Trasmesso il 13 ottobre 2015 su Italia 1
Trasmesso il 7 aprile 2015 su Italia 1
Trasmesso il 23 febbraio 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 3 dicembre 2014 su Iris

Recensione

ezio di ezio
5 stelle

Due bambini vengono rapiti,uccidono il povero e da qui comincia il fai da te del padre nel farsi giustizia da solo.La polizia ?...non esiste.Diciamocelo e' un tantino reazionario con una morale da bocciare.....ma se lo vediamo solo come fiction allora ci si puo' anche divertire....alla regia c'e' Di Leo,che ha comunque fatto di meglio.Resta "un minore"nella sua filmografia.

leggi tutto
Recensione

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Fernando Di Leo era, fra gli autori cosiddetti 'alimentari' degli anni '70, uno di quelli che riusciva a non scadere mai nell'ovvio, a non limitarsi a ripetere situazioni già viste in altri film, e a volte anche a dare una buona profondità ai personaggi. “La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori” è un film suddiviso grosso modo in due parti: quella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 27 febbraio 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso il 24 settembre 2013 su Italia 1
Trasmesso il 27 giugno 2013 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito