Espandi menu
cerca

Ferie d'agosto

Regia di Paolo Virzì

Con Silvio Orlando, Sabrina Ferilli, Laura Morante, Ennio Fantastichini Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (3)

Trama

Due "clan" di vacanzieri: l'uno fa capo al giornalista progressista Sandro Molino, intellettuale, meditativo, snob; l'altro è rappresentato dalla famiglia Mazzalupi, bottegai romaneschi caciaroni e videodipendenti. Si trovano, loro malgrado, dirimpettai in vacanza sull'isola di Ventotene, e devono in qualche modo sopravvivere alla reciproca presenza. Esplode subito l'ostilità, insieme con un disprezzo sdegnoso. Eppure i due stili di vita, sotto la scorza superficiale, non sono così dissimili: tutti sono intimamente scontenti e questo crea la premessa per l'inevitabile riconciliazione.

Note

Virzì ha il pregio di guardare a difetti e stereotipi di entrambi i gruppi senza eccessiva parzialità e senza banalizzazioni troppo pesanti. Peccato che distacco e ironia non vengano mantenuti fino alla fine. Molto bravi, comunque, gli attori.

Commenti (22) vedi tutti

  • Un modo abbastanza dozzinale per rappresentare due famiglie in vacanza, contrapposte da diverse visioni della convivenza civile.

    commento di iro
  • E allora bisogna dire per forza che la Ferilli non sa recitare e la Morante è questa grandissima attrice. E invece è proprio il contrario, ma l'avete visto il film? Oh, volevo dirlo e l'ho detto.

    commento di IlNinja
  • Bella commedia Italiana, (evento molto raro), con un ottimo cast. Bella idea quella delle famiglie contrapposte. Si rivede volentieri. Voto7+

    commento di Fabious
  • Cast assai valido ( FERILLI esclusa,che tutto e’ meno che una attrice),trama di una banalità disarmante ma i santi che ha in paradiso Virzi’ sono di una potenza tale da permettergli di stare dietro ad una macchina da presa invece che ad un tornio....

    commento di MARPESSATO61
  • affresco spietato su un campione di piccola borghesia. Regia, sceneggiatura e interpretazione ben al di sopra del 6,6 di filmtv.

    commento di gherrit
  • Il film è di per se banale con una trama che traballa, sebbene tratta di problematiche che si vivono nella quotidianità...ipocrisia, frustrazioni, invidie, gelosie...

    commento di Olgaporima
  • Film probabilmente invecchiato maluccio, soprattutto nelle sue pretese moralistiche, con la summa pseudo-politica che risulta facilotta e qualunquista e mal si amalgama ai ripensamenti intimistici-sentimentali di alcuni dei personaggi.

    commento di silviodifede
  • Pasticci e bisticci tra famiglie slargate in vacanza, tipi umani di due Italie opposte ma speculari: da una parte una tribù di sinistrorsi un po' snob ed elitari; dall'altra un clan di romanacci arricchiti, apolitici e qualunquisti. La prima ora di liti, sberleffi e sotterfugi regge bene, poi scade nel drammetto con happy ending. Voto: 6 feriale

    commento di ProfessorAbronsius
  • Non tra i migliori di Virzì.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Virzì agli albori, acido, cattivo addirittura didattico nell'universalità dei temi presi in considerazione... Voto 7+ Vederlo nel 2017 fa una certa impressione!

    leggi la recensione completa di luca826
  • Caustico e divertente

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Rivisto. Niente male. Credibili i personaggi e le situazioni. Tutti bravi. La ragazzina coatta è indimenticabile. Il film di Virzì che più mi è piaciuto.

    commento di orsoaudace
  • film corale piuttosto noioso…dozzinale la parte di fantastichini…la ferilli è sempre un bel vedere…la satira politica è dozzinale e superficiale…e faziosa…i buoni di sinistra…i cattivi di destra

    commento di mozambico
  • Divertente commedia che mette a contrasto due famiglie completamente opposte

    commento di darioc
  • Film divertente ma non banale. Due famiglie allargate sono vicine di casa per le ferie ma emergono le differenze sociali e culturali: i caciaroni ma genuini e gli intellettuali di sinistra con le loro contraddizioni.

    commento di Artemisia1593
  • Graffiante,sincero,divertente,buon film.

    commento di rosario
  • è forse il mio film preferito di Virzì, non esente da pecche ma veramente carino, ben recitato e divertente ;-) Finale un pò sbrigativo, ma è una commediola agrodolce che merita

    commento di ed crane
  • Uno dei migliori film prodottti in Italia negli ultimi 10-15 anni, capace di far sorridere e nello stesso tempo pensare. Veramente ottimo.

    commento di ilmarchese
  • UN FILMINO GRADEVOLE,SCRITTOBENINO E DIRETTO SEMPLICEMENTE.BRAVI GLI ATTORI,INTERESSANTE L'AMBIENTAZIONE E DISCRETA LA MESSA IN SCENA.NIENTE DI ECCEZIONALE,SOLO UNA COMMEDIA CARINA. **1/2

    commento di superficie 213
  • Divertente ed abbastanza intelligente, bravi gli attori…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Divertente ed abbastanza intelligente, bravi gli attori…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Divertente ed abbastanza intelligente, bravi gli attori…

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

jonas di jonas
10 stelle

A Ventotene, sotto Ferragosto, due gruppi di villeggianti si ritrovano a essere vicini di casa: quelli del clan Molino sono progressisti, ambientalisti, terzomondisti, fumano spinelli e praticano il libero amore; quelli del clan Mazzalupi sono caciaroni, ignoranti, qualunquisti, xenofobi e teledipendenti. Per me questo è un film epocale, che sta all’Italia berlusconiana come Il… leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Agosto è il mese della consapevolezza. Il caldo, il distacco dalla routine quotidiana, rendono l’uomo più riflessivo. Comincia a pensare e a pentirsi di quello che ha fatto finora, di quello che è stato. L’insoddisfazione prende il sopravvento e si consumano le tragedie familiari.  È il nucleo del racconto che Paolo Virzì esprime in immagini, aiutato da un cast semi-eccellente dove… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni
2024
2024

Recensione

axe di axe
8 stelle

Nell'isola di Ventotene si trovano a trascorrere le vacanze estive l'uno vicino l'altro due gruppi di persone. Il primo è composto da uomini, donne, ragazzi benestanti, intellettuali, impegnati nel sociale e genericamente "allineati" a sinistra; il secondo da due famiglie, altrettanto benestanti, ma più "terra-terra". Traggono le proprie rendite dalla gesione di negozi, sono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Trasmesso il 12 marzo 2024 su Cine34
Trasmesso il 6 marzo 2024 su Cine34
Trasmesso il 5 marzo 2024 su Cine34
2023
2023
Trasmesso il 19 agosto 2023 su Cine34
Trasmesso il 18 agosto 2023 su Cine34
Trasmesso il 9 agosto 2023 su Cine34
Trasmesso l'8 agosto 2023 su Cine34

Recensione

lamettrie di lamettrie
8 stelle

Un bel film, molto più complesso di quanto si direbbe di primo acchito, sull’Italia post guerra fredda: si era nel ‘96, ma l’aria, 27 anni dopo, non è cambiata chissà quanto. Il tema politico si sovrappone a quello morale. Senza moralismi, si vede che, gratta gratta, è molto facile che lo squallore umano colpisca tutti o quasi, o che sia promosso da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso l'11 febbraio 2023 su Cine34
Trasmesso il 10 febbraio 2023 su Cine34
Trasmesso il 3 febbraio 2023 su Cine34
2022
2022
Trasmesso il 1 settembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 31 agosto 2022 su Cine34
Trasmesso il 24 agosto 2022 su Cine34
Trasmesso il 23 agosto 2022 su Cine34
Trasmesso il 14 agosto 2022 su Rete 4
Trasmesso l'8 giugno 2022 su Cine34
Trasmesso il 7 giugno 2022 su Cine34
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito