Trama

Una donna, che vive in solitudine nella sua fattoria, viene aggredita e barbaramente uccisa da tre uomini di passaggio. Sul luogo della tragedia arriva succesivamente il famoso pistolero Django e decide di inseguire gli assalitori per vendicarla. Mediocre western-spaghetti diretto da un regista di terza fila, con caratteristi vari, richiamandosi al fortunato film di Corbucci del '67.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

mm40 di mm40
2 stelle

Scritto dal semisconosciuto Nino Stresa e diretto dall'altrettanto semianonimo Edoardo Mulargia - sotto pseudonimo, come sua consuetudine, di Edward G. Muller - W Django! non è altro che l'ennesima riproposizione di uno degli standard del filone western all'italiana (la smania di vendetta personale di un eroe bruto e feroce) con le aggravanti del budget pressochè infimo e del cast ben poco… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

scapigliato di scapigliato
6 stelle

Se non lo è Franco Nero, Django può esserlo solo Anthony Steffen. L’ultimo degli Django apocrifi è il secondo che l’attore brasiliano interpreta dopo il meglio riuscito “Django il Bastardo” dove l’estetica cimiteriale propria del personaggio corbucciano è resa giustamente dai toni gotici del film di Sergio Garrone. In “W Django” invece assistiamo quasi alla stessa storia di… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2014
2014
2013
2013

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Scritto dal semisconosciuto Nino Stresa e diretto dall'altrettanto semianonimo Edoardo Mulargia - sotto pseudonimo, come sua consuetudine, di Edward G. Muller - W Django! non è altro che l'ennesima riproposizione di uno degli standard del filone western all'italiana (la smania di vendetta personale di un eroe bruto e feroce) con le aggravanti del budget pressochè infimo e del cast ben poco…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Waiting for Django

scapigliato di scapigliato

Sta per arrivare il western firmato Tarantino che, insieme ad altri titoli, potrebbero dare nuova vita al genere. Anche se c'è sempre qualcuno che continuerà a sentenziare ingiustamente che il western è morto,…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

Cipolla Colt di Cipolla Colt
6 stelle

Di dialoghi e di storia in questo western c'è veramente poco o niente, secondo me non è stata scritta alcuna sceneggiatura, vale la pena di vederlo solo per la buona interpretazione di Anthony Steffen e basta. voto 6-/10

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

chen kuan tai di chen kuan tai
6 stelle

western molto ritmato accompagnato da una bella colonna sonora,però di sangue e fori di pallottole neanche a parlarne forse al regista non conveniva in questo film ne muoiono una ottantina.

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

scapigliato di scapigliato
6 stelle

Se non lo è Franco Nero, Django può esserlo solo Anthony Steffen. L’ultimo degli Django apocrifi è il secondo che l’attore brasiliano interpreta dopo il meglio riuscito “Django il Bastardo” dove l’estetica cimiteriale propria del personaggio corbucciano è resa giustamente dai toni gotici del film di Sergio Garrone. In “W Django” invece assistiamo quasi alla stessa storia di…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito