Demolition - Amare e vivere

play

Regia di Jean-Marc Vallée

Con Jake Gyllenhaal, Naomi Watts, Chris Cooper, Polly Draper, Wass Stevens, Stephen Badalamenti, Judah Lewis, Ben Cole, George J. Vezina... Vedi cast completo

In streaming
  • RaiPlay
  • Chili
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Davis, un banchiere di successo di New York, soffre dopo aver perso la moglie in un tragico incidente d'auto. Nonostante le pressioni del suocero per superare il dolore insieme, Davis non riesce a farcela. Quello che inizia poi come una lettera di reclamo per un distributore automatico si trasforma presto in una serie di lettere in cui Davis si ritrova a scrivere sorprendenti ammissioni personali. Le sue missive catturano presto l'attenzione di Karen, addetta del servizio clienti della società, e in mezzo ai rispettivi pesi emotivi e finanziari i due sconosciuti finiscono per formare un improbabile legame. Con l'aiuto di Karen e di suo figlio, Davis inizierà a ricostruire la sua esistenza, demolendo quella a cui era abituato.

Approfondimento

DEMOLITION: DEMOLIRE PER RICOSTRUIRE

Diretto da Jean-Marc Vallée e scritto da Bryan Silpe, Demolition racconta di Davis, un investitore bancario di successo che perde la moglie in un tragico incidente stradale. Nonostante le continue pressioni del suocero, Davis continua a soffrire quando scrive una lettera di reclamo a una società di distributori automatici che dà il via a una fitta corrispondenza con Karen, la responsabile del servizio clienti. Sebbene i due non si conoscano, lo scambio epistolare favorisce la nascita di un legame profondo destinato a divenire salvifico per entrambi. Con l'aiuto della donna e del di lei figlio quindicenne, David inizia pian piano a ricostruire la sua esistenza demolendo la vita che aveva fino a quel momento vissuto.

Con la direzione della fotografia di Yves Bélanger, le scenografie di John Paino, i costumi di Leah Katznelson e le musiche di Susan Jacobs, Demolition celebra l'amore e la capacità di reinventarsi una vita di verità grazie all'aiuto di alcuni amici inaspettati. Il protagonista, il trentacinquenne banchiere Davis, ha trascorso gran parte della sua vita nell'idea di perfezione dettata dalla società, senza alcuna difficoltà. La morte della moglie Julia lo pone però al centro di un corto circuito che lo porta a comportarsi in maniera bizzarra e inspiegabile (sviluppando l'ossessione di distruggere fisicamente le cose) fino all'incontro epistolare con Karen Moreno, una donna che combatte con i propri fardelli emotivi e finanziari. Esplorando temi come la perdita, il dolore e la capacità di rinascere, la sceneggiatura di Demolition è stata a lungo nella black list di Hollywood (dal 2007).

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonista principale di Demolition è l'attore Jake Gyllenhaal, chiamato a rivestire i panni di Davis. Quando sua moglie rimane vittima di un incidente stradale, in lui scatta qualcosa che lo porta su una strada molto diversa da quella che ha sempre calcato. Il suo seguire le regole dettate dalla società gli ha regalato il denaro ma non la felicità. Di conseguenza, inizia a perseguire ciò che ritiene giusto e a cercare di ritrovare se stesso.

Un nuovo spiraglio di luce nella sua esistenza viene portato dall'incontro con Karen, impersonata da Naomi Watts. Karen è la madre single dell'incontenibile quattordicenne Chris e lavora nel servizio clienti di una società di distributori automatici. A lei tocca rispondere alla lettera di reclamo scritta da Davis per il distributore che non funzionava in ospedale la notte in cui è morta sua moglie. Lo scambio epistolare che ne consegue porta i due ad avvicinarsi inesorabilmente, dal momento che entrambi hanno bisogno di una rinascita. Chris, invece, ha il volto di Judah Lewis e ha profondi effetti su Davis: la sua lotta esistenziale alla ricerca di un'identità permettono a Davis di ricevere più di un insegnamento.

Presente nella vita di Davis è il suocero e capo Phil, portato in scena da Chris Cooper. Devastato anch'egli dalla perdita della figlia, cerca di mantenere la rotta concentrandosi negli affari. Si dedica anche all'istituzione di una borsa di studio intitolata alla figlia ma Davis, purtroppo, mostra poco interesse per ogni suo sforzo, lasciando che Phil inizi a preoccuparsi seriamente per la sua salute mentale e i suoi comportamenti sempre più anomali che lo portano a fare a pezzi (letteralmente) il mondo circostante.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (5) vedi tutti

  • Film assai noioso e emozioni zero.Pensavo d'avere visto in foto Kate Winslet ma poi mi sono accorto essere Naomi Watts ma comunque se il Film non va non e' per colpa degli Attori presenti (almeno in questo caso ...). voto.0.

    commento di chribio1
  • Il film di Jean-Marc Vallée rischia di girare a vuoto come il suo stralunato protagonista, ma riscopre il suo senso in un finale che accelera sul pedale degli eventi drammatici per virare inaspettatamente verso l'eterea leggerezza di un sogno d'infanzia: una giostra dei sentimenti che si fa perdono sincero e incondizionato atto d'amore per la vita.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Un grave choc emotivo, la morte improvvisa della moglie, condiziona la vita Davis che si autoconvince a demolire l'esistente per ripartire da zero. A me sinceramente è piaciuto...specialmente nella seconda parte.

    commento di ripley2001
  • Un film in cui ognuno naviga da solo, un po' troppo.

    leggi la recensione completa di SredniVashtar
  • Elaborazione di un lutto costruendo un nuovo futuro dai detriti di lusso di quello che resta di una vita che non ha più senso di essere proseguita. Una storia di un cambiamento di rotta, da parte di un uomo che si credeva rapante, bello ed imbattibile, e che si ritrova invece pedina dolente di scelte prese da altri in modo ingannevole e maldestro.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Alla morte della moglie, in seguito all'incidente d'auto cui è sopravvissuto, il trader finanziario Davis Mitchell reagisce in maniera sconcertante, iniziando una demolizione fisica ed emotiva di un presente fatto di una vita agiata, una casa di lusso ed un lavoro facile e remunerativo che lo lega ancora al suocero e datore di lavoro. La sua lenta risalita inizia grazie al rapporto… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Una storia d’amore e di matrimonio come mille altre, ma interrotta bruscamente da un incidente stradale, che si porta via la parte femminile del rapporto, deceduta in seguito ad un grave trauma cranico che ha fatto seguito ad un devastante tamponamento. A sopravvivere invece è il marito, Davis, praticamente illeso, pur se verosimilmente choccato: un brillante ed affascinante… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Oss di Oss
4 stelle

L'idea poteva essere carina, ma lo svolgimento svilisce il film fino a renderlo (presto, anzi prestissimo) un'americanata come tante altre. Il primo segno che c'è qualcosa che non va si ha già nella scena iniziale quando, in auto, la giovane e bella moglie, facoltosa ereditiera, sollecita il giovane e bel marito, rampante finanziere, a riparare il frigorifero della loro… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 11 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Un incidente d'auto e David Mitchell (Gyllenhaal) - consulente presso la finanziaria gestita dal torvo suocero (Cooper) - rimane vedovo. È proprio il suocero a suggerirgli di analizzare tutto smontando pezzo per pezzo la sua vita. E lui si attiene alle indicazioni in maniera rigorosa: dapprima smontando computer e tutto ciò che gli capita a tiro, quindi devastando la sua…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Oss di Oss
4 stelle

L'idea poteva essere carina, ma lo svolgimento svilisce il film fino a renderlo (presto, anzi prestissimo) un'americanata come tante altre. Il primo segno che c'è qualcosa che non va si ha già nella scena iniziale quando, in auto, la giovane e bella moglie, facoltosa ereditiera, sollecita il giovane e bel marito, rampante finanziere, a riparare il frigorifero della loro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso l'11 gennaio 2019 su Rai Movie
2018
2018
Trasmesso il 2 ottobre 2018 su Rsi La1
2017
2017
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mc 5 di mc 5
10 stelle

Questo film mi è capitato tra capo e collo come una bellissima sorpresa, tipo un regalo inatteso e quindi graditissimo. Devo esser sincero e fare una piccola premessa. Io che sono sempre stato (e lo sono ancora)uno strenuo difensore del cinema visto in sala, mi sono sempre rifiutato (come principio miorale) di vedere il cinema in streamin' al pc. Ma ho cambiato idea da circa una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
7 stelle

Demolition - Amare e vivere è una commedia drammatica diretta da Jean-Marc Valleè già regista degli ottimi film Dallas Buyers Club e Wild , il cast è composto da Jake Gyllenhaal  che ogni anno che passa fa sempre dei progressi nelle sue performance da menzionare quella più notevole in Lo Sciacallo , Naomi Watts e Chris Cooper oscar per il migliore attore…

leggi tutto
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Alla morte della moglie, in seguito all'incidente d'auto cui è sopravvissuto, il trader finanziario Davis Mitchell reagisce in maniera sconcertante, iniziando una demolizione fisica ed emotiva di un presente fatto di una vita agiata, una casa di lusso ed un lavoro facile e remunerativo che lo lega ancora al suocero e datore di lavoro. La sua lenta risalita inizia grazie al rapporto…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Narratore di Narratore
7 stelle

Demolition è un film del 2016, diretto da Jean-Marc Vallée   Prima parola che mi viene in mente: coerenza. Il percorso iniziato dal regista canadese Jean-Marc Vallée nel 2013 con l'acclamatissimo Dallas Buyers Club, continuato poi l'anno dopo con Wild, prosegue con questo Demolition ("Amare e vivere" aggiunto al titolo italiano). Se nel primo film,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 20 voti
vedi tutti

Recensione

SredniVashtar di SredniVashtar
6 stelle

Jake Gyllenhaal e Chris Cooper sono due attori che mi piacciono. Il primo è flessibile, capace di registri diversi nello stesso film (come richiesto qui), con un’espressione standard del viso quasi vuota in grado però di animarsi improvvisamente; il secondo è il prototipo, direi l’avatar dell’uomo anziano raffinato ma duro, in definitiva irrisolto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

travis83 di travis83
5 stelle

ll giorno in cui la sua giovane moglie muore tragicamente, mentre è ancora in ospedale, incapace di realizzare la terribile notizia appena ricevuta, Davis fa per acquistare qualcosa da un distributore automatico di snack ma il meccanismo s’inceppa. Nei giorni successivi, Davis entra in un vortice esistenziale, si isola, non sa più dire se amava la sua donna, se era…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito