Espandi menu
cerca

Trama

Bill e Karl, padre e figlio, sono piccoli spacciatori  in una città di provincia inglese. Dopo aver passato in carcere qualche giorno a causa di una soffiata anonima, i due cercano il responsabile e i sospetti ricadono su Garvey, socio in affari di Bill. A complicare ulteriormente la situazione ci pensa Valda, l'ex ragazza di Karl, che annuncia di essere incinta.

Commenti (1) vedi tutti

  • "Down Terrace" potrebbe definirsi una commedia nera se non fosse che, ad un certo punto del film, il nero si prende totalmente la scena. Perché all'inizio tutto sembra dare l'idea di un traffico di droga a gestione familiare. Poi la cosa di allarga a macchia d'olio, con la resa dei conti ad architettare la sorte di tutti. Bella la colonna sonora.

    commento di Peppe Comune
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Procedendo a ritroso nella filmografia - ancora limitata, ma che non perde tempo e sembra riprodursi a ritmi piuttosto sostenuti - di quel ragazzaccio inglese (classe '72) d’un Ben Wheatley, dopo gli interessanti e sanguinolenti Turisti (anno 2012 ed uscito un mese fa in Francia) e Kill List, dell'anno prima, incontriamo la sua opera d’esordio, risalente al non lontano 2009.… leggi tutto

3 recensioni positive

2022
2022

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
7 stelle

Bill e suo figlio Karl escono di prigione e tronano nella loro casa dove Maggie, moglie di Bill, li attende. Nella provincia inglese questo piccolo gruppo famigliare vive una vita claustrofobica, in tutti i sensi, fatta di spaccio e crimini vari. Adesso vogliono capire chi ha fatto, tra gli amici del giro, la soffiata che li ha spediti in galera. Ma quella che doveva essere una semplice resa dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2018
2018

Recensione

leporello di leporello
8 stelle

   “Causticamente divertente” (come viene definito nel lancio  dalla sua stessa locandina),  prima di dare alle stampe tutti quei film che gli daranno in seguito un certo credito oltra ad un minimo di notorietà e di successo (il perfido “Kill List” nel 2011, gli ostici e un po’ crudi  “Sightseers” e “A Field in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016
2014
2014

Quel genio (?!?) di Ben Wheatley

degoffro di degoffro

Esploso con “Kill list” del 2011 Ben Wheatley è diventato, in pochissimo tempo, il talento sicuro su cui la critica specializzata, sempre alla ricerca ossessiva di nomi nuovi, ha puntato tutte le sue speranze (la…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Procedendo a ritroso nella filmografia - ancora limitata, ma che non perde tempo e sembra riprodursi a ritmi piuttosto sostenuti - di quel ragazzaccio inglese (classe '72) d’un Ben Wheatley, dopo gli interessanti e sanguinolenti Turisti (anno 2012 ed uscito un mese fa in Francia) e Kill List, dell'anno prima, incontriamo la sua opera d’esordio, risalente al non lontano 2009.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito