Dalla vita in poi

play

Regia di Gianfrancesco Lazzotti

Con Cristiana Capotondi, Filippo Nigro, Nicoletta Romanoff, Pino Insegno, Carlo Giuseppe Gabardini, Carlo Buccirosso Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Rosalba è innamorata di Danilo, che però è in carcere dove deve scontare una lunga condanna per omicidio. Il desiderio di tenere vivo il filo del loro amore la spinge a scrivergli: una lettera al giorno. Ma Rosalba non trova le parole e allora chiede aiuto a Katia, la sua amica paraplegica, inchiodata su una sedia a rotelle. Così, quando alla fine in Rosalba l'amore si spegne, Katia ha il coraggio di dire a Danilo - cui ormai si è legata - che le parole e i sentimenti di quelle lettere erano sue. Un momento di verità che viene premiato dal bisogno di amore di Danilo e che porta a un culmine gioioso, pur nella difficoltà: il matrimonio tra i due. Ma quando un bel giorno Danilo ottiene un permesso per passare un po' di tempo con la sua moglie la tentazione di fuggire si fa forte. 

Note

Ha la fragranza del pane fatto in casa il film scritto e diretto da Gianfrancesco Lazotti (regista e sceneggiatore di fiction Tv, ma anche aiuto regista, a inizio carriera, di Risi, Steno e Scola). Originale e autentico. Struttura anomala che procede a zigzag, avanti e indietro, personaggi che non finisci mai di capire (che non smettono mai di sorprenderti), e una comicità – di ambientazione romana, romanissima – per una volta delicata, leggera come l’aria.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Ecco un altro “desaparecido”  o giù di lì (e naturalmente si tratta ancora una volta di una pellicola italiana meno ovvia  e più ambiziosa di quasi tutto quello che poi ci viene propinato indiscriminatamente sui nostri schermi). Il classico esempio insomma di una  produzione “indipendente” che ancora riusciva in qualche modo ad… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Ha la fragranza del pane fatto in casa il film scritto e diretto da Gianfrancesco Lazotti (regista e sceneggiatore di fiction Tv, ma anche aiuto regista, a inizio carriera, di Risi, Steno e Scola). Originale e autentico. Struttura anomala che procede a zigzag, avanti e indietro, personaggi che non finisci mai di capire (che non smettono mai di sorprenderti), e una comicità – di ambientazione… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
4 stelle

Ahimé, devo dire di non essere rimasto particolarmente colpito da questo lungometraggio peraltro ben accolto dalla critica e premiato sia al festival di Montreal (?) che a quello di Taormina. Sebbene più garbato e meno convenzionale del prodotto medio nostrano, "Dalla vita in poi" mi è parso un po' troppo sensazionalistico e forzato per risultare effettivamente sincero. Romanticismo a gogò… leggi tutto

4 recensioni negative

2015
2015

Abasia

Decks di Decks

Una delle prime cose che si impara da neonati è a camminare: proprio perchè è una capacità così intrinseca dell'uomo non ci accorgiamo mai quanto essa sia importante, quanto ci renda…

leggi tutto
Playlist
2014
2014
Trasmesso il 6 settembre 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 17 luglio 2014 su Rai Movie

Recensione

sillaba di sillaba
8 stelle

Bel film, uno di quelli in cui si comprende che il cinema italiano ha qualcosa da dire. Bravissimi gli attori, bella la sceneggiatura e la sua evoluzione, bellissimi i dialoghi (cosa molto, molto importante). Dalla vita in poi (quando si comprende il senso credo che il film sbocci) è sicuramente un bellissimo esempio di cinema impegnato.

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 giugno 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 2 giugno 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 31 maggio 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 12 maggio 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 2 maggio 2014 su Rai Movie
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

ghinos di ghinos
4 stelle

Mi è sembrato un finto film fatto bene, argomenti su cui meditare ma poi, in concreto, poca sostanza, qualcosa su cui parlare, magari come dopocena con gli amici, ma poche cose da dire, direi nessuna. La critica lo avrà anche premiato ma per quanto mi riguarda il pathos che ingenerava essere quello del "grande fratello" (della TV). "...Posso essere cattiva anch'io?..." …

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 29 aprile 2014 su Rai Movie
Cristiana Capotondi, Filippo Nigro
Foto
2013
2013
2012
2012
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Zuppa di scult (1)

Zuppa di scult (1)

Sono un indefesso fruitore di cinema e purtroppo non sempre capita di vedere film che soddisfino il mio palato da bradipo. Ce ne sono molti che mi inducono… segue

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
4 stelle

Ahimé, devo dire di non essere rimasto particolarmente colpito da questo lungometraggio peraltro ben accolto dalla critica e premiato sia al festival di Montreal (?) che a quello di Taormina. Sebbene più garbato e meno convenzionale del prodotto medio nostrano, "Dalla vita in poi" mi è parso un po' troppo sensazionalistico e forzato per risultare effettivamente sincero. Romanticismo a gogò…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

scandoniano di scandoniano
4 stelle

Il film si svolge in due momenti: Danilo (Filippo Nigro) e Katia (Cristiana Capotondi) sono a letto, dove tra un bacio ed una scaramuccia, consumano il loro amore mentre inconsapevolmente, un piano più sopra, l’amica di lei, Rosalba (Nicoletta Romanoff), seduce il perfido sovrintendente di polizia (Pino Insegno), che si capirà sta sorvegliando Danilo, in libertà vigilata. Numerosi flashback…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito