Espandi menu
cerca
La Guerra del ferro - Ironmaster

Regia di Umberto Lenzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4478
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La Guerra del ferro - Ironmaster

di sasso67
2 stelle

Quando un uomo con un bastone di legno incontra un uomo con una spada di ferro, l’uomo col bastone di legno è un uomo morto. Inqualificabile pastrocchio che confonde il film ambientato in epoca preistorica (il modello dovrebbe chiaramente essere La guerra del fuoco di Annaud) ed il fantasy alla Conan. Lo stesso Lenzi, chiamato alla regia, rimase sconcertato dalla confusione della sceneggiatura, se così la si vuol chiamare. Pastrocchiatissimo dal punto di vista storico, anzi preistorico (gli ominidi che popolavano la terra nel periodo della scoperta del ferro, tanto per dirne una, sono qui descritti come poderosi culturisti), il film è ancora peggio recitato: basti pensare che una delle protagoniste principali è Pamela Prati. Inguardabile.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati