Espandi menu
cerca
I ragazzi terribili

Regia di Jean-Pierre Melville vedi scheda film

Recensioni

L'autore

jonas

jonas

Iscritto dal 14 gennaio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 161
  • Post -
  • Recensioni 2575
  • Playlist 14
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I ragazzi terribili

di jonas
4 stelle

Fratello e sorella, uniti da un rapporto velatamente incestuoso, se ne stanno in casa tutto il tempo e dopo la morte della madre vanno a vivere in una villona decadente ereditata dal marito della ragazza (defunto a sua volta, in un incidente stradale), estraniandosi sempre più dal mondo: a quel punto l’unico problema sarebbe come sbarazzarsi di un’amica di lei, che si è innamorata di lui. Parodia (involontaria, beninteso) di una storia di amour fou messa in scena da un branco di deficienti dalla psicologia bambinesca, in un pastrocchio indifendibile che non arriva neanche alla dignità del teatro filmato e che non c’entra nulla con l’immaginario di Melville. La voce narrante (di Cocteau) è verbosa, la colonna sonora assordante.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati