Espandi menu
cerca

Come tu mi vuoi

Regia di Volfango De Biasi

Con Cristiana Capotondi, Niccolò Senni, Giulia Steigerwalt, Nicolas Vaporidis Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (10)

Trama

Giada e Riccardo non potrebbero essere più diversi: lei è una studentessa secchiona di scienze della comunicazione, lui uno scansafatiche figlio di papà. Per passare gli esami universitari che gli servono per non perdere i privilegi economici elargiti dal genitore, il ragazzo è costretto a prendere ripetizioni...

Note

Il filone "adolescienziale-Moccioso" sforna un altro prodotto paratelevisivo: regia piatta e ordinaria, sceneggiatura manualistica, condita di ovvietà sociologiche e volgarità spicciola, interpreti imbarazzanti loro malgrado. L'intorpidimento mentale degli autori sembra molto più grave di quello dei giovani che fingono di raccontare.

Commenti (11) vedi tutti

  • Non è un film indimenticabile, eppure a me piace: è gradevole, onesto nei suoi limiti perché non cerca di vendersi per quello che non è, con bravi attori. E poi coglie anche delle verità, che oggi più che mai ci saltano agli occhi

    commento di komediavolomidevokiamare
  • Un film che o ami od odi. Gradevole e ben interpretato, offre un ritratto del mondo giovanile odierno molto realistico e a tratti amaro, con una morale a doppio taglio, il tutto farcito da un'ironia di fondo.

    leggi la recensione completa di Lina
  • Ennesimo film di merda che ho visto durante un'ora buca..brutta copia di un altro film di merda americano,recitato ancora più di merda da quell' insulsa di C.Capotondi e da quel robo con la faccia da pirla. Recitazione pessima dialoghi squallidi. Il cinema italiano. Voto 0

    commento di Pepsina
  • Se l'essere o l'apparire è il problema, questa commedia potrebbe aiutare nel trovare risposta, ammesso che sia come tu la vuoi: cioè spigliata, piacevole, ma non certo profonda.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Inciampato per sbaglio facendomi male. Parte discretamente bene, ma si perde del tutto. Addirittura patetico il messaggio di fondo, ma non quanto patetico il modo in cui viene costruito. Trama vuota e banale.

    commento di near87
  • Semplice semplice ma tutto sommato si guarda per passare un'ora e mezzo in relax.

    commento di XANDER
  • 6

    commento di arcarsenal79
  • Una leggera commedia per ragazzi sul classico tema della bellezza interiore e non. Gli attori sono bravi ma il film è demenziale, prevedibile e a volte un po' volgare. Si poteva fare di meglio.

    commento di Depp95
  • passabile…pensavo peggio.

    commento di Davydenko
  • Simpatico ma esagerato in alcuni spezzoni. Vuole esaminare la realtà giovanile, ma cade nel baratro dell'eccesso, confermando la scarsa fantasia della commedia italiana attuale.

    commento di atwoodcece
  • probabilmente la critica lo stronca però in italia è meglio che ogni tanto i film finiscono come all'americana,volevo sapere come si chiama la valletta abbondante all'inizio del film se non vi dispiace ciao vittorio

    commento di white-blue
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla
4 stelle

Ho scelto di vedere questo film perché ero incuriosito dal tema e mi ero chiesto: come sarà affrontato un film adolescenziale che parla di uno dei più grandi complessi dell'adolescenza, la crisi dell'aspetto fisico e dello sviluppo? Il risultato è imbarazzante, la sceneggiatura è quel che è, cioè qualcosa di scontato e inascoltabile, il soggetto resta un buono spunto, ma lo sviluppo… leggi tutto

15 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

Lina di Lina
7 stelle

Film difficile da valutare, che ripropone in un contesto moderno e giovanile, una variante della fiaba del brutto anatroccolo, rivelando una morale molto controversa, ma ricca di triste realismo: essere brutti ma intelligenti non paga più di tanto nella società imperfetta in cui viviamo, l'apparenza purtroppo conta sempre più della sostanza. Pochi sanno dare la giusta… leggi tutto

4 recensioni positive

2024
2024
Trasmesso l'11 giugno 2024 su La5
2023
2023
Trasmesso il 26 agosto 2023 su La5
Trasmesso il 21 giugno 2023 su La5
Trasmesso il 21 maggio 2023 su Cine34
Trasmesso il 20 maggio 2023 su Cine34
2022
2022
Trasmesso il 27 novembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 26 novembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 16 novembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 15 novembre 2022 su Cine34
Trasmesso il 21 agosto 2022 su Cine34
Trasmesso il 20 agosto 2022 su Cine34
Trasmesso l'11 giugno 2022 su La5
Trasmesso il 9 giugno 2022 su La5
Trasmesso il 17 febbraio 2022 su Cine34
Trasmesso il 16 febbraio 2022 su Cine34
2021
2021
Trasmesso il 22 settembre 2021 su Cine34
Trasmesso il 21 settembre 2021 su Cine34
Trasmesso il 14 giugno 2021 su La5
Trasmesso il 1 febbraio 2021 su Cine34
Trasmesso il 31 gennaio 2021 su Cine34
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito