Espandi menu
cerca

Uomini si nasce poliziotti si muore

Regia di Ruggero Deodato

Con Marc Porel, Ray Lovelock, Adolfo Celi, Franco Citti, Silvia Dionisio, Renato Salvatori Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (6)

Trama

Alfredo e Antonio sono la punta di diamante di una brigata speciale della polizia che combatte la malavita ad armi pari. Liberi da qualsiasi vincolo legale e con licenza di uccidere, i due agiscono con spietatezza coperti dal loro capo. Le cose si complicano quando i due cominciano a dare la caccia ad un delinquente ferocissimo, il biscazziere Roberto Pasquini, che spadroneggia a Roma con connivenze in ogni settore della malavita.

Commenti (5) vedi tutti

  • È un buon poliziottesco, Di Leo lo ha scritto, ma vale la pena di vederlo soprattutto per le scorazzate in moto per la grigia ma sempre bella Roma, da via del Corso a via Veneto alla Piramide...buona passeggiata!

    commento di marco bi
  • Scene di azione veramente impressionanti per realismo ci sembra che c'è la mano di Di Leo,la violenza gratuita dei due poliziotti e le volgarità gli fanno perdere una stella.voto 6 -

    commento di wang yu
  • Grande film di Ruggero Deodato, uno dei + migliori polizieschi, però si chiama Uomini si nasce poliziotti si MUORE.

    commento di lonestar
  • VERGOGNA CAMBIATE IL TITOLO!

    commento di dusso
  • Per cortesia cambiate il nome del film con il titolo corretto: Uomini si nasca Poliziotti si muore

    commento di scerbanenco1986
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Bella presa in giro di un epoca dove la polizia fascistoide la faceva da padrona! Questo film probabilmente non è stato capito all'epoca e non lo è tantomeno adesso. Sembra che lo stesso Di Leo (maestro del poliziesco all'italiana per niente fascista e qui autore della sceneggiatura) si prenda in giro da solo. 2 simpatici poliziotti si divertono ad ammazzare gratuitamente i… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

I motivi per cui si ricorda (per quanto si possa ricordare, insomma) questo Uomini si nasce, poliziotti si muore - oltre al ridicolo titolo demenziale - sono essenzialmente i seguenti due: la sceneggiatura è stata scritta da Fernando Di Leo (già noto per la sua 'trilogia del milieu') e fu il primo e unico poliziesco diretto da Deodato, che proprio grazie al discreto successo di questa… leggi tutto

3 recensioni negative

2023
2023

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

TFF 41 - FUORI CONCORSO Roma a metà anni '70. È la vigilia di Natale e, nel caos del traffico cittadino, una donna viene scippata e uccisa brutalmente da due rapinatori a bordo di una motocicletta, che la trascinano fino a farla sbattere contro un idrante. Due tenaci poliziotti in borghese Alfredo (Ray Lovelock) e Antonio (Marc Porel), che fanno parte di una squadra speciale che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2018
2018
Trasmesso il 4 ottobre 2018 su Cielo
Trasmesso il 15 febbraio 2018 su Cielo
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

I motivi per cui si ricorda (per quanto si possa ricordare, insomma) questo Uomini si nasce, poliziotti si muore - oltre al ridicolo titolo demenziale - sono essenzialmente i seguenti due: la sceneggiatura è stata scritta da Fernando Di Leo (già noto per la sua 'trilogia del milieu') e fu il primo e unico poliziesco diretto da Deodato, che proprio grazie al discreto successo di questa…

leggi tutto

Recensione

mmciak di mmciak
6 stelle

 "Uomini si nasce poliziotti si muore" diretto nel 1976 da Ruggero Deodato,devo dire che non mi è dispiaciuto. La storia si svolge a Roma e racconta che una squadra speciale agisce in città con due poliziotti in borghese dai metodi sbrigativi, e dove ci sono loro ci sono morti. A dirigerli il capo del corpo speciale della polizia che è stufo nei loro metodi,ma gli…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

Bella presa in giro di un epoca dove la polizia fascistoide la faceva da padrona! Questo film probabilmente non è stato capito all'epoca e non lo è tantomeno adesso. Sembra che lo stesso Di Leo (maestro del poliziesco all'italiana per niente fascista e qui autore della sceneggiatura) si prenda in giro da solo. 2 simpatici poliziotti si divertono ad ammazzare gratuitamente i…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

XANDER di XANDER
4 stelle

Non è sicuramente il poliziesco più violento che si fosse fatto;  perchè era nel pieno di quei filone e troppi nel corso degli anni sarebbero stati più violenti. Basti pensare ai film di Merli (sopratutto Roma violenta ) e Milano odia: la polizia non può sparare con continui stupri e pestaggi. Questo film lo si può definire una sorta di Starsky e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

A parte un buon tasso di azione, si assiste a molta violenza (spesso gratuita), a una visione maschilista delle donne e soprattutto a una sceneggiatura sfilacciata e mai come in questo caso “fascistoide” (per usare un termine caro ai detrattori del poliziottesco all’italiana). Il contributo di Di Leo nello script non salva il tutto dal mediocre. Bene Deodato per le scene action.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008
2007
2007

Recensione

tunney di tunney
8 stelle

Gran bel noir con una scena iniziale (l'inseguimento in motocicletta) molto audace e girata alla grande, questo era il cinema genuino, girato in presa diretta, con grandissimi rischi dei grandi anni 70. Il film è scorrevole, i due protagonisti sono più che poliziotti dei "giustizieri" ed è un peccato che da questo film non se ne sia fatta una serie, avrebbe a mio giudizio avuto molta, molta…

leggi tutto
Recensione

Recensione

movieman di movieman
6 stelle

Storia di due tipi alla Starsky e Hutch col grilletto assai più facile e la canna della pistola sempre fumante. Poliziottesco insolito, più cinico e violento della media, ma la costruzione non è all'altezza e il finale delude. C'è anche Alvaro Vitali in una particina.

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Ideologicamente questo"uomini si nasce poliziotti si muore" non è proprio cosi'condivisibile.Questa coppia di poliziotti della squadra speciale va un po'troppo per le spicce,seminando morti ovunque(tra i malviventi)coperta da un capo connivente a cui fa comodo che i due suddetti ripuliscano la citta' da cotanta immondizia.Formalmente il film è decisamente riuscito con scene d'azione costruite…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito