Espandi menu
cerca

Piccoli affari sporchi

Regia di Stephen Frears

Con Audrey Tautou, Chiwetel Ejiofor, Sergi López, Sophie Okonedo, Benedict Wong Vedi cast completo

In streaming Fonte: JustWatch VEDI TUTTI (2)

Trama

Okwe, un nigeriano immigrato legalmente a Londra, ce la mette tutta a sbarcare il lunario: di sera fa l'autista di taxi e di notte è receptionist in un albergo malfamato. L'uomo divide uno squallido appartamento con Senay, una timida turca senza permesso di soggiorno che lavora nello stesso albergo. Una notte, Okwe si rende conto che l'albergo è gestito da una spietata organizzazione criminale che sfrutta i disperati e scopre che Senay è nel mirino della gang. Inizia così una corsa contro il tempo per salvare la ragazza...

Note

Frears ha il dono della mano lieve e sa tracciare caratteri con pochi tratti (il cinese che lavora all'inceneritore di cadaveri, la prostituta nera che passa le sue notti al "Baltic", il proprietario della compagnia di minicab che si è beccato la gonorrea). Sa anche fare film con il budget ridotto della Bbc: veri film, non Tv movie. _Piccoli affari sporchi_ è ben scritto, ben diretto, ben recitato, fotografato magnificamente da Chris Menges: e non è poco.

Commenti (14) vedi tutti

  • Piccoli affari sporchi il film più lugubre e drammatico di Frears, regista poliedrico,con un budget ridotto all’osso fa pieno centro.

    leggi la recensione completa di claudio1959
  • Si tratta essenzialmente di un dramma ma siccome la sceneggiatura è spesso spumeggiante e ironica e alla fine vediamo intervenire loschi personaggi della mala londinese, possiamo parlare anche di commedia e di noir: è come se fosse un “summa” dei generi prediletti da Stephen Frears. Molto carino.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Nonostante non sia un film veloce riesce a catturare l'interesse grazie alla storia ma sopratutto alla bravura e alle caratteristiche dei personaggi principali,il viscido Sergi Lopez specialmente!

    commento di wang yu
  • Film duro, forse fin troppo, ma non lontano da certe situazioni reali. Da vedere.

    commento di sillaba
  • Piccola grande storia di illeciti "umanitari". Melodramma e denuncia sociale. Girato e fatto molto bene.

    commento di riverworld
  • 6,5/10

    commento di alex77
  • Ottimo lavoro, caratterizza bene i personaggi ed è essenziale nel raccontare la storia, senza inutili giri a vuoto.

    commento di sonicyouth
  • Ce ne sono molti di piccoli affari sporchi in questo film ben scritto e ben interpretato. Una sorta di thriller ambientato in una Londra infernale dove l'amore non trionfa, ma fa comunque andare avanti.

    commento di scream
  • è fatto abbastanza bene

    commento di jovagirl
  • VOTO 6 film interessante

    commento di arcarsenal
  • Il film non è male, con ritmi e dattori in palla… ma è una tremenda delusione dal punto di vista della trama…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Sorprendente come con pochi mezzi alcuni registi riescano ancora ad emozionare e a far riflettere.

    commento di patrick
  • Bello e interessante.

    commento di Totoro
  • Il film mi è piaciuto anche se mi aspettavo di più. Mi è sembrato soprattutto scarso nelle interpretazione, soprattutto quella del protagonista maschile che mi è sembrato piuttosto inespressivo. Bravo Sergi Lopez

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

marinablu di marinablu
10 stelle

Chi vive all’estero cammina su un filo teso in alto nel vuoto senza una rete di protezione, senza quella protezione offerta dalla propria terra dove ci sono la famiglia, i colleghi, gli amici, dove ci si può facilmente far capire nella lingua che si conosce sin dall’infanzia. Okwe, un ex medico fuggito dalla Nigeria, di giorno è autista di taxi e di notte è portiere di un albergo… leggi tutto

31 recensioni positive

Recensioni
Recensioni
2022
2022

Recensione

claudio1959 di claudio1959
8 stelle

Piccoli affari sporchi Gran Bretagna 2002 la trama: Siamo a Londra, Okwe è un immigrato legale che conduce una vita molto complessa, incontra un’altra anima sofferente la dolce Senay Gelik ragazza turca molto educata e gentile, che si innamora di lui. Il ragazzo lavora come portiere d’albergo notturno al Baltic, pur essendo un dottore. La recensione: Sicuramente uno dei film…

leggi tutto
2020
2020
2016
2016
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

michemar di michemar
7 stelle

La filmografia del simpatico e pacioso Stephen Frears ha certamente la peculiarità di essere variegata, passando da opere letterarie a commedie più o meno leggere, dal drammatico al soft-horror. Insomma non è monotematico e monotono e non sai mai cosa ti propone la volta seguente: da My beautiful laundrette a Philomena, passando da Mery reilly, Alta fedeltà e Le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

marinablu di marinablu
10 stelle

Chi vive all’estero cammina su un filo teso in alto nel vuoto senza una rete di protezione, senza quella protezione offerta dalla propria terra dove ci sono la famiglia, i colleghi, gli amici, dove ci si può facilmente far capire nella lingua che si conosce sin dall’infanzia. Okwe, un ex medico fuggito dalla Nigeria, di giorno è autista di taxi e di notte è portiere di un albergo…

leggi tutto
Trasmesso il 29 giugno 2013 su Rai Movie
Trasmesso il 7 giugno 2013 su Rai Movie

Recensione

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
8 stelle

Questo film parla di una tipologia di persone le cui file si allargano sempre più, giorno dopo giorno, come forse mai è avvenuto nella storia della umanità, ..., è il fenomeno del nostro tempo,  i c.d. "INVISIBILI", sono gli immigrati che servono la nostra società ma che in effetti non ne fanno parte. Sono quelli che conducono i taxi che prendiamo nelle grandi città, sono quelle cameriere…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
6 stelle

Noioso affresco raffigurante le vicissitudini e le bassezze a cui sono costretti due buoni e bravi clandestini londinesi. Plauso agli interpreti ma non basta a destare l'interesse dello spettatore che comunque continua a chiedersi: ma non potevate starvene a casa vostra ?

leggi tutto
Recensione
Trasmesso l'11 settembre 2011 su Rai Movie
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

non e' malaccio,anche se la 2° parte e' nettamente meglio della 1°,diciamo che la situazione si sveglia molto dopo 45' ca.voto.6.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso l'8 giugno 2011 su Rai Movie
2010
2010

Recensione

the smiths di the smiths
8 stelle

Da vedere per aprire la mente, per buttare un occhio verso quel mondo che ci è vicino ogni giorno ma che ignoriamo o detestiamo per partito preso. Per me è un film politico ma anche un film sulla dignità, non si può comprare tutto nella vita e il protagonista ce lo insegna. Poi c'è la storia d'amore impossibile, ma vera, tremendamente vera pur se mai vissuta.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Di un'intensità straordinaria. Una storia che può sembrare generata da una mente fantasiosa, ma che in realtà è più vera del vero. Gli attori danno il meglio di sè stessi, e il risultato è proprio un gran bel film.

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Hotel

Redazione di Redazione

Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal…

leggi tutto
Playlist

Migranti

Redazione di Redazione

Ricerca della felicità individuale, fughe da realtà invivibili, esodi di massa in presenza di circostanze drammatiche. L'uomo si mette in movimento, spesso con dolore a volte con gioia e speranza, e lascia la sua…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

almodovariana di almodovariana
8 stelle

Una formula ibrida e vincente tra thriller e film di denuncia sociale senza fronzoli che arriva subito allo stomaco. L'hotel in cui si svolge gran parte dell'azione è sordido come l'atmosfera in cui sono immersi i personaggi. Bravissimi i due protagonisti (Ejiofor e la Tatou) ma anche il "cattivo" Sergi Lopez.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito