Espandi menu
cerca

I Croods 2: Una nuova era

play

Regia di Joel Crawford

Vedi cast completo

  • Uscita nelle sale
  • il 14 lug 2021

Trama

La famiglia preistorica dei Croods si ritrova a essere sfidata dal clan dei Bettermans, che sostengono di essere migliori di loro e anche più evoluti.

Approfondimento

I CROODS 2: IL VALORE DELLA FAMIGLIA E DELL'INTEGRAZIONE

Diretto da Joel Crawford e sceneggiato da Kevin & Dan Hageman, Paul Fisher e Bob Logan, I Croods 2: Una nuova era riporta in scena la famiglia Croods, sopravvissuta in epoca preistorica a pericoli e disastri di ogni tipo, scampando da bestie preistoriche dalle enormi zampe e glaciazioni. Dopo aver affrontato qualsiasi insidia ed essere giunti letteralmente alla fine del mondo, i Croods si ritrovano a confrontarsi con la più grande delle sfide: un'altra famiglia. Alla ricerca di un nuovo posto da chiamare casa, raggiungono un posto all'apparenza idilliaco per scoprire che la nuova terra è popolata dai Bettermans, che con la loro casa sull'albero piena di comfort, le loro sorprendenti invenzioni e i loro terreni coltivati, appaiono molto più evoluti e in grado di controllare la natura stessa. Quando i Bettermans invitano temporaneamente i Croods nella loro abitazione, non passa molto tempo prima che le tensioni tra le due famiglie e i loro due differenti modi di vivere aumentino. Proprio quando tutto sembrerà perduto, una nuova minaccia spingerà entrambe le famiglie a vivere un'epica avventura al di fuori delle mura di casa, portandole a superare le differenze, avvantaggiarsi l'una dei pregi dell'altra e a gettare le basi per un futuro di pacifica convivenza.

Con le scenografie di Nate Wragg e le musiche di Mark Mothersbaugh, I Croods 2: Una nuova era arriva a sette anni di distanza da I Croods, film d'animazione che nella primavera del 2013 ha affascinato il pubblico con il racconto della prima famiglia apparsa sulla Terra in piena preistoria. Il successo di critica e pubblico ha spinto la Dreamworks a mettersi al lavoro sul seguito delle avventure della giovane Eep e della sua famiglia, che per la prima volta hanno lasciato la sicurezza della loro caverna per esplorare il mondo. Primitivo o no, il mondo dei Croods era un riflesso del mondo moderno e presentava dinamiche familiari riconoscibili. Le sfide da loro affrontate non erano poi così diverse da quelle che il mondo è chiamato ad affrontare oggi: i pericoli hanno insegnato a Croods l'importanza del supporto, dell'unione e della solidarietà familiare, tutti particolarmente fondamentali anche nel XXI secolo nell'affrontare quel nuovo "dinosauro" che si chiama CoVid-19.

Hanno sottolineato il regista Joel Crawford e il produttore Mark Swift: "La prima volta che li abbiamo incontrati, i Croods dovevano affrontare un mondo che stava cambiando. Adesso devono affrontare i cambiamenti che interessano l'uomo in genere e il loro stesso branco in particolare. Al centro del primo film c'era Eep, un'adolescente che in cerca di libertà si scontrava spesso con il padre Grug, il cui unico obiettivo era quello di mantenere la famiglia al sicuro. All'improvviso nella loro vita era arrivato un elemento incontrollabile, il giovane Guy che, interessandosi a Eep, ha costretto Grug ad adattarsi alla sua presenza e alle sue abitudini "innovative". Il tutto accadeva mentre si viveva costantemente in una situazione di pericoloso mortale: in qualsiasi momento, i Croods rischiavano di perdere la vita e tutta la storia era permeata da un sottofondo drammatico. I Croods dovevano spostarsi per sopravvivere. In I Croods 2: Una nuova era la posta in gioco non è così disastrosa. Nonostante le scomodità e le lotte per il cibo, i Croods non sono più in costante pericolo. Niente rischia più di ucciderli con la stessa frequenza di prima e Guy ed Eep sono profondamente innamorati. Per loro è arrivato il momento di cominciare a pensare al domani e di formare una famiglia tutta loro".

"Sfortunatamente, Grug sente i loro piani - hanno proseguito i due - ed è determinato a non lasciare che si concretizzano. Imbattendosi nei Bettermans (letteralmente, gli "uomini migliori"), per i Croods si prospetta qualcosa di inatteso: un testa a testa tra quello che rappresenta il futuro dell'umanità e quello che è stato il passato. Per i Bettermans, i Croods non sono altro che l'ultimo baluardo di un tempo che è stato. Tuttavia, scopriranno presto come la loro vera forza non risieda in quella fisica che li aiuta a sopravvivere bensì in quella emotiva e sentimentale che li tiene uniti e li rende inseparabili. A quel punto, i Betterman scopriranno che non esiste un loro o noi ma un loro o noi. Impareranno così uno degli aspetti fondamentali della convivenza civile: tutti quanti dobbiamo imparare a espandere le nostre cerchie e a includere nuovi membri, accettandone le diversità. Analogamente, Grug imparerà che la famiglie non sono solo unite da legami di sangue".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere I Croods 2: Una nuova era è Joel Crawford, regista statunitense. Al suo debutto alla regia di un lungometraggio, Crawford ha diretto Trolls Holiday Special, uno speciale di 26 minuti con al centro i protagonisti di un altro lungometraggio d'animazione DreamWorks particolarmente amato. Al servizio della… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2021
2021
locandina
Foto
2020
2020
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito