Trama

Un team forze speciali statunitense entra in Afghanistan a seguito dell'attacco alle Torri Gemelle dell'11 settembre. L'obiettivo è quello di convincere il generale Dostum, leader dell'Alleanza del Nord, a collaborare con gli americani contro i talebani e Al Qaeda.

Approfondimento

12 SOLDIERS: LA VERA STORIA DELL'ODA-595

Diretto da Nicolai Fuglsig e sceneggiato da Ted Tally e Peter Craig a partire da un libro di Doug Stanton, 12 Soldiers racconta la vera storia dei primi 12 soldati delle forze speciali dell'esercito americano che si fecero strada nell'Afghanistan in mano ai talebani pochi giorni dopo l'attacco dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle. Guidata dal capitano Mitch Nelson, l'unità con il suo operato rappresentò la prima risposta del governo statunitense all'attacco senza precedenti che aveva colpito il suolo della nazione: lasciandosi alle spalle famiglie, amici e vite private, i militari furono chiamati ad avventurarsi pericolosamente nel selvaggio e austero paesaggio dell'Afghanistan settentrionale per convincere il generale Abdul Rashid Dostum, leader dell'Alleanza del Nord (una fragile coalizione di leader militari afgani nata nel 1996), ad allearsi con le forze americane per combattere i Talebani e Al Qaeda. Oltre a guadagnarsi la fiducia del generale e a superare le barriere culturali che inevitabilmente dividevano i due eserciti, gli americani si ritrovarono nella situazione di dover adottare le tattiche per loro poco familiare messe in atto dai soldati afghani, formando con loro un inedito legame basato sul rispetto reciproco.

Con la direzione della fotografia di Rasmus Videbæk, le scenografie di Christopher Glass, i costumi di Daniel J. Lester e le musiche di Lorne Balfe, 12 Soldiers porta dunque sullo schermo una vicenda poco conosciuta con protagonisti 12 coraggiosi militari delle forze speciali - meglio conosciuti come Berretti Verdi - che si offrirono volontari per affrontare pericoli e territori a loro sconosciuti. Racconta il produttore Jerry Bruckheimer: "Mentre il popolo americano era ancora sotto shock per la perdita di vite umane nel crollo delle Torri Gemelle, 12 uomini andarono incontro all'ignoto, affrontando una situazione irta di pericoli per tentare di affrontare un nemico tanto invisibile quanto temibile. Lasciando a casa istantaneamente mogli e figli, non sapevano neanche loro dove stavano andando e quale destino li stava aspettando. Avrebbero anche potuto non far mai più ritorno dai loro cari e ne erano consapevoli. Per molti anni, i dettagli dell'operazione (denominata Operation Detachmente Alphas 595) sono stati tenuti segreti e solo da qualche tempo si conosce quanto coraggio quei 12 uomini abbiano dimostrato, seppur in grossa inferiorità numerica rispetto al nemico (i dati parlano di un rapporto di 1 a 5000) e con una ingente taglia sulle loro teste. La loro missione si è rivelata senza precedenti per due motivi: per la prima volta, i militari americani avevano come compito non l'occupazione di un territorio ma quello di aiutare il popolo autoctono a combattere un nemico comune; in secondo luogo, poi, si ritrovavano ad affrontare un infido territorio montuoso e ripido, in cui ci si poteva muovere solo attraverso muli o cavalli".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere 12 Soldiers è l'esordiente Nicolai Fuglsig, regista e fotogiornalista. Nato a Elsinore, in Danimarca, Fuglsig si è laureato in Giornalismo e ha lavorato per molti anni come fotografo per conto del quotidiano nazionale danese Politiken, prima di partire per un reportage fotografico, pluripremiato, sul… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
4 stelle

CINEMA OLTRECONFINE Da una storia vera…. Come si dice in questi casi. L’esordiente danese Nicolai Fuglsig, ex fotografo di guerra, pertanto piuttosto consono a dirigere un film tutto incentrato su una azione di guerra in risposta all’attentato delle Torri Gemelle, solo pochi giorni dopo la strage newyorkese, racconta della squadra di 12 soldati specializzati formata in… leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 9 luglio 2018
locandina
Foto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

CINEMA OLTRECONFINE Da una storia vera…. Come si dice in questi casi. L’esordiente danese Nicolai Fuglsig, ex fotografo di guerra, pertanto piuttosto consono a dirigere un film tutto incentrato su una azione di guerra in risposta all’attentato delle Torri Gemelle, solo pochi giorni dopo la strage newyorkese, racconta della squadra di 12 soldati specializzati formata in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2017
2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito