Espandi menu
cerca
Grand Prix

Regia di John Frankenheimer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 96
  • Post 64
  • Recensioni 4480
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Grand Prix

di sasso67
6 stelle

La sagoma delle auto di Formula Uno sta lì a testimoniare di quanto sia invecchiato questo film, assai più di altri film girati in precedenza da Frankenheimer, anche se il Gran Premio di Montecarlo, pur ricostruito, assume quasi il valore di documento storico. Non bastasse l'evoluzione delle auto, ci sono altri particolari ad allontanare nel tempo il film, come il fatto che il pilota Pete Aron (James Garner) viene licenziato in tronco dalla sua scuderia dopo avere provocato un incidente e si ritrova a fare il giornalista nel circuito (?), mentre l'altro pilota Scott Stoddard (Brian Bedford) - dopo il medesimo incidente avvenuto in pista - esce dall'ospedale con la testa bendata come un mutilato delle campagne napoleoniche. Nonostante l'impietoso passare degli anni, tuttavia, Grand Prix è un film abbastanza avvincente e che riesce a non cadere preda della retorica, anche se su molti aspetti delle dinamiche della Formula Uno resta assai discutibile.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati