Espandi menu
cerca

Money Monster - L'altra faccia del denaro

play

Regia di Jodie Foster

Con George Clooney, Julia Roberts, Jack O'Connell, Caitriona Balfe, Dominic West, Giancarlo Esposito Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Suspense
  • canale 306
  • Ore 00:40
Altre VISIONI

Trama

Lee Gates (George Clooney) è un conduttore televisivo che è divenuto un guru della finanza. Quando perde tutti i soldi della sua famiglia in un brutto investimento, Kyle Budweell (Jack O'Connell) prende Lee e il suo intero programma in ostaggio minacciando di uccidere l'uomo qualora non riottenga indietro il suo capitale. Mentre le azioni iniziano a salire come conseguenza dell'eco mediatica, la situazione degli ostaggi fa luce su un possibile scandalo che interessa la compagnia su cui Kyle ha investito.

Approfondimento

MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO: UN THRILLER IN DIRETTA TELEVISIVA

Diretto da Jodie Foster e sceneggiato da Jamie Linden, Alan DiFiore e Jim Kouf, Money Monster - L'altra faccia del denaro racconta di come il conduttore televisivo Lee Gates e la sua produttrice Patty siano costretti a confrontarsi con una situazione estrema quando un investitore che ha perso tutto fa irruzione in diretta nello studio tv davanti a milioni di spettatori. Durante quella che sarà l'emissione più tesa che i due ricordino, Lee e Patty devono lavorare furiosamente contro il tempo per svelare il mistero dietro una cospirazione che interessa i frenetici mercati globali dei titoli high-tech.

Con la direzione della fotografia di Matthew Libatique, le scenografie di Kevin Thompson, i costumi di Susan Lyall e le musiche di Dominic Lewis, Money Monster - L'altra faccia del denaro coniuga due generi che spesso si pensano agli opposti: da un lato, il thriller per eccellenza, fatto di ritmi frenetici, veloci ed eccitanti; dall'altro lato, invece, il dramma di tre persone che provenienti da contesti differenti trovano un inaspettato legame. Tra poliziotti in azione, elicotteri, fucili e bombe, il conduttore Lee Gates andrà va incontro a una radicale trasformazione che, da uomo poco profondo ma di successo agli occhi di tutti, lo costringerà per evitare il proprio fallimento a essere all'altezza della situazione e a ritrovare la sua umanità, crescendo e cambiando per sempre. Esperto di finanza, Gates si muove nel mondo dell'economia e dei soldi, andato oramai fuori da ogni controllo causando la distruzione di molte famiglie senza che nessuno capisca quali siano le ragioni che fanno andare male un investimento piuttosto che un altro.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonista di Money Monster - L'altra faccia del denaro è l'attore George Clooney, chiamato a rivestire i panni di Lee Gates. Esperto di economia e conduttore di un programma finanziario, Lee è solito dare spettacolo durante il suo show con metodi alquanto ridicoli. Sebbene sia un programma di notizie economiche, il suo Money Monster presenta spesso vecchi filmati e ricorre a bizzarri oggetti di scena al fine di spiegare il mercato finanziario. Lee, inoltre, canta e balla con belle ragazze, indossa diversi cappelli e, da cinico che nutre un profondo disprezzo per il suo stesso pubblico, sembra aver ormai perso da parte ogni possibilità di seria redenzione.

La produttrice di Money Monster è Patty Fenn. Interpretata da Julia Roberts, Patty è la classica produttrice imperturbabile, in grado di tenere sotto controllo grazie alla sua lunga esperienza tutto ciò che accade durante il programma. Grazie a un auricolare comunica costantemente con Lee, troppo pigro per imparare a memoria la scaletta, e sa come gestire ogni sua mossa, assicurandosi che niente rovini il risultato finale. Il loro è un rapporto di costante odio e amore.

Con Lee e Patty ai loro posti di battaglia l'ennesima diretta sembra andare per il verso giusto fino a quando Kyle Budwell, giovane e dignitoso operaio, irrompe nello studio armato e desideroso di vendetta. Impersonato da Jack O'Connoll, Kyle è uno di coloro che hanno seguito i consigli finanziari di Lee investendo il piccolo gruzzolo ereditato in titoli high-tech che misteriosamente sono precipitati in borsa. A seguito dell'irruzione, Lee si ritrova a vivere momenti di altissima tensione di fronte ai milioni di spettatori che seguono il suo programma e inizia a parlare con Kyle, aiutato da Patty e dalla sua calma, per cercare di salvarsi. Man mano che la rabbia di Kyle viene fuori, insieme alla produttrice Lee scopre le ragioni del suo gesto inconsulto, iniziando a mostrare segni di cedimento emotivo. Commossi dalle sofferenze di Kyle, Lee e Patty riscopriranno le loro abilità giornalistiche e scopriranno che dietro al crollo dei titoli vi è in realtà una cospirazione che coinvolge Wall Street e non solo.

Completano il cast principale di Money Monster - L'altra faccia del denaro gli attori Dominic West (è Walt Camby, il CEO della Ibis Clear Capital, la società in cui ha Kyle investito i soldi), Caitriona Balfe (è Diane Lester, responsabile delle comunicazioni della Ibis Clear Capital) e Giancarlo Esposito (è Marcus Powell, il capitano della polizia che cerca di sdrammatizzare la situazione).

Trailer

Commenti (14) vedi tutti

  • Banale ed inverosimile la facilità con la quale si entra in uno studio di una TV importante durante una diretta. Quello mi ha fatto proprio ridere.

    commento di GikoGomez
  • Film riuscito, a ritmi alti e costanti dall'inizio alla fine, con un tema attualissimo come quello dei corvi capitalisti che vivono da parassiti giocando con le tasche dell'uomo comune (raro che gli americani centrino bene un tema simile). Una delle migliori prove di George Clooney, specialmente negli ultimi anni.

    commento di silviodifede
  • Finalmente visionato ... 2 palle !!! voto.0.

    commento di chribio1
  • 6.5 voto

    commento di paolofefe
  • C'è(ra) una volta... e il bene (di lupi che fanno la parte di cappuccetto rosso) trionfa sul male (della finanza che è sempre cattiva), a dispetto di qualunque credibilità. Insomma, solita disgustosa americanata a beneficio delle anime buone, ingenue e credulone.

    commento di Oss
  • Non male ma abbastanza inverosimile ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Irrealistico ed inverosimile, Jodie Foster non poteva cavarne niente di più. Clooney e la Roberts sprecatissimi e abbastanza posticci. Emozioni zero. Voto 5.

    commento di ezzo24
  • Così così...

    commento di MagicTragic
  • Thriller finanziario, poco verosimile ma ben girato

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Jodie Foster in una produzione alimentare che, col pretesto di una blanda critica al sistema mediatico-finanziario a governo dell'economia mondiale, imbastisce un reality-action-thriller inverosimile ed involontariamente parodistico, mettendo in scena un raro campionario di inettitudini assortite ed un irritante cortocircuito metacinematografico.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Giovane che ha peso tutto i risparmi seguendo le indicazioni di un guru della finanza, irrompe nello studio del suo programma televisivo con pistola ed esplosivi. Le critiche serie ne dicevano di un film mediocre, a me ha intrigato, pur nell'ambito di una trama già vista. Il capitalismo vince sempre. Bravi Clooney e la Roberts.

    commento di tricker
  • Atto di denuncia contro lo strapotere dei burattinai della finanza e contro la spettacolarizzazione della cronaca più drammatica. il film ha una valida prima parte a cui segue un epilogo che rinnega se stesso spettacolarizzando la soluzione con trovate ad effetto improbabili e anacronistiche. Salda e sicura invece la direzione della Foster.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Ennesima dimostrazione dell'atteggiamento pilatesco di certi registi americani. La colpa non è mai di un certo tipo di sistema, ma del "cattivone" di turno.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • In sintesi, un discreto thriller di intrattenimento ben montato, con pochi momenti di pausa. Peccato per la sceneggiatura altalenante, con qualche falla, ma ben recitata. Anche se non eccezionale, rimane un film che si lascia vedere fino alla fine, con gli attori sempre proprio agio.

    leggi la recensione completa di michemar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

  Una puntata di The Newsroom venuta (molto) male. Diluita nella forma, (iper)concentrata la sostanza: in fondo bastano pochi minuti, il coraggio di una donna giovane e bella che si sente tradita (non è mai piacevole scoprire l'acqua calda, ovvero la natura criminale di un bastardo lupetto di Wall Street) e due simpatici hacker in quel di Reykjavík per svelare - al mondo… leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Enrique di Enrique
6 stelle

https://www.youtube.com/watch?v=_Ax1XldlFH0&list=PLl3xD1TU5bExWqMQDt65yNRypIBYvtHvS&index=5   Maledetto il solo ignoto “glitch”… o chi se ne approfitta pretestuosamente? E se i corni dell’alternativa fossero diversi?   Prendi quanto c’è di più caro al mondo per gli americani, tutti gli americani nessun escluso (il… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

michemar di michemar
7 stelle

Dopo i film che hanno cercato di spiegare le cause della tremenda crisi finanziaria che ci attanaglia ancora, con lavori eccellenti quali The Big Short – La grande scommessa di Adam McKay, oppure Margin Call di J.C. Chandor, ed altri ancora, fino ad arrivare, anche se marginalmente, con l’italofrancese Le confessioni di Roberto Andò, il cinema americano ha voluto volgere lo… leggi tutto

5 recensioni positive

2023
2023

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
4 stelle

Il più brutto, scialbo, ridicolo, noioso film incentrato su un sequestro di persona/e che abbia mai visto (e ne ho visti tanti), uno spreco di "attoroni" (sul viale del tramonto bisogna ammetterlo) oltre che di un'ora e mezza del nostro tempo. Peccato perché poteva essere un'occasione per denunciare, con più credibilità e magari prendendo spunto da un fatto di…

leggi tutto
Recensione
2022
2022
Trasmesso il 28 luglio 2022 su Rai Movie
Trasmesso il 24 luglio 2022 su Rai Movie
Trasmesso il 21 luglio 2022 su Rai Movie
2021
2021

Recensione

lamettrie di lamettrie
8 stelle

Un buon thriller su tanti mali centrali dei nostri tempi: la finanza, la tv. Splendida è la gestione della tensione: è già breve di suo, ma cattura subito l’attenzione, senza mollarla mai. Sceneggiato bene, è un po’ambiguo nel messaggio: ma quanto meno passa l’essenziale, ovvero l’orrore della speculazione finanziaria amorale, dove ciò…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 18 novembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 14 novembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 13 novembre 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 13 agosto 2021 su Rai Movie
Trasmesso il 12 agosto 2021 su Rai Movie
2020
2020
Trasmesso il 14 marzo 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 31 gennaio 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 30 gennaio 2020 su Rai Movie
2019
2019
Trasmesso il 31 ottobre 2019 su Rsi La2
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

Kyle Budweell (Jack O'Connell) è arrabiato ma non è in cerca di vendetta ma bensì di risposte. Vuole sapere come è stato possibile perdere 800 milioni di dollari da una finanziaria americana in un solo pomeriggio lasciando sul lastrico centinaia di piccoli investitori come lui. Ed è con queste intenzioni che, armato di pistola e giubbotto esplosivo, prende in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 marzo 2019 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito