Espandi menu
cerca
I sogni segreti di Walter Mitty

Regia di Ben Stiller vedi scheda film

Commenti brevi
  • Storia balbettante e poco riuscita, ma Ben Stiller dimostra di avere una certa dimestichezza con la regia. Il film a livello visivo è notevole, Stiller sa giocare con la cinepresa, regala scorci interessanti e buon occhio nella scelta delle inquadrature anche di interni, abbinando anche una buona colonna sonora.

    commento di silviodifede
  • La superba fotografia, i paesaggi mozzafiato, gli azzeccatissimi colpi di scena e l'impegno del cast valgono il prezzo.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Simpatica avventura sui generis, ma ruoli sempre piuttosto immaturi per Ben Stiller.

    commento di movieman
  • Buon cast, bella storia, ottima fotografia, gran colonna sonora. 4*

    commento di filmbob
  • A parte questa famigerata inquadratura 25, non c'è molto di emozionante... molto minimalismo, molto zen, alcuni eccessi assurdi. Forse un'occasione sfuggita di mano. Ben Stiller però se la cava. Voto 6.

    commento di ezzo24
  • Commedia carina, Ben stiller nel ruolo di un sognatore ad occhi aperti un po' nerd e di un fotogramma che stravolgerà la sua vita...

    commento di Bladerunner76
  • Tema del film: una persona ordinaria, può stupire se stessa se si lancia in quelle cose che pensava di poter fare solo nella fantasia!

    leggi la recensione completa di TIX
  • Ben Stiller spreca l'occasione di smarcarsi dal cinema demenziale ...

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Il picaresco riscatto odeporico di un timido romantico diventa la metafora della realtà colta “à la sauvette” (Cartier-Bresson). L’incontro fra Mitty e O’Connell è simile a quello Stanley-Livingstone (10-11-1871).

    commento di Leo Maltin
  • Film avanti, e il suo difetto è forse di essere troppo avanti... Notevole la stranezza della trama e delle situazioni, ma il tutto non è perfetto e finisce per essere un divertimento per Stiller, che si crea il suo giocattolo senza curarsi di altri...

    commento di slim spaccabecco
  • Ben Stiller vorrebbe essere e fare Forrest Gump ma non è Tom Hanks e neanche Robert Zemeckis…quindi scivola nella piattezza più assoluta, senza un fremito, senza anima ne cuore. Si salva solo il fotogramma 25.

    commento di Tex Murphy
  • Un film che piacerà a tutti gli amanti dell'avventura e dei viaggi nelle terre estreme. Belle anche le scene demenziali nel classico stile alla Ben Stiller.

    commento di mosez
  • Non è facile da capire il senso di tutta la storia assente.Alla fine si corre tanto nella vita per cogliere un attimo supremo che non si puo' fotografare.

    commento di ANGELOROSSO
  • Walter Mitty è probabilmente la versione adulta di Peter nel libro di Ian McEwan "L'inventore dei sogni". Ma il film ha una sua morale: il sogno non può essere la nostra unica dimensione!!! 

    commento di qwazowski
  • Bello anche se è imperfetto. Quel sabato sono entrato al cinema mezzo-esaurito ma sono uscito dalla sala con un anima candida.. pulita. Ben Stiller è paraculo quando ti mette David Bowie a volume alto e tak!!! scatta subito l'emozione.

    commento di bond20