Espandi menu
cerca
L'insostenibile leggerezza dell'essere

Regia di Philip Kaufman vedi scheda film

Commenti brevi
  • Binoche meravigliosa, scene di sesso notevoli, altro non mi viene da dire.

    commento di orsoaudace
  • Nel pesante romanzo di Kundera c'erano almeno grevi quanto insoliti omaggi all'attività intestinale delle donne, rigorosamente assenti dal film ove campeggia invece spietatamente l'enorme fronte di Day-Lewis. In tanti dicono che sia un grande attore...Boh!

    commento di gherrit
  • La leggerezza non è per tutti. Bisogna saperne sopportare il peso smisurato del vuoto che vi puoi trovare.

    leggi la recensione completa di Brady
  • Freddo, ma vorrebbe essere caldo… nè carne, ne pesce…

    commento di Il cattivo nullatenente