Espandi menu
cerca

Trama

In uno sperduto paesino alla foce del Po si svolge ogni anno una fiera a cui partecipa Severino, un simpatico venditore. I pensionati, che vivono in miseria, credono alla sua proposta: comprare un ettaro di cielo per poter vivere bene dopo la morte. Dopo aver investito i risparmi, i vecchietti decidono che è ora di morire e si abbandonano su un barcone. Saranno salvati, l'inganno sarà svelato, ma una favola che si rispetti non può finire in malomodo: Severino sposa infatti una ragazza del posto e...

Note

Favola a sfondo sociale, realizzata con sentimento ma dall'esito commerciale disastroso che troncò la carriera al regista.

Commenti (1) vedi tutti

  • E' una favoletta discreta con bei personaggi, nulla di più.

    commento di sonicyouth
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

mmciak di mmciak
6 stelle

"Un ettaro di cielo" diretto nel 1957 da Aglauco Casadio,devo dire che non mi è dispiaciuto. La storia si svolge Migliarino,nelle zone del Delta del Po e nelle Valli di Comacchio, e racconta che l'ambulante Severino Balestra, gira per le varie feste paesane vendendo cianfrusaglie e sogni,essendo un creativo, allora come al solito si ferma dove vivono tre anziani che sbarcano il… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

pgm di pgm
7 stelle

Neorealismo allegro, che non scade nella retorica e nel lacrimevole, ma che, a mio avviso con coraggio, si avventura ironicamente sul terreno del suicidio come nichilistica soluzione a tutto e di quello del progresso incomprensibile e inconcepibile, atto a sopraffare chi lo avverte unicamente per bocca del venditore di fumo di turno. Mi ha ricordato "Il mago della pioggia" con Burt Lancaster, di… leggi tutto

3 recensioni positive

2016
2016
2015
2015

Recensione

pgm di pgm
7 stelle

Neorealismo allegro, che non scade nella retorica e nel lacrimevole, ma che, a mio avviso con coraggio, si avventura ironicamente sul terreno del suicidio come nichilistica soluzione a tutto e di quello del progresso incomprensibile e inconcepibile, atto a sopraffare chi lo avverte unicamente per bocca del venditore di fumo di turno. Mi ha ricordato "Il mago della pioggia" con Burt Lancaster, di…

leggi tutto
Trasmesso il 10 settembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 3 marzo 2015 su Rai Movie
2014
2014

Recensione

mmciak di mmciak
6 stelle

"Un ettaro di cielo" diretto nel 1957 da Aglauco Casadio,devo dire che non mi è dispiaciuto. La storia si svolge Migliarino,nelle zone del Delta del Po e nelle Valli di Comacchio, e racconta che l'ambulante Severino Balestra, gira per le varie feste paesane vendendo cianfrusaglie e sogni,essendo un creativo, allora come al solito si ferma dove vivono tre anziani che sbarcano il…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Neorealismo Italiano un po' banale in qualche punto ma in qualche altro va meglio : risultato comunque non brillante.voto.5.5.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Neorealismo magico, che scaturisce dalla penna di Tonino Guerra (ma anche di un giovane Elio Petri) e guarda al cinema di Fellini, per ambientazioni, tematiche e per la musica di Nino Rota. Niente di eccezionale (banalotta la schermaglia amorosa tra Matroianni e la Schiaffino), ma i dialoghi tra gli anziani comprimari funzionano eccome.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Favoletta curiosa e ben allestita, dai toni di commedia, facendo leva sui buoni sentimenti (la storia d'amore fra i due ragazzi, l'ingenuità degli anziani) senza per questo scadere nel patetico. Mastroianni, ben circondato da validi caratteristi, se la cava egregiamente; irresistibile quando arringa la piazza tenendo in pugno una marmotta. Come già si dice altrove, un vero peccato che Casadio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Antonio08 di Antonio08
10 stelle

Il mondo purtroppo è stato sempre così. La qualità è una merce difficile da vendere. Mi dite ch i mai compra libri di poesia o le canzoni d'autore come Sergio Endrigo ed altri? L'Arte, la Cultura non paga, Così i produttori investono i propri soldi sulle cretinate di C. De Sica Boldi e campagni, a discapito della Cultura.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Non unica ma quasi performance di questo regista, con un cast interessante ed una divertente parabola sociale. Ottima fotografia ed ambientazione nella bassa padana, si gioca fra il neorealismo e la fantasia e Cristaldi prova a fare un cinema diverso. Il risultato comemrciale non ci fu e tutto fi sacrificato al mercato. Non capisco perché essendoci statiti altri fiaschi, alcuni sono stati…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito