Espandi menu

cerca
Jumanji: Benvenuti nella giungla

Regia di Jake Kasdan vedi scheda film

Tutto il cast

Cast Jumanji: Benvenuti nella giungla

A dirigere Jumanji: Benvenuti nella giungla è Jake Kasdan, regista, attore e produttore statunitense. Nato nel 1974, Kasdan è figlio del regista e sceneggiatore Lawrence e ha mosso i primi passi nel mondo del cinema con Zero Effect nel 1998. Il primo vero successo gli è arrivato però nel 1999 grazie all'acclamata serie tv Freaks and Geeks, di cui ha diretto l'episodio pilota ed è stato produttore. Da allora, Kasdan ha continuato a dividersi tra cinema e televisione: se per il grande schermo ha diretto commedie come Bad Teacher e Sex Tape, per il piccolo schermo ha contribuito al successo di serie come Californication, New Girl e Speechless.

Protagonisti principali di Jumanji: Benvenuti nella giungla sono gli adolescenti Spencer, Bethany, Fridge e Martha, che grazie al videogioco misterioso che ritrovano si adulti dotati di specifiche abilità.

Spencer, un appassionato di videogame tanto nevrotico quanto di fragile costituzione, è interpretato dal giovane Alex Wolff. Allergico e molto nervoso, Spencer è tutto ciò che il suo avatar Smolder Bravestone non è. Archeologo ed esploratore, il dottor Smolder Bravestone è il classico eroe d'azione: muscoloso, senza paura, veloce come un proiettile, abile a schivare ogni pericolo e, soprattutto, senza alcuna debolezza o insicurezza. Nel suo profondo, rimane però sempre Spencer, manifestando spesso gli aspetti della sua personalità. A impersonarlo è l'attore Dwayne Johnson, il celebre The Rock. "Non mi ero mai calato nei panni di un adolescente. Spencer è il personaggio più fantastico, insicuro, amabile, allergico a tutto e divertente, che io abbia mai incontrato nella mia carriera. Nonostante Bravestone abbia l'aspetto di un quarantaseienne, la sua psiche è quella di un sedicenne", ha dichiarato l'attore.

Bethany, la ragazza più in vista del liceo, ha il volto della giovanissima Madison Iseman. Quando viene catapultata nel mondo del gioco, Bethany sceglie di diventare Shelly Oberon, dove Shelly sta per Sheldon. Così facendo da adolescente ossessionata dalla popolarità si trasforma in un "morbido" uomo di mezza età, esperto di cartografia, archeologia e paleontologia, portato in scena da Jack Black, già diretto da Kasdan in Orange County. "Non capita tutti i giorni di essere l'avatar di una adolescente. Purtroppo, le adolescenti che ho conosciuto io sono quelle degli anni Ottanta e per tale motivo ho chiesto da Madison di farmi una sorta di veloce aggiornamento sui gusti delle giovani di oggi, sulla musica che ascoltano o sui programmi che guardano in tv", ha scherzato Black.

Fridge, il giovane letteralmente più grosso di tutto il liceo, è supportato da Ser'danius Blain. Nel gioco, sceglie di trasformarsi nel piccoletto Franklin Finbar, un esperto di zoologia e armi con le fattezze del cantante e attore Kevin Hart. "Nello scegliere il suo avatar Fridge si trasforma in "Alce" Finbar. Il soprannome "Alce" suona forte e serve a dare l'idea di un uomo alto, grosso e robusto, come Fridge è all'apparenza. Finbar, però, è piccolissimo e da un momento all'altro Fridge non è più chi pensava di essere. Tanto grande nella vita reale quanto piccolo nel gioco. Non può nemmeno fare tutto ciò che era solito fare e non accetta nemmeno di buon occhio che Spencer diventando Bravestone sia più grosso di lui e di fatto il leader!", ha sottolineato l'attore.

Martha, studentessa schietta ma socialmente imbarazzante, è giocata da Morgan Turner. Martha sa quanto possano essere duri gli anni delle scuole superiori ed è consapevole che al college tutto andrà diversamente anche per lei. Abituata quasi a nascondersi, per il gioco sceglie di trasformarsi nell'esplosiva Ruby Roundhouse. Maestra d'arti marziali e abile assassina, Ruby richiama con il suo fisico statuario l'attenzione di tutti ed è interpretata dall'attrice scozzese Karen Gillan, nota per la serie Doctor Who e per il personaggio di Nebula in Guardiani della Galassia.

All'interno del gioco, i quattro hanno modo di relazionarsi poi con altri personaggi, tra cui Alex, un altro giocatore intrappolato nella giungla, e l'esploratore Van Pelt, rivale per forza di cose di Bravestone, portati in scena rispettivamente da Nick Jonas e Bobby Cannavale.