Trama

Playboy ricco ed egoista, Leonardo cade dal suo yacht e si risveglia in ospedale colpito da amnesia. Cercando rivalsa per come l'ha trattata male, l'ex dipendente Kate decide di portarlo con sé spacciandosi per sua moglie. Madre single di tre figlie che non riesce ad arrivare a fine mese, Kate farà in modo di far durare il più a lungo possibile la nuova famiglia.

Approfondimento

OVERBOARD: UNA COPPIA NUOVAMENTE ALLA DERIVA

Diretto da Bob Fischer e Rob Greenberg e sceneggiato dagli stessi a partire da una storia di Leslie Dixon, Overboard racconta la storia di Leonardo Montenegro che, discendente di una delle famiglie più ricche del Messico, vive negli Stati Uniti ed è un ricco playboy viziato, più avvezzo al divertimento che alla fatica e al lavoro. Kate Sullivan, invece, è una madre single il cui tempo è segnato dal lavoro, dalle figlie da accudire e dagli studi per diventare infermiera. Le loro due esistenze, così diverse e agli antipodi, sono destinate però a incrociarsi quando Kate viene ingaggiata per ripulire i resti dei bagordi di una festa sullo yacht di famiglia di Leo. Tuttavia, quando la giovane mamma si rifiuta fermamente di accontentare la richiesta di Leo di servirgli uno spuntino, il playboy la licenzia senza nemmeno pagarla, mettendo in atto una serie di eventi che cambieranno per sempre entrambi. Dovendo ritornare in Messico su disposizione della famiglia, Leo decide di regalarsi un'ultima sbronza quando per sbaglio cade in acqua dal suo yacht e perde la memoria. Ritrovato a vagare per le strade dell'Oregon, viene trasportato in un ospedale e la sua faccia fa il giro dei telegiornali locali. Theresa, il capo di Kate, ha allora una brillante idea che potrebbe aiutare l'amica finanziariamente: spacciarsi per la moglie di Leo. Ed è così che da un giorno all'altro Leo si ritrova a essere marito e padre di tre bambine, costretto a fare i conti con problemi e situazioni mai viste prima. La verità però non tarderà a venire a galla sottolineando come qualche volta una bugia possa favorire la nascita di un nuovo amore e di una nuova famiglia.

Con la direzione della fotografia di Michael Barrett, le scenografie di Brent Thomas, i costumi di Karin Nosella e le musiche di Lyle Workman, Overboard è il remake a parti invertite di Overboard. Una coppia alla deriva, commedia sentimentale del 1987 con protagonista la coppia Goldie Hawn e Kurt Russell nei panni di un'ereditiera viziata e di un carpentiere che finiscono, grazie a una bugia, per innamorarsi. A volerne il riadattamento in chiave moderna è stata la MGM in collaborazione con l'attore Eugenio Derbez che, dopo il successo di Instructions Not Included, ha fondato una propria casa di produzione. "Ho da sempre adorato Overboard. Una coppia alla deriva ed è questa la ragione che mi ha spinto a rifarlo. Da quando il film è uscito, sono trascorsi 30 anni e il mondo è un tantino diverso. Volevo allora realizzare un film la cui storia piacesse a tutti, anche a quelli che non hanno mai visto l'originale. Il primo visto cambiamento a cui abbiamo pensato è stato quello di capovolgere i ruoli per evitare qualsiasi confronto: il ricco questa volta è lui e la povera è lei. Anche perché chi avrebbe mai voluto confrontarsi con quel mostro sacro di Goldie Hawn? Invertendo le parti, abbiamo introdotto un po' di pepe con la nazionalità del playboy miliardario. Per la prima volta, rompendo ogni stereotipo hollywoodiano, il ricco è un messicano. Di solito, nei film made in Usa a essere messicani sono i cuochi, i giardinieri o gli immigrati... mai i miliardari! Inoltre, a differenza dell'originale, a doversi adattare alla vita familiare è un uomo, che entra nella vita di una mamma lavoratrice e che deve farsi carico delle faccende domestiche. Si tratta di una situazione abbastanza contemporanea", ha dichiarato Derbez.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Overboard sono gli statunitensi Bob Fisher e Rob Greenberg. Prima che decidessero di lavorare insieme, Bob era meglio conosciuto come il cosceneggiatore di 2 single a nozze, considerata come una delle 101 commedie più divertenti di tutti i tempi da parte dei componenti della Writers' Guild of America, e… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Fiacca messa alla berlina di uno smemorato latino-americano, milionario egoista - scapolo impenitente - fatto credere povero e lavoratore, sposato (marito per finta) e con figlie (family-man). Lo script trascura i personaggi di contorno, sprecando il loro potenziale gag a favore della melensa love-story.

    commento di Leo Maltin
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
locandina
Foto
locandina
Foto
Il meglio del 2017
2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito