Espandi menu
cerca
Qualunquemente

Regia di Giulio Manfredonia vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 99
  • Post 16
  • Recensioni 2255
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Qualunquemente

di alfatocoferolo
7 stelle

Una delle caricature più riuscite del politico medio italiano, buon prodotto di satira di costume e politica.

Mi rifiutai di vederlo quando uscì, l'eco di quei tormentoni mi spaventava, pensavo ad un film alla moda. In effetti, a Cetto la Qualunque manca quella preveggenza che poteva elevare un fenomeno satirico a capolavoro, Albanese si limita a ricalcare i costumi italici, caricandoli con l'enfasi dei suoi personaggi ma il risultato è complessivamente gradevole. Concesso che la sua comicità non possa piacere a tutti, il protagonista di questa pellicola è ben tratteggiato e decisamente riuscito, sa amplificare il personaggio del politico medio italiano e ricoprirlo del ridicolo che merita e, a distanza di qualche anno dall'uscita, non ha perso verve. Quello che era un tormentone è diventato, pian piano, un modo di dire, segno che Cetto la Qualunque si è ritagliato un posticino tutto suo nel panorama del cinema italico; piccolo, forse piccolissimo, ma suo. E gliene va dato merito.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati