Trama

Annie Braddock accetta un impiego come baby-sitter di Grayer, un moccioso pestifero e straviziato, figlio di una coppia newyorkese molto abbiente ma altamente disfunzionale. Nonostante sia laureata di fresco e non capisca niente di bambini, la ragazza si ritrova a considerare un'altra professione oltre a quella di antropologa - alla quale ha sempre aspirato - o di manager, come auspicato dalla madre...

Note

Dal best-seller di Emma McLaughlin, una commedia che parte con una bella dose di divertita cattiveria, per poi stemperarsi in fretta in una narrazione convenzionale e prevedibile. Dall'entomologia sociale ai buoni sentimenti il passo è breve.

Commenti (7) vedi tutti

  • E' il miglior ruolo che hai abbia mai avuto Scarlett Johansson.

    commento di michii
  • Voto 5. [14.03.2011]

    commento di PP
  • Il film dovrebbero guardarlo tutti i genitori del mondo! Il problema del figlio trascurato non è solo delle famiglie agiate con una tata. Buona l'interpretazione dei protagonisti.

    commento di felixvad
  • Mah, pensavo peggio! Certo, trama abbastanza scontata, grossolanamente pieno di buoni sentimenti, ma comunque godibile e non noioso, e poi una stella in più per Scarlett Johansson.

    commento di El Greco
  • Innocente commedia con pretese sociologiche che, rispettando i canoni moderni di genere, intrattiene, senza annoiare (il che, di questi tempi è già qualcosa!) per quasi due ore.

    commento di riseabove
  • Sufficiente. Si lascia guardare, ma di certo non è memorabile e non lo ricorderò. Scarlett come sempre brava, certo che se la chiamano a fare sti film non è San Gennaro che può fare 'o miracolo. Simpatico il bambino.

    commento di Misreader
  • Prima parte brillante e divertente, ma nella seconda si scenda nella più banale commediola romantica. Peccato.

    commento di Ewan
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lord Holy di Lord Holy
8 stelle

Una fiaba moderna che ha per oggetto le (dis)avventure di Annie Braddock, giovane donna di un quartiere operaio nel New Jersey, la quale fatica a trovare il suo posto nel mondo. Il film è tratto dal romanzo omonimo (The Nanny Diaries) di Emma McLaughlin e Nicola Kraus. Sarò sincero: la ragione principale per la quale l'opera è meritevole di essere vista è Scarlett Johansson. Questa volta si… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Sinceramente all'inizio prometteva meglio,la tizia laureata che casualmente trova un posto da tata ottimamente retribuito è anche una buona idea come l'iniziale descrizione del mondo newyorkese dell'upper eastside fatta con una buona dose di veleno su tutte queste donne rifatte di fuori ma col vuoto pneumatico dentro.La Linney poi con questa parte da quasi apprendista strega a mio parere… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

nickoftime di nickoftime
4 stelle

Se uno non lo leggesse con i suoi occhi, si stenterebbe a credere che gli autori del magnifico American Splendor, esempio di un cinema che non rinuncia alle sue prerogative e prova vivente della cecità distributiva dei nostri mestieranti, siano gli sceneggiatori ed i registi di una simile banalità. Siamo d'accordo che l'integrità dell'arte sia ormai una roba d'altri tempi e magari neanche di… leggi tutto

6 recensioni negative

2015
2015
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

ottobyte di ottobyte
4 stelle

Giudizio sul film e su Scarlett Johansson. Dopo una partenza discretamente interessante, il film si allunga su banalità stereotipate.  Scarlett Johansson, chè é un'attrice che mi piace molto, mi sembra totalmente fuori parte anche per colpa di una scarsa e antipatica doppiatura.

leggi tutto
Recensione
Scarlett Johansson, Nicholas Art
Foto
2013
2013

Recensione

Joeycruel di Joeycruel
6 stelle

Una sorpresa. La protagonista, Annie, come molti giovani dell'età moderna è confusa e non sa rispondere nemmeno ad una banale domanda come "Chi è Annie Braddock?" e sceglie di darsi un anno sabbatico. La scelta è forte, non si butta sul letto a piangere su stessa e nemmeno va a fare un viaggio in India imbottendosi di droghe, no Annie è coraggiosa e decide di diventare una tata. Di qui…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
8 stelle

Una fiaba moderna che ha per oggetto le (dis)avventure di Annie Braddock, giovane donna di un quartiere operaio nel New Jersey, la quale fatica a trovare il suo posto nel mondo. Il film è tratto dal romanzo omonimo (The Nanny Diaries) di Emma McLaughlin e Nicola Kraus. Sarò sincero: la ragione principale per la quale l'opera è meritevole di essere vista è Scarlett Johansson. Questa volta si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

UScomedy di UScomedy
6 stelle

Una tata speciale quella interpretata da Scarlett Johansson in questo "Il Diario di una Tata" firmato da Shari Springer Berman e Robert Pulcini, mostrato all'inizio come una specie di mockumentary raccontato in prima persona da lei stessa, la tata Annie. Laureata con grandi aspettative, si scontra con le difficoltà del mondo del lavoro e sulla fatica di capire cosa volere dalla vita e si…

leggi tutto
Recensione
2011
2011
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
2009
2009

Scarlett e il fattore X

michii di michii

Scarlett Johansson è una delle giovani promesse del cinema americano, a neanche trent'anni ha lavorato con registi come Nolan, Allen, De Palma, i Coen, Sofia Coppola, a differenza di Keira Knightley ha avuto molti…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

ceo_85 di ceo_85
4 stelle

Davvero deludente se si considera il materiale a disposizione e i mezzi per trattarlo. Ne è causa la scelta di utilizzare uno script banalissimo, da commediola rosa da quattro soldi, canonizzando contesto e semplificando caratteri, appiattendo ogni elemento necessario all'analisi sociale al quale il film sembrava ambire. La regia è quindi incapace a trattare una così fertile base…

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Piacevole sorpresa, per quanto mi riguarda. Pensavo si trattasse di una innocua ed ingenua commediola (l'ho visto per la presenza della Johansson e perchè l'ho trovato in versioen ex noleggio a 4,9 euro), invece il film mi sembra sincero e meno buonista diq uello che mi sarei aspettato. Anzi direi che pur usando un tono leggero, è comunque disincantata e non fa fare certo una…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Sinceramente all'inizio prometteva meglio,la tizia laureata che casualmente trova un posto da tata ottimamente retribuito è anche una buona idea come l'iniziale descrizione del mondo newyorkese dell'upper eastside fatta con una buona dose di veleno su tutte queste donne rifatte di fuori ma col vuoto pneumatico dentro.La Linney poi con questa parte da quasi apprendista strega a mio parere…

leggi tutto
Recensione

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

non parte male. la linney nel central park dice di essere dovuta arrivare in un parco dimenticato da dio. ma poi si perde irrimediabilmente nelle ovvietà di tanto cinema medio(cre). la stronza alla fine diventa pure buona. m'aspettavo che le pagasse un pò di università di antropologia, ma rabbuonita si, cogliona no. la linney è sempre una garanzia di buona interpretazione. da un senso,…

leggi tutto

Recensione

blueagle di blueagle
6 stelle

Voto 6e 1/2.Film seza infamia e senza lode,non stanca ma neanche diverte. Poteva essere molto meglio ma trama e dialoghi lasciano a desiderare ed il film vivacchia sulla immagine della Johansson in versione"sfigata".

leggi tutto
Recensione

Recensione

ultrapaz di ultrapaz
2 stelle

Noioso e con una trama piatta e scontata dall'inizio alla fine. Neanche gli attori, seppur bravi, riescono a risollevare le sorti di questa commedia con rari momenti davvero divertenti ed appesantita da diverse dosi di drammaticità e retorica. Mediocre o poco più..

leggi tutto
Recensione

Recensione

luthien80 di luthien80
6 stelle

La versione moderna e "newyorkese" di Mary Poppins. Un pò sfigata, un pò imbranata, un pò nevrotica e senza "quel pò di zucchero" con cui indorare la pillola. L'idea della satira sociale mista a commedia brillante e "antropologica" è interessante e originale, ma la scelta dell'attrice protagonista è stata infelice. Le mossette della graziosa Scarlett sono insopportabili. Bravissima invece…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
2007
2007

Recensione

rosario di rosario
6 stelle

Poco incisivo,a tratti divertente,il film e' salvato dalla splendida Scarlett Johansson che illumina qualsiasi pellicola in cui e' presente.Chris Evans poi e' sempre molto carino e solare.

leggi tutto
Recensione

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Parte bene, acido e spiritoso, il film che Shari Springer Berman e Robert Pulcini hanno tratto dal best seller di Emma McLaughlin e Nicola Kraus e che racconta le disavventure di una neolaureata del New Jersey appassionata di antropologia che, per iniziare a sbarcare il lunario fuori casa, preferisce a una carriera “in carriera” il lavoro di tata in una ricca famiglia dell’East…

leggi tutto
Recensione

Recensione

silent1978 di silent1978
4 stelle

Nonostante la presenza di grossi nomi nel cast, questo film risulta dannatamente mediocre....la classica ciambella senza buco. Si sorride poco e ci si annoia tanto...e per di più ci si rende anche conto di una semplice cosa: Scarlett Johansson è un'attricetta assolutamente sopravvalutata.....l'abbiamo vista spesso e volentieri in ruoli da "Femme Fatale", dove l'apparenza regna sovrana e dove…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito