Trama

Nel giorno stesso in cui convola a giuste nozze, nella casa che dovrebbe ospitare per il resto della loro vita lui e Alice, Antonio si trova rifiutato dalla consorte ancora vestita di bianco. Fatte le valige, Alice se ne va lasciando il novello sposo da solo. Ad Antonio non resta altro da fare che cercare il suo Io affidandosi alle cure del "maestro" Makerbek.

Note

In questo terzo film, scritto molto male, Albanese conferma le sue straordinarie doti di solista lunare che stenta, però, a recitare. Il film, notevole nel primo quarto d'ora, soffre della mancanza di una struttura, di un copione articolato, chiude troppe scene con una fastidiosa approssimazione, con una pigra assenza di ritmo comico e di suture.

Commenti (7) vedi tutti

  • Un film che si regge tutto sulla figura e bravura di Antonio Albanese, ma non basta. Pur con qualche stimolo interessante, la storia è misera e inconsistente.

    commento di Zarco
  • Sarebbe assai fiacco, stupido e ripetitivo se non fosse ravvivato dalle gag di Albanese.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Commedia molto debole con un Albanese abbastanza ispirato ma non accompagnato da una sceneggiatura adeguata. Storia fiacca, mai originale, la criticuccia ai nuovi ambienti new age è prevedibile e bruttina. Nulla di che.

    commento di TheWarOfEcho
  • commento di Dalton
  • Albanese è geniale, e questo si sapeva… la sua acutezza ed intelligenza sono superiori alla media, e anche questo si sapeva… il film è divertentissimo, esilarante, si ride a crepapelle… da vedere!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Poi dicono che il cinema italiano è in crisi!!!

    commento di PredatorXam
  • UN FILMETTO CHE PARTE BENE E CHE DIVERTE IN ALCUNI PUNTI MA CHE MANCA DI SOSTANZA E DI TEMPI CINEMATOGRAFICI.LA SIMPATIA DEL PERSONAGGIO E' INDUBBIA E LA SATIRA SULLA NEW AGE GIUSTA(MA SCONTATA) MA IL FINALE E' AMBIGUO ED IRRISOLTO.POCA ROBA.VOTO:5

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
6 stelle

Assolutamente altalenante e quindi non del tutto convincente, il terzo film dell'Albanese regista, che comunque, a mio avviso, fa un piccolo passo avanti rispetto al mediocre secondo film (che aveva fatto dimenticare in un lampo un esordio personale e piuttosto apprezzato anche da una parte della critica). Il film parte di slancio, ma poi si affloscia presto su se stesso e nel proseguo, la… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Scene da un matrimonio effimero. In meno di 24 ore Antonio (Albanese) e Alice (Aisha Cerami) passanno dallo scambio delle fedi in chiesa alla crisi, alla fuga (di lei) verso un’oasi dove si curano le anime e si cerca il proprio “io”. Il santone che cura il proprio portafoglio, con rette settimanali altissime e una sistematica evasione fiscale, e finge di ristrutturare la psicologia dei… leggi tutto

10 recensioni negative

2016
2016

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Novello sposo lasciato il giorno dopo le nozze, va a cercare la moglie in un centro per la cura dell'autostima. Nonostante l'apporto di Vincenzo Cerami in sceneggiatura, Il nostro matrimonio è in crisi sarebbe un film assai fiacco, stupido e ripetitivo se non fosse ravvivato dalle gag di Antonio Albanese che, bene o male, qualche risata la strappa sempre.

leggi tutto
Recensione
2015
2015

Recensione

axe di axe
5 stelle

Una commediola che vorrebbe essere critica nei confronti di una certa cultura "new age" imposta solo per spillare denaro a chi ne ha, e ci riesce, ma solo in parte, non essendo mai particolarmente graffiante in quanto "contaminata" da un susseguirsi di eventi e ricostruzione di ambienti surreale. Comunque, in alcuni momenti divertente. Un passo in avanti rispetto a "Uomo D'Acqua Dolce".

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

Tarabas di Tarabas
2 stelle

Antonio e Alice si sposano finalmente, dopo uno di quei fidanzamenti, intuiamo, lunghi ed esclusivi che ti tagliano un po' fuori dal mondo. Ma il loro matrimonio entra in crisi la sera stessa delle nozze, in un lindo appartamento pieno di frullatori nuovi (che ricordano un po' le finte macchine industriali di gusto futurista che riempivano il palcoscenico di Giù al nord). Se il loro…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

La terza regia di Albanese è la meno riuscita del terzetto: Uomo d'acqua dolce e La fame e la sete erano più decisamente virati al comico, con le relative aspettative medio-basse, mentre qui l'attore e regista imposta la pellicola sui toni della commedia di costume, volgendo una critica lieve ed ironica alle contemporanee influenze new age ed ai santoni del terzo millennio. E non…

leggi tutto
Recensione

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Varcato l'uscio di casa dopo la celebrazione dello sposalizio, Antonio (Albanese) si sente dire: "Il nostro matrimonio è in crisi". Lei (Cerami) fa le valigie. Lui, disperato, la cerca e la trova in una comunità gestita da un santone improvvisato (Shapiro), dove la mogliettina è andata alla ricerca del suo io interiore. Torneranno insieme? L'aiuto di due penne di prima…

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Assolutamente altalenante e quindi non del tutto convincente, il terzo film dell'Albanese regista, che comunque, a mio avviso, fa un piccolo passo avanti rispetto al mediocre secondo film (che aveva fatto dimenticare in un lampo un esordio personale e piuttosto apprezzato anche da una parte della critica). Il film parte di slancio, ma poi si affloscia presto su se stesso e nel proseguo, la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2005
2005

Recensione

Ramito di Ramito
4 stelle

Peccato veramente, il film ha buone idee ma si risolve alla fine in quello che è, un 'idea cabarettistica che si dilata a dismisura

leggi tutto
Recensione
2004
2004

Recensione

RAGIONTRAVOLTA di RAGIONTRAVOLTA
4 stelle

Antonio Albenese è il più reazionario tra i moderni commedianti di sinistra. Qui il nostro si lancia in una sperticata, e solo a tratti divertente, ridicolizzazione del moderno spiritualismo new age e del bisogno, purtroppo sempre + avvertito, di ricercare il proprio 'io' attraverso le pratiche più disparate. Egli, sorretto dal sacro furor dell'ignoranza, mette nel calderone un po' di tutto..…

leggi tutto
Recensione
2003
2003
2002
2002

Recensione

VRNIRO di VRNIRO
4 stelle

Il matrimonio di Antonio (Antonio Albanese) e Alice (Aisha Cerami) ha una crisi immediata e inaspettata; il tutto si sintetizza con la frase: “Il nostro matrimonio è in crisi", che lei sbotta a poche ore dal sì. Su consiglio di un’amica si ritira in un centro stile new age, affidandosi alle cure del guru Makerbek (Shel Shapiro), per ritrovare se stessa; Antonio, smarrito, si ritrova in…

leggi tutto
Recensione

Recensione

speedy34 di speedy34
4 stelle

NESSUN DUBBIO SULLA SINCERITÀ DEL LAVORO DI ANTONIO ALBANESE: È UNO DEI NOSTRI POCHI COMICI CHE NON SI ADAGIA sugli allori e tenta nuove strade “perché è nella sorpresa che nasce la comicità”! I risultati? Un film come “Il nostro matrimonio è in crisi”, storia della decable di un rapporto dai tempi record considerando che la coppia “scoppia” poche…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

rosebud di rosebud
4 stelle

Proclamare la crisi del matrimonio la prima notte di nozze è quantomeno…….originale ed è questo l'assunto del film. Tutto scorre lieve come l'aria, cercando di demolire i falsi miti di 'paradisi naturali' costruiti da scaltri affaristi. Però, il film scorre fin troppo lieve, quasi inconsistente e si rimpiangono ben altre grottesche commedie di costume che il cinema italiano ci ha…

leggi tutto
Recensione

Recensione

will kane di will kane
4 stelle

Effettivamente i precedenti due film di e con Antonio Albanese erano in sostanza irrisolti,capaci di momenti assai divertenti ed altri francamente stanchi,ma il terzo,per il quale si e'avvalso dell'illustre collaborazione in scrittura di Vincenzo Cerami,e'senza appello.Su un'idea anche divertente e azzeccata(l'ironia sui centri new age,spesso messi su da furboni senza scrupoli),la terza regia di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Scene da un matrimonio effimero. In meno di 24 ore Antonio (Albanese) e Alice (Aisha Cerami) passanno dallo scambio delle fedi in chiesa alla crisi, alla fuga (di lei) verso un’oasi dove si curano le anime e si cerca il proprio “io”. Il santone che cura il proprio portafoglio, con rette settimanali altissime e una sistematica evasione fiscale, e finge di ristrutturare la psicologia dei…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito