Espandi menu
cerca
Racconto d'autunno

Regia di Eric Rohmer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 165
  • Post 16
  • Recensioni 11017
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Racconto d'autunno

di mm40
4 stelle

Così come la viticultrice protagonista del Racconto d'autunno nega di sfruttare la terra, bensì spiega di curarla, altrettanto vorrebbe dire Rohmer del proprio rapporto con il cinema: non c'è un approccio classico meramente finalizzato alla rappresentazione, alla messa in scena; piuttosto il regista sceglie di utilizzare il mezzo per enunciare le proprie teorie sulle relazioni sentimentali, forse cercando in questo modo di realizzare potenzialità inespresse della settima arte. Ma tutto questo è pura astrazione teorica. Ciò che invece è dato di fatto concreto ed innegabile è che Rohmer si rivolge al cinema con un brutale minimalismo che può causare, a seconda del momento e della disposizione d'animo dello spettatore, noia, perplessità o addirittura repulsione. Non che i contenuti manchino: semplicemente la storia vacilla, come sempre accade nelle opere del quasi ottantenne regista francese, perdendo di significato man mano che i dialoghi verbosi e non sempre ficcanti si dipanano, oscurando tutto il resto. La musica, elemento indispensabile per conferire un ritmo al film, è un alieno per Rohmer; i personaggi vivono di una semplicità interiore - da non confondere con una più elementare bontà - che non rende giustizia alla realtà; gli eventi che si susseguono sono banalmente quotidiani e 'normali'. Tutte scelte discutibili, coraggiose, affatto scontate, ma senz'altro discutibili. Si chiude con questo lavoro la tetralogia dei racconti delle quattro stagioni. 4,5/10.

Sulla trama

Viticultrice vedova di mezza età viene presentata all'ex professore (nonchè spasimante non ricambiato) della ragazza di suo figlio e conosce un uomo tramite un annuncio su un giornale per singles, messo da un'amica a suo nome.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati