Trama

Jerry Lundegaard, un venditore di auto del Minnesota inguaiato dai debiti, decide di far rapire la moglie e chiedere il riscatto al ricco padre di lei. A tale scopo assolda due delinquenti, Carl e Gaear, che si rivelano però molto maldestri. Senza che fosse nei piani, i due trasformano il rapimento in una carneficina, facendo fuori un poliziotto e due passanti che avevano casualmente assistito al fatto. La situazione precipita e la striscia di sangue si allunga. Ma sulle tracce dei killer si scatena il capo della polizia locale, Marge Gunderson, poliziotta al primo caso di omicidio e al settimo mese di gravidanza. Impeccabile commedia nera (Palma d'oro a Cannes nel 1996 per la regia): ironia feroce, dialoghi paradossali, una serie di figure strampalate e indovinatissime che si inseguono in un incastro narrativo esemplare: niente è superfluo, e tutto funziona alla perfezione.

Commenti (33) vedi tutti

  • Esagerati!!! Il voto medio supera abbondantemente l'8,ma mi sembra un po' troppo... Si,è un buon film ma non di così alto livello... Voto 7

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • L'unico film decente lo danno sul canale svizzero. Porco d.

    commento di sticazzi
  • Apparentemente tratto da una storia vera... e ben rappresentata! Non male i protagonisti anche se non 'spaccano'. Grande donna poliziotto!! DI pazzi e fuori di testa, purtroppo, siam circondati!! Voto 7++

    commento di Brady
  • Sangue sulla neve. Una coppia di delinquenti psicopatici trasforma un finto rapimento in una carneficina. Risolve il caso una poliziotta di provincia con i suoi sani principi e la sua antica saggezza. Un film violentissimo e ironico, diretto e interpretato splendidamente.

    commento di michel
  • Nel suo genere, un film imprescindibile

    leggi la recensione completa di mgcgio
  • Notevole

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Il Predominante Bianco

    leggi la recensione completa di LucaJazz94
  • anni fà una mia amica mi notizia che il figlio(21enne) è critico cionematografico...dopo un mese manco un'altra disperata(ex amica) mi comunica che anche su figlio è critico cinematografico, da un popolo di allenatori di calcio gli italiani sono diventati critici cinematografici..sorrido. Questo è un film con 3 FFF,il resto delle critiche è noia!!

    commento di Jka
  • Pellicola abbastanza altalenante e non del tutto convincente !

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Bel film dei fratelli Coen ma anche sopravvalutato. Indubbiamente il talento c’è e si vede, soprattutto nel saper condensare e narrare il senso del paradosso e del grottesco, della beffarda fatalità, della stupidità e fragilità umana, della superficialità e falsità nei rapporti umani, ecc..

    leggi la recensione completa di Maciknight
  • Un noir credibile e sublime nella sua grottesca ironia. La scena finale del film ti lascia con l'amaro in bocca. Qualche sbavatura nel doppiaggio della brava poliziotta Frances McDormand

    commento di ottobyte
  • Se non fosse per la vitalità di Buscemi e Stormare il film non meriterebbe la sufficienza. Inoltre, l'incastro della storia della poliziotta col pancione non c'entra un bel niente. 6+

    commento di Antofroncy
  • Voto 8. [23.07.2013]

    commento di PP
  • Il capolavoro assoluto dei fratelli Coen! Un film ultracompleto! Lo adoro! Splendido esempio di commedia nera e poi con uno Steve Buscemi fantastico e comico allo stesso tempo!

    commento di IzzyCinephile
  • Nero quanto il bianco nel film.

    commento di GoonieAle
  • uno dei capolavori dei fratelli coen

    commento di frankbooth
  • VOTO: 8/10. Molto bello.

    commento di prelelle
  • Il noir si veste di bianco. Voto: 8

    commento di Sal Paradise
  • 7

    commento di okkio
  • Film con poca vena creativa e in piu' noioso dei fratelli Coen.

    commento di steveun
  • Notevolissimo film in stile Coen. Sceneggiatura perfetta e interpreti maestosi.

    commento di Ewan
  • mi ha annoiato

    commento di errebi
  • Voto 7+ Artificialotto

    commento di luca826
  • assurdo

    commento di climber
  • Uno dei film più belli che abbia mai visto!

    commento di artane
  • Un film drammatico basato su una storia realmente accaduta. Raccontato con grande semplicità e rispetto. La colonna sonora rende umanità e solennità alla storia.

    commento di Carrels
  • Diciamo solo che è un film bellissimo!

    commento di MondoMarcio
  • Mi è piaciuto tantissimo questo film basato su fatti realmente accaduti e raccontati dai fratelli Coen con un' ironia che serpeggia lungo tutta la durata della storia fino alla scena finale. Voto 8+

    commento di jeffwine
  • insulso

    commento di bocchan
  • Divertente e simpatico, paicevoli gli attori e bellissime le scenografie!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • una parola:perfetto! *****

    commento di superficie 213
  • Film piatto, assolutamente prevedibile. Deludente.

    commento di troiorco
  • Un film assolutamente geniale, un atmosfera fredda e innevata dagna del miglior shining i Coen non si smentiscono e fanno qalcosa di assolutamente stupendo per gli occhi (con qualche strizzatina a Tarantino

    commento di balsam
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Jerry Lundegaard (William J.Macy) è il responsabile delle vendite di un avviato salone automobilistico. E' oberato di debiti e per risolvere il suo problema pensa bene di contattare Carl e Gaear ( Steve Buscemi e Peter Stormare) per far sequestrare la moglie (Kristin Rudrüd) e intascare i soldi del riscatto sborsati dal ricchissimo suocero (Hrve Presnell). Ma il piano si complica… leggi tutto

53 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Bel film dei fratelli Coen ma anche sopravvalutato. Indubbiamente il talento c’è e si vede, soprattutto nel saper condensare e narrare il senso del paradosso e del grottesco, della beffarda fatalità, della stupidità e fragilità umana, della superficialità e falsità nei rapporti umani, ecc., che caratterizza e condiziona interamente la realtà… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Mathiasparrow di Mathiasparrow
4 stelle

Disegnino elementare a misura di satira, forse stilisticamente impeccabile ma anche tra i meno incisivi in assoluto tra quelli proposti in carriera dai Coen. Un collage di marionette svolge il modesto compitino per cui è stato predisposto dagli autori, senza smuovere di una virgola l'andazzo generale da encefalogramma piatto; fanno eccezione Buscemi e Stormare, vitali iniezioni d'umorismo.… leggi tutto

4 recensioni negative

2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I magnifici di Cocchan

Cocchan di Cocchan

Piu' volte ho provato a stilare mentalmente quale potrebbe essere la mia top10 dei film che piu' mi hanno segnato, ma ho sempre trovato la classificazione abbastanza difficile dato che i miei gusti sono in continuo…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 gennaio 2018 su Rsi La1
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
7 stelle

Un venditore di auto in difficoltà economiche assolda due banditucoli per far rapire la moglie ed essere il tramite per far pagare un riscatto al ricco suocero, uno squalo della finanza che non ha molta stima per il genero. Ma l'operazione sfugge di mano ai due, che fuggono lasciandosi una inutile scia di sangue alle spalle, e si ritrovano braccati da una poliziotta incinta. Anche il…

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mgcgio di mgcgio
8 stelle

Non è semplice trovare difetti a questo film. Nel suo genere, è giustamente un cult: regia, scrittura, interpretazioni degli attori, musiche, fascino dell'ambientazione, é tutto di alto livello (anche se sinceramente non ho capito parte della storyline della poliziotta; inoltre, la sua recitazione non mi è sembrata da oscar). E' difficile riuscire a condire…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Notevole quest'opera dei Cohen. Storia di un rapimento con relativa richiesta di riscatto, finito male.Sembrerebbe un racconto ordinario, invece i registi danno al film attraverso dialoghi surreali e situazioni grottesche, un tocco di originale creatività.L'uomo che, alle corde, decide di inscenare un finto rapimento ai danni della moglie, per estorcere  denaro al suocero,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito