Espandi menu
cerca
La terra trema

Regia di Luchino Visconti vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 165
  • Post 16
  • Recensioni 11017
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La terra trema

di mm40
4 stelle

Centosessanta (quasi) minuti di pseudodocumentario sui pescatori siciliani, peraltro completamente recitati nell'unica lingua per loro comprensibile: il dialetto siculo strettissimo. Che sia uno spaccato della società italiana dell'immediato dopoguerra, che sia un manifesto per il cinema neorealista, che si rifaccia ai Malavoglia del Verga, che sia un'indagine sociale dalla parte degli strati più poveri ed indifesi, definitelo come volete, rimane sempre inaffrontabile. Crudissimo, estremo nella scelta degli attori (tutti realmente presi dalla strada, o meglio dalle barche), dei dialoghi, delle scene, non fa nulla per andare incontro al pubblico, tranne accennare qualche breve commento in italiano con la voce del narratore fuori campo. Il soggetto è angosciante, la messa in scena gli si confà, volutamente.

Sulla trama

I pescatori di Acitrezza, in Sicilia, sono poveri e ignoranti, nonchè parecchio sfruttati dal mercato del pesce in quanto ultima ruota, bisognosa e disorganizzata. Un gruppetto di loro prova a mettersi in proprio, ma scopre che è una realtà durissima.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati