Espandi menu
cerca
Giù le mani dalle nostre figlie

Regia di Kay Cannon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Paul Hackett

Paul Hackett

Iscritto dal 2 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 72
  • Post -
  • Recensioni 1603
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Giù le mani dalle nostre figlie

di Paul Hackett
1 stelle

Tre amiche fin dall'infanzia decidono di perdere la verginità la sera del gran ballo di fine liceo, come da tradizione americana. Scoperto il progetto, i rispettivi genitori tenteranno in ogni modo di impedirlo.

 

La pellicola d'esordio alla regia dell'ex-moglie di Jason Sudeikis (bella donna, devo ammettere) è una sciocchezzuola volgarotta, sospesa tra la teen comedy e la comicità triviale (ma di buoni sentimenti) di Judd Apatow, qui in qualche modo rappresentato dalla moglie Leslie Mann, punta di diamante (si fa per dire) di un cast abbastanza imbarazzante. Se vi punge vaghezza di assistere a una sfida nella quale Jon Cena assume alcoolici da un tubo di gomma infilato nel retto, Giù le mani dalle nostre figlie potrebbe davvero fare al caso vostro, tutti gli altri si astengano senza pensieri.

 

Per carità, no: 1/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati