Espandi menu
cerca
100 Streets

Regia di Jim O'Hanlon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mc 5

mc 5

Iscritto dal 9 settembre 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 120
  • Post 1
  • Recensioni 1059
  • Playlist 57
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su 100 Streets

di mc 5
8 stelle

Davvero una piacevole sorpresa questo bel film di produzione britannica, che -a giudicare dalla non lunghissima durata e dal fatto che non pare uscito nelle sale- immagino sia un prodotto realizzato apposta per la tv. Naturalmente pescato dal sottoscritto nel solito sito riservato alle visioni in streaming. Si tratta di uno di quei film che io definisco (ispirandomi ad un libro che lessi da ragazzino) mperniato sulla "Commedia Umana". Vi si parla infatti di tre casi (molto) umani di persone (e famiglie relative) che ad un certo punto dele loro vite si trovano ad affrontare serie difficoltà. Sullo sfondo di una Londra forse un po' insolita ma comunque raccontata coi colori dei sentimenti e delle emozioni piu' intime. Una Londra che custodisce quaità e difetti degli uomini, e dunque le loro fragilita' e le loro debolezze. Lo sceneggiatore (tale Leon Butler) ha saputo narrare le tre vicende con perfetto equilibrio tra le diverse caratteristiche dei tre "episodi", riuscendo oltretutto a farli intersecare ed inncrociare lievemente e solo per brevissimi tratti. Cio' che mi ha spinto a pescare questo film dall'immenso catalogo del sito di cui sopra, è stato, lo ammetto, il nome dei due protagonisti. Premesso che il cast è azzeccatissimo, a risaltare sono infatti Gemma Arterton e Idris Elna, indubbiamente gia' delle star piuttosto note. La Arterton è di una bellezza imagabile, una donna semplicemente meravigliosa. Certo se la cava assai bene anche come attrice ma per quanto mi riguarda la splendida Gemma resta una delle donne piu' belle del mondo (e lo sostengo non da ora). Quanto ad Idris Elba, lo avevo "catturato" qualche mese fa in un movimentato action ("Beastie day" peraltro molto bello) e siccome lo avevo apprezzato ho scelto di rivederlo all'opera. E ho fatto benissimo perchè Idris (attore piuttosto versatile e la cui professionalità evidentemente gli consente di affronatre molteplici esperienze diversificate) in questo film s'impegna davvero al massimo offrendo una prestazione superlativa. Vediamo da vicino queste tre storie. in quella che definirei "doninante" abbiamo Idris Elba che è un campione di rugby il cui matrimonio con la moglie (Gemma Arterton) è in crisi. L'esasperata gelosia di lui lo porta a sragionare e a rifugiarsi nella cocaina, fino a quando non dà di matto e rischia di combinare un casino irreparabile. Nell'altro episodio abbiamo un ragazzo di colore che sta vivendo un'adolescenza assai problematica che lo porta a spacciare e a conoscere il mondo della criminalità, finchè l'incontro con un anziano attore di teatro non gli cambia la vita. E infine c'è una giovane coppia serena a cui manca solo un figlio per completare il quadro perfetto, solo che lui -taxista- investe per una tragica fatalita' una signora in bicicletta, piombando evidentemente nello sconforto. Ecco tutto. Sono tre vicende ciascuna molto coinvolgente ma col pregio di smuovere nello spettatore le corde dei sentimenti però senza eccessi e senza ricatti. Sì, è un film che ci mostra le vite di tre famiglie messe a nudo, anche impietosamente, nel proprio dolore, piccole storie in cui la tragedia è dietro l'angolo ma la speranza e i sentimenti positivi aiuteranno ciascuno dei protagonisti a ritrovare la propria strada e una ragione di vita. Per finire solo un dettaglio: il "gigante buono" Idris Elba oltre a fornire una eccellente prova d'attore, è presente pure in veste di co-produttore, ma i titoli di coda lo accreditano anche (e questo è gia' piu' curioso) nel ruolo di "supervisore musicale".
Nulla per cui gridare al miaracolo, tuttavia una visione piacevolissima.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati