Espandi menu
cerca

Trama

Joseph, un anonimo impiegato di banca, viene a sapere che su di lui si sta istruendo un processo. All'inizio pensa a uno scherzo, poi capisce che stanno facendo sul serio. E senza che mai nessuno gli abbia rivelato i capi d'imputazione. Welles, con l'aiuto di una fotografia allucinata e di uno stuolo impeccabile d'attori, compone uno dei suoi migliori film. Tratto dal romanzo di Kafka, che Welles tradisce e rilegge (specie nel finale).

Commenti (4) vedi tutti

  • "Se sono condannato, sono non solo condannato a morire, ma anche condannato a difendermi fino alla morte": sono parole che Kafka scrisse nei suoi Diari ma che avrebbe potuto mettere sulle labbra del protagonista di questo straordinario omaggio che Welles ha fatto allo scrittore lasciandoci però dentro un'impronta molto personale.

    commento di spopola
  • film alla orson…barocco…geniale…pieno di invenzioni alla regia…claustrofobico…perfetto…frank nè sarebbe stato felice… grande orson…ottimo perkins…da vedere…

    commento di sir
  • Bellissimo, allucinato, soffocante, opprimente. W Franz Kafka!

    commento di Rallyman
  • 8

    commento di nico80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

"Questa storia è stata narrata in un romanzo intitolato Il processo: qualcuno ha detto che la sua logica è la logica di un sogno. Di un incubo...". Nella sua allucinata e personale rilettura del capolavoro di Franz Kafka, il genio di Orson Welles non si limita a comporre una moderna e lucida traduzione cinematografica del termine "kafkiano", ma affianca lo… leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Liberamente tratto dal romanzo di Kafka, con un prologo corrispondente al raccontino Davanti alla legge. Le ambientazioni, desolate e angoscianti (l’ufficio nella sua squallida vastità, i casermoni della periferia urbana), rendono bene l’atmosfera dell’originale; il protagonista è invece meno remissivo, cerca di chiarire la natura dell’accusa che gli viene… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

Antisistema di Antisistema
10 stelle

In tutta la carriera del regista c'è un altro film di Orson Welles oltre al leggendario Quarto Potere (1941), a non aver avuto problemi produttivi ed in fase di montaggio, potendo anche contare su un budget finalmente decente (poco più di 1 milione), questa pellicola è Il Processo (1962), che è quindi un film 100% Welles. Non è un film che rispecchia…

leggi tutto
2019
2019
2017
2017
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
The Trial 1962 Orson Welles
orson di orson

The Trial 1962 Orson Welles

  #ElsaMartinelli (The Trial 1962 #OrsonWelles)         https://twitter.com/GfZucchi/status/883794615828189184     #Kafka… segue

Post
2015
2015

Così è deciso

MarioC di MarioC

Pandette, codici e martelletti. Arringhe, requisitorie e sentenze. Imputato alzatevi. Formuli il suo giuramento. L'udienza è tolta. Proviamo un giro nelle aule di tutto il mondo, alla ricerca di colpevoli e…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Quando l'uomo si avvicina a Dio #3

Pietro1729 di Pietro1729

Saranno 10 playlist composte da 10 film per un totale di 100 film. 100 pellicole che sono riuscite ad rendere più sottile quella linea di separazione che è stata imposta tra Dio e l'uomo. Una serie di…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Foà o "une saison à l'enfer"

fixer di fixer

No, non intendo fare biografie (su Wikipedia c'è molto di più) nè tessere i soliti banali elogi da coccodrillo per chi non è più tra noi. Vorrei solo ricordare la "stagione degli attori". Una stagione in cui era…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

Incubo burocratico ed esistenziale, apoteosi di espressionismo e barocchismo, geniale adattamento al linguaggio filmico della soffocante prosa kafkiana, "Il processo" è uno dei capi d'opera di Orson Welles e, come tante altre opere del grande cineasta americano, rimane un caso a se stante, fuori da ogni tempo, da ogni corrente, da ogni classificazione. Vi si rappresenta, nel segno di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Welles riscrive Kafka. Non sense contro non sense ma ammantato dal fascino delle riprese pregne di espressionismo, impreziosito da buone prove attoriali e sinistro come una condanna a morte emessa da una società bacata nelle fondamenta. Il messaggio finale è già presente e chiaro nelle battute iniziali con dialoghi evasivi e sguardi che raramente si incrociano per chiarire le vere dinamiche…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito