Espandi menu

    Fury

    • Fury

    • USA
    • Genere: Guerra
    • durata 120'
    play

    Regia di David Ayer

    Con Brad Pitt, Logan Lerman, Shia LaBeouf, Jon Bernthal, Michael Peña, Scott Eastwood, Jonathan Bailey, Branko Tomovic, Adam Ganne... Vedi cast completo

    • In TV
    • Sky Cinema Hits
    • Ore 21:10
    altre VISIONI

    Trama

    Quasi alla fine della Seconda guerra mondiale, nell'aprile del 1945, mentre gli Alleati completano l'avanzata nel territorio europeo, un agguerrito sergente dell'esercito chiamato Wardaddy (Brad Pitt) è al comando di un carro armato Sherman e di un gruppo di cinque uomini per una pericolosa missione dietro le linee nemiche. In evidente inferiorità numerica e mal equipaggiati, Wardaddy e i suoi uomini devono affrontare ogni avversità nel tentativo di colpire al cuore della Germania nazista.

    Note

    Senza aggiungere nulla al cinema di guerra e ai discorsi in merito, il film di David Ayer sorprende per la radicalità dell’assunto e la frontalità della messa in scena: Fury fa tabula rasa dell’eroismo classico e restituisce la disperazione, la follia e la violenza del conflitto.

    Commenti (2) vedi tutti

    • Il film è davvero molto intenso e crudo; resta però una americanata: in 5 contro 4-500! Voto comunque 8

      commento di francaraccio
    • È il primo film che rappresenta le immagini e le vicende svolte da soldati che combattono nello proprio carrarmato , come se fosse una relazione tra corpo macchina . Non si abbandona il proprio carro neanche nel momento più incredibile " il carro fuori uso " e lì che rimangono i soldati ad a affrontare il nemico fino all'ultima munizione . Morte

      commento di Cristinagran
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    amandagriss di amandagriss
    8 stelle

      Il tempo di morire. Un canto corale cadenzato, nella lingua del nemico, accompagna le gesta di un manipolo di soldati americani. È presagio di morte, e riecheggia potente nel cielo terso trafitto da uno stormo di aerei in guerra. Quella che si combatte sulla sudicia terraferma, con ogni arma a disposizione, perfino a mani nude. Quella che col suo carico di ferocia e follia... leggi tutto

    25 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    alan smithee di alan smithee
    6 stelle

      Aprile 1945: siamo agli sgoccioli di un massacro che vede le truppe tedesche in ritirata anche in Germania e l'avanzata alleata sempre più dinamica e risolutiva. Il terrore di una resa che li vedrà perdenti, e forse quel senso di coscienza che resta nell'essere umano reso mostro e belva dalla più stupida, inutile e crudele delle azioni che egli possa compiere, la... leggi tutto

    9 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    miss brown di miss brown
    4 stelle

    Come il sottilmente maligno pianoforte di Ada in LEZIONI DI PIANO di Jane Campion, il vero protagonista di questo film è un oggetto, anche se ben più ingombrante; e ha un nome. Enola Gay è l'aereo che sganciò l'atomica su Hiroshima, FURY è un carro armato: vediamo il suo nome, verniciato sul cannone, in un gran numero di inquadrature. Per gli uomini che per... leggi tutto

    6 recensioni negative

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 12 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Ascasubi di Ascasubi
    7 stelle

    La rappresentazione di un evento altamente drammatico come partecipare ad una guerra può, nella finzione filmica, essere soggetto a diversi gradi di realismo. Il livello "basico" basato sulla verosimiglianza eroica dove tutto, specie la morte, risulta edulcorato tra schiume di pomodoro, musiche sinfoniche in crescendo, discorsi ed addii solenni suona da tempo stantio; si passa dunque a...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 13 voti

    vedi tutti

    Recensione

    bellahenry di bellahenry
    7 stelle

    partiamo dalle attese. Speravo di trovarmi davanti un film di hollywwod sì ma con attenzione al dettaglio storico, un ritratto della vita in carrarmato ( e questa c'è) e una ricostruzione dei grandi duelli con i panzer fatti su suolo europeo o africano. insomma un film più "tecnico" passatemi il termine. Invece questo fury è incentrato sull'equipaggio, sulla sua...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 15 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    amandagriss di amandagriss
    8 stelle

      Il tempo di morire. Un canto corale cadenzato, nella lingua del nemico, accompagna le gesta di un manipolo di soldati americani. È presagio di morte, e riecheggia potente nel cielo terso trafitto da uno stormo di aerei in guerra. Quella che si combatte sulla sudicia terraferma, con ogni arma a disposizione, perfino a mani nude. Quella che col suo carico di ferocia e follia...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 1 giugno 2015

    Il cinema di David Ayer

    degoffro di degoffro

    Il 2 giugno esce finalmente al cinema, per Lucky Red, dopo una serie di vicissitudini distributive (inizialmente era nel listino Moviemax, poi fallita), “Fury” di David Ayer. E furioso è un...

    leggi tutto

    Il meglio del 2014

    2014

    BOX OFFICE USA 31/10/2014 - 02/11/2014

    ico di ico

    Unica nuova entrata in classifica direttamente al primo posto, Lo sciacallo già profuma di Oscar. Gli incassi del film non sono entusiasmanti, ma tutto il box office USA piange per questo disastroso week-end....

    leggi tutto
    Playlist

    Recensione

    alan smithee di alan smithee
    6 stelle

      Aprile 1945: siamo agli sgoccioli di un massacro che vede le truppe tedesche in ritirata anche in Germania e l'avanzata alleata sempre più dinamica e risolutiva. Il terrore di una resa che li vedrà perdenti, e forse quel senso di coscienza che resta nell'essere umano reso mostro e belva dalla più stupida, inutile e crudele delle azioni che egli possa compiere, la...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Il meglio del

    Fury valutazione media: 6.7 40 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito