Espandi menù

    Trova Cinema
    • unoche
    • supernatural
    • dardo1982
    • il melandri
    • dJango23
    • NAVIGATOR25
    • Aldo Fittante
    • pinfibello
    • VRNIRO
    • bluk
    • Flor
    • BuriBuriZaeMon
    • erpiccoletto
    • cami97
    • DalidAle
    • sonooje
    • Kazze
    • vasumitra
    • sakkamoto
    • Left-Koz
    • alberto raglianti
    • Squall85
    • rahula
    • marco.maldeni
    • Grace Margaret Mulligan
    • bluefalcon
    • Osea
    • Knienke
    • cinetrash
    • rebagliatir
    • stefano4tv
    • pe
    • sf.plutino
    • Dronilde
    • Hans
    • roby dea
    • etrangere1980
    • terrasigiu
    • coltrane74

    Entra anche tu

    Registrati e prendi subito parte alla più grande community di appassionati di cinema.

    Partecipa al dibattito

    Vota i film che più hai amato, scrivi le tue opinioni, le tue playlist, commenta e discuti insieme agli altri.

    Il cinema che ami

    Compila le liste dei film che attendi, le prenotazioni dei passaggi in tv, imposta i tuoi cinema preferiti.

    Registrati

    2014

    2014
    wang yu di wang yu
    2 stelle

    Hereafter (2010)

    locandina di Hereafter
    Recensione

    Questo film è molto lento e  poco coinvolgente . L' unico dramma intenso arriva all'inizio del film con le scene dello tsunami del 2004  . Dopo che il film rallenta a passo di lumaca.La verità su quello...

    leggi tutto
    supadany di supadany
    6 stelle

    Senza freni (2012)

    locandina di Senza freni
    Recensione

    Non manca il ritmo in questo film che segna il ritorno dietro la cinepresa di David Koepp dopo quattro anni (“Ghost town”, 2008) semmai qualcosa si incaglia nella struttura nonostante non sia mancato...

    leggi tutto
    OGM di OGM
    7 stelle

    Come il vento (2013)

    locandina di Come il vento
    Recensione

    Armida Miserere. Due tragedie in uno stesso nome. Il personaggio è reale, e realmente tragico. Il 18 aprile del 2003 era venerdì santo. La sera, la processione del Cristo Morto attraversava le strade di Sulmona...

    leggi tutto
    ezio di ezio
    4 stelle

    Santa sangre (1989)

    locandina di Santa sangre
    Recensione

    Su sfondi circensi un figlio succube della madre commette omicidi a comando soggiogati dalla stessa madre.Ovviamente il finale non puo' essere che tragico.Visionario e teatrale fino allo sfinimento con sangue e  violenze...

    leggi tutto
    Il semaforo - Numero 2
    Spaggy di Spaggy

    Il semaforo - Numero 2

    Il semaforo nasce come momento di pura evasione. Non c’è critica né approfondimento ma solo la sana e consapevole libidine di ciarlare... segue

    post
    alan smithee di alan smithee
    4 stelle

    Oculus (2013)

    locandina di Oculus
    Recensione

    Tragedie familiari che lasciano strascichi nella mente, rimorsi nell'animo, devasazioni psicologiche, oltre che conseguenze penali nel figlio maschio, accusato di aver ucciso, ancora bambino, il padre, seppur nella...

    leggi tutto
    slim spaccabecco di slim spaccabecco
    7 stelle

    Rango (2011)

    locandina di Rango
    Recensione

    Film d'animazione particolare:innanzitutto l'ambientazione;difficile trovarne uno sul west. Ovviamente ci sono citazioni a non finire, ma questo è un po' la caratteristica dell'animazione, che si prende gioco delle...

    leggi tutto
    slim spaccabecco di slim spaccabecco
    7 stelle

    Anija (La nave) (2012)

    locandina di Anija (La nave)
    Recensione

    Documentario che ripercorre le vicissitudini dell'Albania, a partire dalla dittatura che l'ha governata per 45 anni, per arrivare a trattare dell'esodo attraverso l'Adriatico con ogni sorta di mezzo.Per riflettere sulla...

    leggi tutto
    Jamix di Jamix
    8 stelle

    Grand Budapest Hotel (2014)

    locandina di Grand Budapest Hotel
    Recensione

    Wes Anderson, il favolista del ventunesimo secolo     Al suo ottavo lungometraggio Wes Anderson si conferma come il migliore regista-cantastorie contemporaneo. Questo perché i suoi film non hanno pretese...

    leggi tutto
    michemar di michemar
    8 stelle

    The History Boys (2006)

    locandina di The History Boys
    Recensione

              Tutti lo definiscono un romanzo di formazione, un testo teatrale di formazione, ci manca solo che sia un film di formazione. Ma questo è parlare solo di un lato dell’opera, di...

    leggi tutto

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito