Espandi menù

    Notizie, recensioni, playlist e post scelti

    Berlino 2016: Fuocoammare

    Redazione di Redazione
    Berlino 2016: Fuocoammare
    Post

    «Vivendo a Lampedusa, ho capito che il termine "emergenza" è privo di qualsiasi significato: ogni giorno c'è un'emergenza, ogni giorno accade qualcosa. Per cogliere il vero senso della tragedia bisogna viverla da vicino, toccarla». Gianfranco Rosi racconta il suo film in concorso a Berlino.

    Debolezze oculari

    MarioC di MarioC
    Debolezze oculari
    Playlist

    Un grazioso eufemismo per collegare tra loro le opere, del cuore, che hanno fatto di voi uno straccio bagnato, le scene insospettabili che vi hanno smosso o lasciato intontiti. Playlist collettiva che ha bisogno di voi.

    Coming soon

    Morricone e i Subsonica

    scapigliato di scapigliato
    Morricone e i Subsonica
    Post

    C’è chi dice che le note sono solo sette ed è logico che prima o poi si ripetano. Neve di Ennio Morricone e Tutti i miei sbagli dei Subsonica sono la questione "plagio" del giorno. Bastano 5 secondi?

    I nuovi film in sala da giovedì 11 febbraio

    Redazione di Redazione
    I nuovi film in sala da giovedì 11 febbraio
    Playlist

    Il nuovo film di Genovese, il sequel di Zoolander di e con Stiller, due biopic - uno sullo scrittore David Foster Wallace, l'altro sullo sceneggiatore Dalton Trumbo - insieme a una commedia per ragazze sole e al film di Alessandro Piva sono le proposte di questa settimana.

    Berlinale 2016: lo speciale

    di
    Berlinale 2016: lo speciale
    Speciale

    Un orso vaga da oggi per le strade di Berlino. È la "mascotte" della Berlinale, giunta alla sua 66a edizione. Il nostro speciale, con i film delle principali sezioni (e la possibilità di aggirarsi per quelle del passato).

    Goya 2016: i premi

    scapigliato di scapigliato
    Goya 2016: i premi
    Post

    A chi avesse bisogno di un'ulteriore conferma della vivacità del cinema spagnolo può essere sufficiente leggere il resoconto della premiazione dei Goya 2016. Un buon modo per aprire una finestra su una produzione creativa, orizzontale, emergente.

    Il botteghino del weekend dal 4 al 7 febbraio

    Redazione di Redazione
    Il botteghino del weekend dal 4 al 7 febbraio
    Playlist

    È l'ottavo film di Tarantino ma nella top ten italiana del weekend è il primo: The Hateful Eight balza subito in testa con un ottimo incasso, nonostante la durata del film (3 ore) che penalizza anche per via del minor numero di proiezioni giornaliere

    Trailer

    Oltreconfine: visioni in anteprima

    alan smithee di alan smithee
    Oltreconfine: visioni in anteprima
    Post

    Appunti veloci e primo impatto sul cinema che ci precede, su quello che ci sfiora, o addirittura ci evita. Da Nostalgia della luce di Patricio Guzman a Les Saisons del duo Perrin - Cluzaud.

    I nuovi film in sala da giovedì 4 febbraio

    Redazione di Redazione
    I nuovi film in sala da giovedì 4 febbraio
    Playlist

    Arriva Tarantino e c'è poco da fare: l'attenzione è tutta per lui. Non è solo però: insieme The Hateful Eight ci sono anche l'ultimo di Egoyan, più un curioso horror che mescola katane e merletti, un film di fantascienza per adolescenti e un prodotto di animazione, tra gli altri.

    Homevideo, uscite Febbraio 2016

    supadany di supadany
    Homevideo, uscite Febbraio 2016
    Post

    L'animazione segna anche le uscite del mese di febbraio con Hotel Transylvania 2. Se invece volete dirigere le vostre attenzioni altrove qui vi segnaliamo altre uscite di rilievo. Come Sicario di Denis Villeneuve.

    Berlino 2016: Guida ai film in concorso

    Redazione di Redazione
    Berlino 2016: Guida ai film in concorso
    Post

    L'unico italiano in concorso, Gianfranco Rosi, dovrà vedersela con una concorrenza agguerrita, da Lav Diaz a Mia Hansen-Løve. Trame, foto e curiosità, di tutti i titoli in gara per l'Orso d'Oro.

    Cinescomparsi: Macaulay Culkin

    maghella di maghella
    Cinescomparsi: Macaulay Culkin
    Post

    Il successo di un film può cambiare il destino di chi in quel film ci ha lavorato, in alcuni casi può addirittura influenzarne tutta la vita: il caso di Macaulay Culkin e “Mamma ho perso l'aereo”.

    La normalità del talento

    MarioC di MarioC
    La normalità del talento
    Post

    Bastava guardarlo in Happiness per rendersi conto che, dietro quella maschera unta di complessato, oltre le lentiggini ed i biondi capelli appiccicosi, risiedeva una disperazione metropolitana. Cinestoria di Philip Seymour Hoffman. Un grande.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito